Come installare Siri su iPad 2

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'applicazione Siri per iPad 2 è un'applicazione davvero interessante: essa consente la gestione del dispositivo tramite comandi vocali, e non si limita solo alla semplice dettatura di un documento di testo. Questa app è molto divertente e ha la sua indubbia utilità, ma se volessimo installarla anche sul nostro tablet e possediamo un iPad 2, potrebbe volerci più di un passaggio per poterla installare, oltre ad un jailbreak che ci permetta di operare in totale autonomia. In questa guida vi illustrerò con pochi semplici passi come installare Siri sul vostro IPad 2.

24

Accediamo per prima cosa all'applicazione Cydia e premiamo il tasto in alto Gestisci, quindi scegliamo Sorgenti e optiamo per Modifica. Selezioniamo Aggiungi e digitiamo il seguente link: http://repo.siriport.ru/, quindi aspettiamo che vengano visualizzate le risorse e cerchiamo Siriport, clicchiamoci sopra e attendiamo pochi secondi, il tempo necessario affinché venga installata sul sistema. Abbiamo anche la possibilità di installare la versione in italiano in alternativa a quella in inglese: l'importante è che la repository contenga comunque la scritta iPad nel nome (ad esempio Siri iPad ita o simili), scarichiamola e installiamola.

34

Dopo pochi secondi il tablet si riavvierà in automatico per l'installazione, se questo non dovesse succedere, facciamolo noi manualmente. Accediamo alle impostazioni delle applicazioni del sistema operativo, e cerchiamo la cartella SiriPort Original Certificate (oppure Siriport Install Certificate) da dove avvieremo il browser predefinito che inizierà a scaricare il certificato dell'app. Durante l'operazione il browser potrebbe mostrare un messaggio che ci dice che l'elemento non è attendibile, ignoriamolo e andiamo avanti. Al termine del download dovremo attendere il riavvio automatico del sistema operativo, altrimenti spegniamolo e riaccendiamolo noi manualmente per fare in modo che il sistema installi il tutto. Al termine della procedura avviamo Cydia e cerchiamo la repository BigBoss, all'interno della quale troveremo AssistantLanguage. Clicchiamoci sopra e installiamola; facciamo attenzione, dato che quest'ultima app non è gratuita, infatti per scaricarla dovremo pagare il costo è di circa 0,75 euro.

Continua la lettura
44

Riavviamo nuovamente e seguendo il percorso Impostazioni, cartella AssistantLanguage+, accediamo alla cartella Siri Settings, clicchiamoci sopra e cerchiamo tra le opzioni Lingua Italiana, selezioniamola e attiviamola premendo sul comando Reset Siri Session Data. Nel caso in cui il funzionamento non fosse immediato eseguiamo un ulteriore riavvio. Se invece l'iPad ci segnalasse l'avviso di errore relativo a gsc. Assistant, a questo punto dovremo spegnere eppoi riaccendere il tablet, abilitare Siri nel percorso Impostazioni e solo all'ora potremo utilizzarlo tranquillamente.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come cambiare la voce di Siri

Chiunque possegga un prodotto Apple, sicuramente saprà cos'è (o dovremmo dire chi è!) Siri. Siri, che in lingua norvegese significa letteralmente "donna che ti porta alla vittoria", è la voce- assistente di IPhone, IPad e di molti altri prodotti Apple....
iPhone

Come aggiungere nuovi comandi a Siri

Vogliamo proporvi una guida, per capire come aggiungere dei nuovi e del tutto diversi comandi, a Siri. Da quando abbiamo incontrato Siri, come poterne fare a meno!??! Ma quanto sarebbe bello poter aggiungere alcuni nuovi comandi alle già tante competenze...
iPhone

Come avviare un'applicazione tramite Siri su iPhone

Siri è l'assistente digitale presente su tutti i dispositivi Apple. Questa tecnologia rivoluzionaria dà all'utente la possibilità di comunicare con il proprio dispositivo, per esempio con il proprio iPhone, per compiere varie azioni. Ciò che prima...
Apps

Come gestire la propria auto con Siri

Siri, il famoso assistente vocale della Apple, recentemente è stata messa in commercio perfino nel mercato automobilistico: alcune delle più importanti case automobilistiche, infatti, hanno scelto di rendere compatibili alcuni modelli di auto con l'assistente...
iPhone

Trucchi per usare al meglio Siri su iPhone

Chi possiede un iPhone avrà sicuramente già sentito parlare di Siri. Quest'ultimo rappresenta un vero e proprio assistente, che supporta il possessore del dispositivo in tantissime attività. Sono infatti numerose le funzioni che Siri può svolgere...
iPhone

Come installare i Plugins di Siri Proxy

Siri è l'assistente vocale disponibile su molti dispositivi Apple, che vi consentirà di effettuare operazioni utilizzando la voce. Installare i plugins per Siri Proxy è piuttosto semplice: come spesso succede, anche con una semplice ricerca sul web...
iPhone

Come utilizzare il vecchio Controllo Vocale al posto di Siri su iPhone 4S

Molte persone che hanno un dispositivo cellulare IPhone 4S, nei vari forum presenti sul web, si dichiarano insoddisfatti del nuovo sistema di controllo vocale denominato Siri, e quindi ritengono che il vecchio sia invece più funzionale ed affidabile....
iPhone

Come cambiare il colore del microfono di Siri

Siamo ben felici di parlare in questa guida, di un argomento alquanto interessante ed anche del tutto attuale. Stiamo parlando del come essere in grado di cambiare, nel modo corretto il colore del microfono di Siri, una efficace ed anche molto interessante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.