Come inviare messaggi gratuiti tra iphone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Spedire e ricevere un messaggio rappresenta ormai un'azione eseguita giornalmente da milioni di persone in tutto il mondo. Il settore della comunicazione, quindi, ha compiuto degli enormi passi avanti in questa direzione.
La spedizione e il ricevimento dei messaggi ha comunque un costo, specialmente quando avvengono di continuo. Le applicazioni per un iPhone che permettono di risparmiare sono numerose.
Adesso c'è una nuova opportunità ancora più semplice per inviare gratis un messaggio da un iPhone ad un altro. Nel presente articolo di informatica, spiegheremo come inviare velocemente messaggi gratuiti tra iPhone.

28

Occorrente

  • iPhone
  • Messaggi da inviare
  • iMessage
  • "iOS 5" o versioni più recenti
38

Per inviare messaggi gratuiti tra iPhone, è assolutamente indispensabile eseguire l'aggiornamento del Sistema Operativo ad "iOS 5" o alle versioni più recenti. Questa possibilità vale soltanto per chi ha un "Apple 3GS" oppure un "Apple 4S".
Per aggiornare il nostro iPhone, dovremo collegarlo al computer e andare sull'applicazione "iTunes". In questo modo, si aprirà una finestra di dialogo che comunica l'esistenza di un aggiornamento. Clicchiamoci sopra e, una volta installate le nuove modifiche, potremo continuare con il resto della procedura.

48

Dopo aver aggiornato il nostro iPhone, dobbiamo aprire il menù "Impostazioni" e cliccare sulla voce "Messaggi". In questo modo comparirà "iMessage" e, qualora non fosse attiva, spuntiamola spostando il pallino verso destra.
Scendendo in basso, sotto la voce "Ricevi su" selezioniamo il numero di telefono al quale inviare il messaggio gratuito. Usciamo dal menù "Impostazioni". Per sicurezza, è meglio spegnere e riaccendere l'iPhone.

Continua la lettura
58

A questo punto, ogni volta che invieremo un messaggio a qualcuno che ha un iPhone, non pagheremo nulla. Vogliamo essere sicuri che non venga spedito come normale SMS a pagamento? Ci basterà verificare che lo spazio del testo abbia la scritta "iMessage" e il pulsante "Invia" sia blu.
Se queste due condizione vengono rispettate, riusciremo a risparmiare non pochi soldi. Eseguire tale modifica è semplice e non bisogna avere una competenza specifica o tecnica.

68

Seguendo le istruzioni appena riportate, non dovremo più preoccuparci di avere messaggi contati sull'iPhone. Dunque cosa aspettiamo ad impostare il nostro smartphone per inviare e ricevere un messaggio gratuitamente?
Finalmente avremo l'opportunità di risparmiare sui nostri SMS e le nostre chiamate. Ciò risulta davvero importante in questo periodo di crisi economica.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' necessario aggiornare il nostro iPhone al Sistema Operativo "iOS 5" o alle versioni più recenti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come Utilizzare Imessage Su Iphone

Nel presente articolo sulla tecnologia, descriveremo come è semplice utilizzare "iMessage", ovvero una delle numerose innovazioni prodotte dalla Apple con l'impiego del Sistema Operativo "iOS 5". Si tratta di un'applicazione che adopera la connessione...
Tablet

Come attivare iMessage su iPad

Oggi quello che andremo ad affrontare è un semplicissimo argomento: come attivare iMessage su iPad che si mostrerà ancora più facile se seguiremo con attenzione la procedura ampiamente spiegata attraverso gli esaurienti passi di questa guida. Tuttavia,...
iPhone

Come annullare la registrazione di iMessage

Tra i numerosi servizi che la famosissima azienda Apple offre per i suoi dispositivi, non si può sicuramente tralasciare iMessage. Si tratta sostanzialmente di un programma di messaggistica istantanea, il quale consente di poter mandare e ricevere messaggi...
iPhone

Come disattivare iMessage su iPhone

Vi potrebbe essere capitato, se siete passati da un sistema IOS, tipico degli IPhone ad uno Android , Windows o Blackberry, di non riuscire più a ricevere messaggi sms provenienti da altri smartphone Apple. In questi casi il problema potrebbe essere...
Tablet

Come scaricare Whatsapp su iPad

Le App che si possono installare sui dispositivi mobili sono infinite, e quella che sicuramente non può mancare è Whatsapp, in quanto fornisce un servizio di messaggistica molto veloce, è semplice e rapida nelle procedure, e utilizza una connessione...
iPhone

10 funzioni nascoste dell'iPhone

Per molti l'iPhone è lo smartphone per eccellenza, che supera gli altri in smisurate funzioni e che, se saputo utilizzare, apre un orizzonte illimitato al suo utente. Ma, appunto, SE e sempre SE saputo utilizzare. C'è infatti da dire che non è poi...
iPhone

Come mandare piu foto con iPhone

Vogliamo mandare piu foto ad un amico con il nostro iPhone, ma non sappiamo proprio come procedere? In questa guida, scopriremo insieme un simpatico ed efficace trucchetto che metterà la parola "fine" alle limitazioni, imparando a raggirare il sistema...
Apps

Le migliori app gratuite per leggere libri

Senza dubbio la lettura costituisce un ottimo strumento di svago, un piacevole passatempo a cui attingere per rilassarsi ed acquisire cultura ed informazioni. Fino ad alcuni anni fa, il cartaceo costituiva l'unico strumento di lettura possibile, ma oggi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.