Come inviare stickers su Telegram

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'app di messaggistica istantanea Telegram sta sempre più riscuotendo successo tra giovani e meno giovani grazie al suo design accattivante e al look fresco e moderno. Imprescindibile per chi vuole essere al passo coi tempi saperla sfruttare al meglio: ecco dunque dei preziosi consigli per sapere come inviare gli ormai popolarissimi stickers.

27

Scaricare Telegram

Ormai in cima alle classifiche di tutti gli app store, l' app di Telegram può essere ottenuta scaricandola da Google Play Store, dall'app store di iOs o dal Windows store di Windows phone gratuitamente. Una volta installata seguire la procedura di attivazione del proprio account inserendo il proprio numero di telefono ed il gioco è fatto! Semplice no? Vi ricordo inoltre che Telegram può essere scaricata ed utilizzata su PC, Mac e Linus X dal proprio desktop per rimanere in contatto coi propri amici anche senza avere il telefono a portata di mano.

37

Scaricare gli stickers

Il modo più semplice ed immediato per ottenere gli stickers è scaricarli da internet: esistono svariati siti che li offrono gratuitamente ed offrono una scelta incredibilmente ampia di stickers per tutti i gusti: basta farci un giro per vedere coi propri occhi. Generalmente vengono offerti come pack di stickers il che significa che potrete ingrandire la vostra collezione di stickers in men che non si dica.

Continua la lettura
47

Direttamente in app

In seguito all'ultimo aggiornamento viene data la possibilità di scaricare gli stickers direttamente dal telefono senza affidarsi a siti esterni: semplicemente aprite una chat e cliccate sulla sezione degli stickers che già avete. Vedrete un' icona con il simbolo "più" e cliccandoci avrete la possibilità di scaricare nuovi pack d stickers per personalizzare il vostro telefono.

57

Ottenerli dagli amici

Un vostro amico vi invia costantemente nuovi e divertenti stickers e non sapete come fa ad ottenerli? Poco male: potete aggiungere gli stickers che vi vengono inviati alla vostra collezione cliccandoci sopra e poi premendo "aggiungi pack di stickers" e il gioco è fatto! Questo è un metodo molto rapido per la condivisione di stickers tra amici.

67

Do it yourself!

Nessun pack soddisfa le vostre esigenze? Volete prendere in giro il vostro amico che fa sempre le facce più strane? Create i vostri stickers! Per farlo è sufficiente cercare il bot "stickers" utilizzando il tasto di ricerca (quello a forma di lente d'ingrandimento) nella schermata principale dell'app e avviarlo. In seguito vi basterà selezionare la foto che volete usare come sticker e ci penserà il bot a trasformarlo in sticker per il vostro divertimento.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come cancellare stickers su Telegram

Telegram è un'applicazione di messaggistica istantanea come la più famosa WhatsApp. È disponibile per android, smartphone e anche pc e ha numerose funzioni in più rispetto alle altre applicazioni che ti permettono di messaggiare gratis. Telegram è...
Apps

Come aggiungere e trovare sticker su Telegram

In questa guida imparerete a capire come aggiungere e trovare sticker su Telegram. Si trattano di emoticons alternative, suddivise per categorie riguardanti un particolare personaggio. Inoltre, potrete inviarle a tutti i contatti che volete senza occupare...
Apps

Come inviare gif su Telegram

Al giorno d'oggi tutti conoscono le applicazioni per smartphone e comunicano tramite i social network. Grazie alla tecnologia comunicare sta diventando sempre più facile e veloce, anche a lunga distanza. Telegram fa parte di queste applicazioni di messaggistica...
Apps

5 app per sostituire Whatsapp

Whatsapp ha cambiato il modo di comunicare di tutti i possessori di smartphone. Dal 2009, quando fu creata da due ex impiegati di Yahoo, gli utenti di tutto il mondo hanno iniziato a utilizzarla al posto dei comuni sms, arrivando a scambiarsi più di...
Apps

Telegram: 10 trucchi per usarlo al meglio

Telegram è un'applicazione nata per contrastare la leadership di altre applicazioni di messaggistica istantanea come, ad esempio, Whatsapp. Telegram si contraddistingue per l'uso semplice e per una grafica comunque accattivante. Ma per usarlo al meglio,...
Apps

Come usare i BOT di Telegram

Telegram è un'applicazione di messaggistica istantanea con un successo davvero importante. Rispetto a WhatsApp possiede alcune funzionalità uniche che lo distinguono dagli altri servizi simili. Una di queste è la scelta o meno di usufruire di BOT,...
Apps

Telegram Messenger: cos'è e come si usa

I mezzi di comunicazione sono in costante sviluppo e trasformazione, non finiamo di scoprire le funzionalità di un prodotto che già in commercio ne viene proposto un altro, con offerte migliori. Ormai la concorrenza a livello informatico ha permesso...
Apps

Come eliminare un contatto da Telegram

Se utilizzate Telegram da qualche tempo vi sarete accorti che nella lista contatti dell’applicazione sono presenti persone non memorizzate nella rubrica del vostro telefono, oppure avete eliminato un nominativo dalla vostra rubrica ma nonostante questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.