Come leggere i codici qr con il cellulare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I codici QR, sigla che sta per Quick Response, possono essere considerati a tutti gli effetti una evoluzione dei famosissimi codici a barre, dei codici che, presenti su un gran numero di prodotti, ne permettono l'identificazione alla cassa. I QR code hanno un uso leggermente diverso: essi, infatti, contegono "visivamente" delle informazioni molto semplici, come link per acceddere a pagine web o file. La traduzione, se così si può chiamare, dei QR code avviene grazie alla fotocamera di smartphone e tablet, utilizzando apposite applicazioni (la funzione di lettura è ultimamente implementata già nell'app fotocamera): in questa guida vedremo, dunque, come leggere i codici qr con il cellulare.

26

Occorrente

  • smartphone (Android o iPhone)
  • Collegamento internet
36

Leggere i codici QR da smartphone

Come anticipato, per leggere un codice qr basta uno smartphone: le applicazioni che abilitano tale funzione sono numerose, ma in questa guida ricorreremo soltanto a due, ovvero Barcode Scanner per i sistemi Android (attualmente i più diffusi), e i-nigma, un'app molto valida per gli iPhone, i celebri smartphone della Apple. Non temete, perché entrambi questi software sono scaricabili gratuitamente.

46

Leggere i codici QR con smartphone Android

Se si possiede uno smartphone con Android, è necessario collegarsi a questo sito internet: a seguire, occorre cliccare sul comando "Installa", in modo da installare sul proprio cellulare Barcode Scanner, che rappresenta un'app gratuita che consente di leggere i codici QR e quelli a barre in maniera molto semplice ed efficace. Una volta terminata la fase di installazione, è necessario avviare il programma dalla schermata che comprende tutti i collegamenti alle applicazioni installate sul cellulare, per poi posizionare orizzontalmente il cellulare. A seguire, occorre puntare la fotocamera in modo tale che il QR code appaia al centro dello schermo, con la linea gialla posizionata in mezzo, ed attendere che il processo di installazione si completi. Una volta che è stato letto il codice, saranno visibili tre pulsanti sullo schermo: "Apri Browser", che consente di avviare il collegamento ad Internet, "Condividi Tramite E-mail", per inviare il collegamento con la posta elettronica, e "Condividi Tramite Sms", per spedirlo tramite un messaggio. È sufficiente selezionare l'opzione di proprio gradimento.

Continua la lettura
56

Leggere i codici QR con iPhone

Se, invece, si possiede un iPhone, occorre connettersi a questo sito web, per poi installare l'app gratuita i-nigma. Una volta che è stata portata a termine l'operazione, è necessario attivare l'app e premere su Scan code. A seguire, si deve puntare sempre la fotocamera, in modo tale che il codice sia posizionato al centro della schermata. In questo caso non occorre metterlo in orizzontale. Quindi, si deve attendere che rilevi il contenuto del codice. Una volta ultimata quest'ultima fase, si deve accedere al codice scansionato, cliccando semplicemente su "Go Online" dal browser dell'iPhone.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come inquadrare un QR code

Quando fecero la loro comparsa all'interno del mercato, i codici a barre permisero di realizzare una vera e propria rivoluzione. Furono inizialmente utilizzati per classificare elementi di ogni genere e cominciarono a spuntare all'interno di aziende di...
Apps

Le migliori app Android per generare QR code

Oggigiorno, circa il 70% della popolazione ha abbandonato il vecchio telefono cellulare per i più innovativi e versatili smartphone. Ormai è facilissimo incappare in stranissimi e, all'apparenza, illeggibili agglomerati di puntini che ricordano vagamente...
Android

Come creare e leggere codici QR con Android e iOS

La tecnologia moderna permette di compiere delle azioni impensabili fino a qualche decennio scorso. Il simbolo di questa avanguardia tecnica è certamente lo smartphone o il tablet, attraverso cui è possibile eseguire numerose azioni. Gli ultimi anni...
Smartphone

Come leggere i nuovi qr-code con un nokia smartphone

I Qr-code si sono fatti strada all'interno del marketing e della società in quanto rappresentano un modo nuovo ed efficacie di fare pubblicità e trasmettere messaggi. La loro diffusione è ormai globale in quanto è possibile trovarli in tutti i settori...
Android

Come Ricercare Informazioni Su Una Foto Scattata Da Uno Smartphone Android

Durante un viaggio, una vacanza o anche nella vita di tutti i giorni, vi potrà capitare di visitare nuovi posti, luoghi diversi, edifici antichi, musei, oppure vi potrà capitare di vedere anche opere artistiche o architettoniche a voi sconosciute. Proprio...
Android

Come accedere ai menu segreti di uno smartphone Android

In tutti i dispositivi elettronici ci sono delle sezioni di software che risultano nascoste. Questo perché al momento della programmazione di questi oggetti è necessario oscurare alcuni codici che potrebbero compromettere il normale funzionamento di...
Android

Come visualizza la sorgente di una pagina web con Android

La personalizzazione e la creazione di siti web, è un'attività che interessa un numero sempre crescente di persone. Chiunque si interessi di questo settore, avrà sicuramente la curiosità di conoscere i codici e le fonti che conferiscono ad un sito...
Apps

Le migliori apps per riconoscere le immagini

Il riconoscimento delle immagini da parte di un dispositivo è considerata oggi la nuova frontiera della tecnologia, soprattutto perché ci permette di identificare oggetti intorno a noi e funge da connessione tra ciò che desideriamo sapere in quel momento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.