Come leggere la posta elettronica con iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Poter scaricare la posta elettronica sul proprio dispositivo mobile è davvero importante. Infatti grazie agli smartphone è possibile lavorare o ricevere notizie in qualsiasi momento e in qualsiasi posto. In questa guida vi insegnerò come leggere la posta elettronica con un iPhone.

27

Occorrente

  • iPhone e iCloude
37

Installazione di iCloude

Per leggere la posta elettronica con iPhone dovrete innanzitutto possedere l'iCloude. L'iCloude dovrebbe già essere installato nel vostro dispositivo iPhone ma, nel caso in cui non fosse installato, vi basterà cercare nello store la parola "iCloude" e scaricare il programma. Quest'operazione potrebbe anche essere necessaria nel caso in cui l'iCloude necessitasse di un aggiornamento. Ovviamente per eseguire questi processi (sia di installazione che di aggiornamento avrete bisogno di collegare il vostro iPhone ad internet. Una volta che il vostro iCloude sarà installato potrete procedere con la lettura della posta elettronica.

47

Configurazione indirizzo email

Aprite quindi il programma iCloude nel vostri iPhone per leggere la posta elettronica che avete ricevuto tramite il vostro dispositivo mobile. Configurate il vostro indirizzo email aggiungendo l'indirizzo email (user) e la password. Se desiderate selezionate l'opzione "ricorda" per mantenere l'accesso attivo e non aver necessità di inserire ogni qual volta vorrete leggere l'email i vostri dati d'accesso. Quindi attendete che il dispositivo iCloude carichi le vostre email tramite la connessione internet del vostro iPhone.

Continua la lettura
57

Lettura della posta elettronica

A questo punto potrete effettuare la lettura della posta elettronica tramite il vostro dispositivo mobile iPhone. Per leggere l'email tramite questo browser cliccate il pulsante "posta in arrivo" in cui troverete le email che vi sono state spedite da altri utenti. Per leggere semplicemente un'email ricevuta cliccate sull'email e aspettate che la schermata si apra.  

67

Lettura dell'email in una seconda schermata

Se invece volete aprire l'email in una seconda schermata dovrete fare un doppio click sull'email che desiderate aprire e selezionare l'opzione "apri in una nuova scheda". Se invece non volete leggere la posta in arrivo, spedita da altri utenti, e volete aprire un'altra cartella "come posta in uscita, bozze ecc" dovrete cliccare sulla barra laterale e selezionare la cartella desiderata all'interno dell'elenco.  
Ovviamente, tramite il vostro iPhone, potrete anche rispondere alle email che avete ricevuto semplicemente selezionando il pulsante rispondi "presente all'interno dell'email", scrivendo il testo e premendo infine il tasto "invia".

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate la connessione wifi per scaricare la posta per non sprecare la connessione mobile quando siete fuori casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come scaricare e installare un programma su Meizu Mx4

Meizu MX4 è uno smartphone avanzato, che eccelle sotto molti punti di vista e che è dotato di un sistema operativo Android. Dispone di un display da 5,36 pollici ed una risoluzione elevata di 1920x1152 pixel, caratteristiche che lo collocano tra i...
Android

Errori da evitare durante un aggiornamento di Android

L'aggiornamento di un sistema operativo è sempre un'operazione delicata. Un minimo errore e la procedura non va a buon fine. Il rischio di ritrovarsi con un dispositivo inutilizzabile è elevato. Chi possiede un tablet o uno smartphone con Android può...
Apps

Come segnare un messaggio come non letto su Whatsapp per Android

Molte volte quando riceviamo dei messaggi sul nostro telefonino e precisamente sulla App di Whatsapp non potendo rispondere subito, perché magari siamo impegnati in ufficio, in macchina o in faccende domestiche, e preferiamo conservarli fra quelli...
Apps

Le 5 migliori app per Expo 2015

L'evento dell'anno in Italia, ma anche nel mondo, è sicuramente l'Expo 2015. L'Esposizione Universale fa tappa a Milano e dal 1 maggio al 31 ottobre accoglierà milioni di visitatori da ogni parte del mondo. Per preparare al meglio la nostra visita all'Expo...
Smartphone

10 consigli per rintracciare un numero privato

Hai ricevuto telefonate da un numero privato? Vuoi scoprire chi c’è dall'altra parte del telefono? Rintracciare un numero privato non è semplice. In questa guida ti proponiamo 10 consigli per cercare di semplificarti il tutto. Andiamo quindi ad analizzare...
Apps

Come annullare un aggiornamento app

Chi di noi al giorno d'oggi non possiede almeno un'applicazione sul proprio cellulare? Solitamente esse si aggiornano di frequente e subiscono delle migliorie. Tuttavia a volte può capitare che dopo aver effettuato un aggiornamento, l'applicazione riscontri...
iPhone

Come impostare l’aggiornamento automatico delle app su iPhone

L'iPhone è ormai da quasi un decennio il leader di mercato nell'ambito degli smartphone e deve il suo successo a tutti quegli utenti che hanno compreso la rivoluzione messa in atto in pochissimo tempo nelle modalità di comunicazione e di interazione...
iPhone

Come aggiornare il software di un iPhone/iPad via OTA

Over-the-air (OTA) è un metodo che permette di aggiornare un dispositivo, ricevendo via wireless il nuovo software. L'aggiornamento OTA è diventato una modalità standard quando bisogna eseguire l'upgrade del sistema operativo: fondamentalmente questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.