Come liberare la RAM del cellulare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Gli smartphone rappresentano un passo avanti notevole rispetto ai cellulari di qualche anno fa. Implementano funzioni avanzate di lettura/scrittura e sono multitasking. Somigliano sempre più a dei piccoli computer. Funzionano grazie a sistemi operativi e applicazioni, proprio come dei PC. Presentano dunque una memoria interna per la memorizzazione di dati. Così come una RAM, una memoria ad accesso "casuale". La RAM è necessaria per velocizzare il lavoro della CPU. Questa memoria "volatile" è sempre a disposizione per qualsiasi processo. Immagazzina dati temporaneamente, per poi svuotarsi e tornare disponibile. Anche su cellulare smartphone accade, e potremmo avere bisogno di liberare la sua RAM. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Smartphone (Android o iOS).
  • Connessione ad Internet.
36

Verificate le applicazioni da scaricare

La RAM immagazzina dati e informazioni solo temporaneamente. È una sorta di piano da lavoro per la CPU, che trova uno spazio sempre disponibile per avviare un processo. A differenza dell'hard disk, l'accesso alla RAM e al suo spazio libero è più veloce. Pertanto liberare la RAM di un cellulare garantisce una risposta più svelta. È possibile farlo sia su dispositivi Android, sia su dispositivi iOS. È una funzione di manutenzione abbastanza comune, oramai standard. Potete utilizzare delle applicazioni capaci di calcolare lo spazio utile da liberare.

46

Memory Booster

Per i cellulari Android di fascia medio-bassa, liberare la RAM può migliorare le prestazioni. Esistono molte app per eseguire questo compito, alcune delle quali gratuite. Nonostante questo, sono di ottima qualità e di grande affidabilità. Una di queste è Memory Booster. Nella versione italiana è possibile trovarla col nome "Acceleratore della Memoria". Questa applicazione ottimizza la gestione della RAM, con pratiche funzioni di deframmentazione e monitoraggio. Grazie ad essa potrete liberare la RAM con un semplice tocco. L'utilizzo è molto semplice grazie ad un'interfaccia intuitiva e immediata. È scaricabile dal Google Play Store.

Continua la lettura
56

Battery Doctor

Per gli utenti iPhone è disponibile di default la funzione di ottimizzazione della RAM. Questa consente non solo di liberare memoria, ma anche di ottimizzarla. Il sistema operativo iOS presenta dunque questo vantaggio in più rispetto ad Android. Tuttavia è possibile ottenere applicazioni di terze parti che svolgono la stessa funzione. Ad esempio il programma gratuito Battery Doctor, capace di liberare la RAM e di monitorare il livello di carica. In qualsiasi caso la procedura è davvero semplice per qualsiasi possessore di un cellulare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete utilizzare delle applicazioni capaci di calcolare lo spazio utile da liberare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

10 consigli per liberare spazio su iPhone

Tra fotografie, applicazioni, documenti vari e filmati, lo spazio a disposizione sul proprio iPhone potrebbe non bastare. Problema di non poco conto, dal momento che l'Apple non consente di espandere la memoria del dispositivo utilizzando schede di memoria....
iPhone

Come liberare spazio su iCloud per il backup

Ormai siamo molto abili nel destreggiarci e nel maneggiare i nuovi dispositivi in uscita: vuoi per le loro intuitive funzioni e vuoi perché viviamo in un'era comandata dalla tecnologia, i più giovani nascono con lo smartphone in mano e conosceranno...
iPhone

5 modi per liberare spazio sull'iPhone

Vi sarà capitato innumerevoli volte di voler scattare una foto, o di voler scaricare una nuova app sul vostro iPhone, e veder comparire il fatidico messaggio che vi avvisa di non aver memoria a sufficienza per completare l'operazione. In questi casi...
Android

Come liberare spazio su disco Android

Se avete riempito eccessivamente, nel corso del tempo, il vostro smartphone con applicazioni, fotografie, video e Il vostro spazio su disco è limitato, il sistema per liberarlo c'è, bisogna seguire una procedura che poi, non è tanto complicata. I passi...
Tablet

Come liberare spazio su iPad

Se le vostre cartelle dell'iPad sono piene ed occupano molti GB che vorreste invece sfruttare per inserire delle foto, e non avete più spazio per installare delle nuove applicazioni, il problema si può risolvere in semplici e pochi passi. In riferimento...
Android

Come liberare la RAM su Android

Benvenuti in questa guida dove verrà spiegato nel modo più semplice e chiaro possibile come liberare la RAM su Android. Per cominciare, precisiamo subito che la RAM (Random Access Memory) è un chip installato sulla scheda madre di un dispositivo. Fa...
iPhone

Come liberare spazio su iPhone 6

La tecnologica ha reso la maggior parte delle persone dipendenti dai propri smartphone. Ciò è dovuto al fatto che questi dispositivi riescono a fare qualsiasi cosa. Con un iPhone è possibile telefonare oppure risolvere i problemi quotidiani in pochissimo...
Android

Le migliori app per liberare la memoria su Android

Ogniqualvolta ci ritroviamo a scaricare app oppure a scattare foto sul nostro dispositivo Android, la memoria interna va inevitabilmente a riempirsi di dati e file, rallentando il normale funzionamento dello smartphone o del tablet. Purtroppo non possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.