Come mandare piu foto con iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Vogliamo mandare piu foto ad un amico con il nostro iPhone, ma non sappiamo proprio come procedere? In questa guida, scopriremo insieme un simpatico ed efficace trucchetto che metterà la parola "fine" alle limitazioni, imparando a raggirare il sistema senza l'utilizzo di un'applicazione esterna. Per chi, invece, ama avere un'applicazione che svolga questa specifica funzione, vi indicherò quale scaricare.

26

Occorrente

  • iPhone
  • Foto da inviare
  • Tariffa adeguata
  • Applicazione "Multi Photo E-Mail"
36

Aprire l'applicazione "Immagini" su iPhone

Come prima cosa, dovremo selezionare tutte le foto che vorremo inviare col nostro iPhone attraverso iMessage, e-mail, Facebook o Twitter. Nel momento in cui staremo per inviare delle foto via MMS o con iMessage, noteremo immediatamente che saremo costretti ad inviarne soltanto una per volta ed a selezionarle singolarmente, soprattutto se ne dovremo spedire in gran quantità. Per risolvere questo problema, dovremo semplicemente aprire l'applicazione "Immagini" del nostro iPhone e selezionare l'album desiderato; in alto, sulla destra, dovremo cliccare sul tasto "Modifica". In seguito, dovremo scegliere tutte le fotografie da inviare e, fin da subito, noteremo che tutte quelle scelte saranno spuntate. In seguito, dovremo premere la dicitura "Condividi", in basso a sinistra.

46

Inserire il destinatario

Successivamente, dovremo selezionare "Messaggio", inserire il destinatario, cliccare su "Invia" ed il gioco sarà fatto. Prima di inviare tutte le foto, dovremo assicurarci che lo sfondo del messaggio sia di colore blu. Se, invece, sarà di colore verde, significherà che l'iPhone starà inviando tutte le foto tramite MMS: in questo caso, andrà bene ugualmente, purché abbiamo una tariffa adeguata, altrimenti il nostro credità verrà immediatamente prosciugato.

Continua la lettura
56

Utilizzare l'applicazione "Multi Photo E-Mail"

Prima di concludere, è utile parlare di Multi Photo E-Mail. Quest' applicazione è scaricabile dall'App Store al modico costo di 79 centesimi. Essa è compatibile non solo con iPhone, ma anche con l'iPod Touch e l'iPad. Unica pecca riguarda la lingua, totalmente in inglese, ma il programma risulta essere molto leggero. Per utilizzarlo, ci basterà avere un account di posta elettronica configurato. Dopo averlo creato, potremo lanciare l'applicazione. Come potremo notare, la grafica è davvero semplice ed intuitiva: infatti, con un semplice "click" direttamente dalla "Galleria immagini", potremo selezionare quante foto vorremo ed i relativi destinatari, senza il limite di inviarne una per volta con una stessa email. Ecco dunque la corretta procedura per inviare più foto con iPhone contemporaneamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come Utilizzare Imessage Su Iphone

Nel presente articolo sulla tecnologia, descriveremo come è semplice utilizzare "iMessage", ovvero una delle numerose innovazioni prodotte dalla Apple con l'impiego del Sistema Operativo "iOS 5". Si tratta di un'applicazione che adopera la connessione...
iPhone

Come Usare Imessage

iMessage è un servizio di messaggistica istantanea di Apple built-in (IM); consente di inviare messaggi di testo, immagini, video e audio su iPhone, iPad, Mac o Apple Watch. Apple sta inoltre portando importanti aggiornamenti per iMessage in iOS 10,...
Tablet

Come attivare iMessage su iPad

Oggi quello che andremo ad affrontare è un semplicissimo argomento: come attivare iMessage su iPad che si mostrerà ancora più facile se seguiremo con attenzione la procedura ampiamente spiegata attraverso gli esaurienti passi di questa guida. Tuttavia,...
iPhone

Come disattivare iMessage su iPhone

Vi potrebbe essere capitato, se siete passati da un sistema IOS, tipico degli IPhone ad uno Android , Windows o Blackberry, di non riuscire più a ricevere messaggi sms provenienti da altri smartphone Apple. In questi casi il problema potrebbe essere...
Android

Come programmare l’invio dei messaggi su Android

Negli ultimi tempi, con la sempre più nuova tecnologia, la comunicazione si effettua quasi esclusivamente tramite cellulari, quindi può essere molto utile inviare SMS già programmati. Se per esempio dobbiamo mandare dei messaggi di auguri di buon compleanno,...
iPhone

10 funzioni nascoste dell'iPhone

Per molti l'iPhone è lo smartphone per eccellenza, che supera gli altri in smisurate funzioni e che, se saputo utilizzare, apre un orizzonte illimitato al suo utente. Ma, appunto, SE e sempre SE saputo utilizzare. C'è infatti da dire che non è poi...
Cellulari

Come mandare SMS gratis dal Web

Al giorno d'oggi, in un mondo in cui la tecnologia si aggiorna costantemente, gli sms rappresentano uno tra i metodi di comunicazione più comuni ed utilizzati in quanto sono rapidi, concisi e fanno risparmiare tempo. Si tratta infatti di brevi messaggi...
Cellulari

Come mandare sms anonimi con Wind, Tim o Tre

Se state cercando il metodo per mandare messaggi anonimi per fare uno scherzo ai vostri amici, la guida che segue farà al caso vostro. Non si tratta di un'operazione complessa e non è necessario ricorrere a nessuno stratagemma. Lungo i passi a seguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.