Come pagare il parcheggio con lo smartphone

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nelle nostre città diventa sempre più problematico parcheggiare l'auto, sia per mancanza di posti disponibili che per motivi logistici legati ad esempio ad un cattivo funzionamento della macchinetta erogatrice dei tagliandi, oppure per la mancanza di negozi preposti alla vendita dei cosiddetti "grattini". Fortunatamente la tecnologia anche in questo caso ci viene incontro, regalandoci un metodo semplice, facile e soprattutto a portata di un dispositivo cellulare. In riferimento a quest'ultimo, ecco come pagare il parcheggio con lo smartphone.

24

Scaricare l'app specifica

Per utilizzare il nostro smartphone come mezzo per pagare la sosta, è necessario innanzitutto scaricare l'app specifica. Tra le tante una che sul territorio nazionale va per la maggiore, è quella denominata Sostafacile; infatti, si tratta di un’applicazione compatibile con qualsiasi sistema operativo presente nel nostro dispositivo, come ad esempio Android, iOS oppure Window Phone.

34

Registrarsi al sito

La prima cosa da fare peraltro piuttosto semplice consiste nel registrarsi al sito, e ciò è possibile anche attraverso Facebook. Una volta creato l’account, possiamo inserire l’username scelto e la password. Tuttavia nel caso avessimo dimenticato il primo, in alternativa possiamo anche sostituirlo con il numero di cellulare e la password. Fatto ciò, giunge il momento di inserire un credito con cui poi pagare il parcheggio a fascia oraria o a lungo termine. In riferimento sempre a Sostafacile, va inoltre sottolineato che questa app, ci consente anche di pagare il parcheggio per un amico o un parente, aggiungendo semplicemente il numero di targa del veicolo in suo possesso. Un altro vantaggio da considerare, è quello di poter predisporre un pagamento anche per più vetture contemporaneamente. Infine è importante sapere che se siamo in possesso di una partita IVA, all'atto del pagamento possiamo anche inserire i nostri dati fiscali allo scopo di ottenere il rilascio della fattura.

Continua la lettura
44

Effettuare un versamento minimo

Per quanto riguarda invece l'importo da versare sull'app quello minimo di €10 viene regolarmente accettato, ma tuttavia è importante sottolineare che non è rimborsabile. Per effettuare invece il versamento si possono scegliere diversi circuiti preposti a ciò, tra cui Paypal e Payway, e a seconda della tipologia scelta ci sono dei costi fissi che oscillano da €0,50 fino a €0,80 di commissione. L’applicazione oggi è diffusa in quasi tutta l'Italia, ma gli esperti assicurano che ben presto la copertura del territorio nazionale sarà totale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Car pooling: le migliori app

Il car pooling è un utile sistema di trasporto, che consiste nel condividere un veicolo privato per percorrere lo stesso tragitto. I vantaggi del car pooling sono moltissimi. Si limita il consumo del carburante, causa di inquinamento. Si risparmia su...
Smartphone

Come localizzare l'automobile con smartphone con gps

In questi tempi piuttosto difficili è bene sempre avere a mente dove parcheggiamo la macchina, anche perché molto spesso rischiamo di scordarcelo, presi alle volte dalla fretta e da tantissimi altri pensieri. Ti può capitare spesso di parcheggiare...
Apps

Come ritrovare la propria auto con Find My Car e Android

Al giorno d'oggi, i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre operazioni. Una...
Smartphone

Come effettuare l'aggiornamento del firmware nei telefoni Nokia

Effettuare l'aggiornamento dei firmware dei telefoni Nokia è molto semplice ed anche molto utile. Aggiornare il software, infatti, si rende indispensabile per eliminare gli eventuali bug presenti, migliorare le prestazioni del tuo cellulare, renderlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.