Come pubblicare un'app su Google Play Store

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Con l'avvento degli smartphone è sempre più in crescita la ricerca di applicazioni che soddisfino le molte delle nostre esigenze. Soprattutto i giovani si recano spesso sul market di Android per cercare le più stravaganti applicazioni da installare sul loro telefono. A questo punto, se siamo dei programmatori e vogliamo passare da utente a sviluppatore, ci farà comodo seguire questi consigli su come pubblicare la nostra App su Google Play Store.

28

Per la creazione di file APK, dovremo necessariamente rispettare alcuni requisiti. I files non devono superare i 50 Mb, sono obbligatori 2 screenshot su 6, l'icona dell'applicazione deve essere in alta definizione, l'immagine promozionale è facoltativa, l'immagine della funzione è facoltativa, il video promozionale è facoltativo. A lavoro ultimato nel giro di 12 ore verrà pubblicata nello store dove sarà visibile agli utenti.

38

Una volta preparata l'applicazione, che si vuole pubblicare, bisognerà accedere alla Console degli Sviluppatori con un account di Google. Appena effettuato l'accesso verrà richiesto un pagamento di 25$ da effettuare con carta di credito. Dopo aver versato il corrispettivo e accettato il contratto di distribuzione dovremo compilare il form con i nostri dati, riempiendo tutti i campi obbligatori con le nostre generalità in maniera corretta. Se si vuole pubblicare un' App a pagamento dovremo impostare l'account su commerciale, indicando tutte le info di carattere aziendale e l'iban.

48

Guarda il video

Continua la lettura
58

Dopo aver terminato la procedura d'iscrizione saremo in grado di pubblicare la nostra creazione. Una volta entrati nella consolle si dovrà cliccare su "Aggiungi nuova applicazione", inserirne il nome e caricare il file creato nel formato APK. Sarà opportuno installare il file sul nostro cellulare per creare almeno 2 screenshot da inserire quando andremo a riempire la scheda dell' App, al momento dell'inserimento ci verrà richiesto il formato che dovrà essere o in JPG o in PNG.

68

Appena finito possiamo cliccare su "Pubblica questa applicazione", che troveremo in alto a destra nel pannello della nostra consolle. In seguito si potrà sempre modificare la nostra App integrandola magari con una descrizione dettagliata, che riesca in qualche modo a catturare l'attenzione degli utenti, oppure inserendo nuovi screenshot per renderla più riconoscibile. A lavoro ultimato nel giro di 12 ore verrà pubblicata nello store dove sarà visibile agli utenti.

78

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a pubblicare un'App sul Google Play Store. Per chi è alle prime armi con il mondo di Android, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine a pubblicare la nostra applicazione e magari anche a guadagnare qualcosa. A questo punto non ci resta che provare subito a realizzare una nuova applicazione, per poter subito provare a pubblicarla sul Play Store.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • siti per creare APP: AppsGeyser, Free Android App Maker, Android3Apps e App.Yet.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come vendere un'applicazione su Google Play

Se siete esperti del settore mobile, avete sviluppato una nuova app per il vostro business, oppure per puro piacere e volete venderla agli altri utenti ...
Smartphone

Windows Phone Store: come pubblicare le applicazioni

Siete dei programmatori con grandi capacità e avete realizzato la vostra prima applicazione per Windows Phone? Non sapete assolutamente in quale modo pubblicarla e dove ...
Tablet

Come installare Google Play sui tablet Mediacom

I tablet stanno diventando sempre più importanti per le attività di ogni giorno e grazie ad aziende come Mediacom, si possono acquistare dispositivi di buon ...
Tablet

5 app per disegnare e colorare con il tablet

Oggi giorno, la tecnologia è entrata prepotentemente nelle nostre case, con l'uso sempre più frequente di computer, smartphone e tablet, infatti quasi tutti possediamo ...
Smartphone

Come ottenere le illustrazioni di album musicali su Android

Durante il continuo utilizzo di dispositivi Android, gli utenti più tecnologici avranno avuto modo di sperimentare, con spiacevole disappunto, che inserita la musica nello smartphone ...
Apps

Come pubblicizzare un'app

Per rendere proficuo il lavoro e l'investimento sostenuto nella progettazione di un'applicazione occorre adoperarsi in un'attiva campagna promozionale che possa incuriosire ed ...
Apps

10 cose da sapere su Telegram

Telegram è senza dubbio tra le applicazioni di messaggistica più interessanti del momento. Nonostante la sfida contro il colosso WhatsApp - leader di mercato - sia difficilissima ...
Android

Come alleggerire la RAM del proprio Smartphone con Android

Spesso capita che il nostro telefonino rallenta a causa della memoria piena. La memoria ram è una tipologia di memoria che permette l'accesso rapido ...
Tablet

Come leggere un libro su un tablet Android con Google Play Books

Google Play detto anche Google Play Store è un negozio virtuale online di applicazioni, brani musicali, pellicole cinematografiche, libri e riviste sviluppato da Google Inc ...
Android

Come usare Google Keep per gestire i promemoria

Google Keep è un'applicazione che ha ottenuto un grande successo negli ultimi anni, grazie al fatto di risultare molto utile per un gran numero ...
Apps

Come applicare degli effetti alle foto con Android e Camera360

Gli smartphone Android ormai hanno conquistato il mercato e sono tra i più diffusi in circolazione. Questa grazie anche alla semplicità del sistema operativo ed ...
Smartphone

Come usare i tasti come led di notifica su vari Lg Android

Siete tra i vari utenti ancora in possesso di un vecchio smartphone LG Android? Questa guida potrebbe fare al caso vostro. Oggi vedremo come usare ...
Android

Come scaricare un applicazione Android da Play Store

Android è il sistema operativo per dispositivi mobili; esso si sta diffondendo sempre più nel campo dell'informatica. Questo sistema operativo si può installare anche ...
Cellulari

Come fare foto alle conversazioni Whatsapp

Dall'avvento di smartphone e app di messaggistica, l'uso degli SMS è oramai obsoleto. Il programma di messaggistica preferito è senza dubbio WhatsApp. Questa ...
Apps

Certificati iOS necessari per pubblicare un'app

Le applicazioni sono sempre più diffuse e al giorno d'oggi rappresentano uno tra i tanti mezzi tecnologici che sono entrati a far parte della ...
Android

Come registrare le telefonate su Android

Ci sarà sicuramente capitato di voler registrare una nostra telefonata ma di non sapere come fare per riuscire ad eseguire questa operazione.
ub">Sui moderni ...
Apps

10 app per migliorare le foto

Ultimamente la fotografia è un hobby che ha conquistato moltissime persone. Grazie ai social network ci troviamo a realizzare tanti album con i nostri scatti ...
Android

Come cambiare tema ad Android

Oggi tantissime persone possiedono uno smartphone, che tra le tante opportunità, offre anche quella di personalizzarlo a riguardo dei temi della home page. Per eseguire ...
Android

Come scaricare e installare applicazioni da Google Play

Sapete dove poter trovare una guida che vi insegni in maniera semplice come fare per scaricare e installare applicazioni per Android dal nuovo Store di ...
Apps

Le migliori apps per creare avatar

Ogni volta che creiamo un profilo su un social network o su un forum è necessario mettere una propria immagine. Se non si desidera rendere ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.