Come realizzare un supporto fai da te per cellulare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo un cellulare e non intendiamo appoggiarlo sul tavolo, bensì su un supporto, in modo da controllare l'arrivo di SMS o mail senza necessariamente alzarci dal divano, possiamo farlo con alcune tecniche del fai da te. In questa guida ci sono quindi le istruzioni dettagliate, su come realizzare un supporto per il cellulare.

25

Occorrente

  • Foglio di plastica
  • Legno
  • Ferro
  • Spiritiera
  • Colla acrilica e vinilica
  • Cannello a gas per saldature
  • Vernici o smalti acrilici
35

Un supporto per il cellulare, lo possiamo realizzare sia con la plastica, ma anche con legno e ferro. In tutti i casi si tratta di una semplice operazione di taglio, e di posizionamento dei pezzi in orizzontale e in verticale. Nei passi successivi per tutte le tre tipologie di realizzazione, ne illustriamo le tecniche.

45

Se optiamo per la plastica, il lavoro è molto più semplice in quanto il materiale è facilmente modellabile, per cui la sagoma la ricaviamo da un solo pezzo e sfruttando il calore. Se infatti prendiamo un foglio di plastica di forma rettangolare di circa 15X20 centimetri, lo sagomiamo creando una base di appoggio per il tavolo, ed una parte rialzata su cui appoggiare il cellulare. Per questa operazione, possiamo prendere una lampada ad alcool (spiritiera), su cui ad una distanza di circa dieci centimetri riscaldiamo la plastica e quando diventa molle, l'appoggiamo su un angolo del tavolo in modo da ottenere una sagoma rettangolare, e leggermente inclinata per quanto riguarda la parte su cui appoggiare il retro del cellulare. A questo punto, con un listello dello stesso materiale, creiamo una sorta di terminale che fissiamo con colla acrilica trasparente lungo il perimetro esterno della base e l'appoggiamo in piano, in modo da evitare che il cellulare possa scivolare. Questa tecnica, è dunque la più semplice e veloce, mentre con il materiale in ferro o in legno, c'è bisogno di alcuni attrezzi e di un tempo leggermente maggiore.

Continua la lettura
55

Sia per il legno che per il ferro, non essendo possibile ricavare una sagoma diretta del porta cellulare, sono necessari due pezzi singoli da assemblare. In entrambi i casi, dopo aver stabilito le misure in base alle dimensioni di ingombro del cellulare, procediamo con il taglio dei materiali, e mentre per il legno utilizziamo della colla vinilica per tutte le posizioni necessarie, per il ferro optiamo per il fissaggio con delle staffette ad "elle " da applicare in corrispondenza della giuntura. In alternativa utilizziamo un saldatore con fiamma di piccole dimensioni, ma con la capacità di sciogliere il materiale scelto per la saldatura che deve essere un prodotto a base di ottone ed argento, di facile fusione e di lunga tenuta. A lavoro ultimato sia il legno che il ferro, si possono rifinire con vernici, cere o bombolette spray di tipo acrilico lucido, oppure opaco a seconda dei nostri gusti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come ricevere sms personali sul pc di casa

Il nostro dispositivo mobile non lo troviamo nei meandri del nostro appartamento o l'abbiamo dimenticato al lavoro? Stiamo aspettando un messaggio importante? La soluzione ci viene offerta dall'applicazione chiamata "SMS Tracker Agent" (adoperabile soltanto...
iPhone

Come sincronizzare il calendario dell'iPhone

La quotidianità ci vede alle prese con diversi eventi importanti che non possiamo assolutamente dimenticare. Le cose da ricordare sono molte e spesso ce ne sfugge qualcuna. Eppure c'è un modo per evitare che ciò avvenga. Grazie alla tecnologia possiamo...
Cellulari

Come pulire la cover in silicone dello smartphone

Gli smartphone sono dei cellulari molto evoluti che ci consento di svolgere operazioni come ad esempio navigare su internet, leggere email, scattare fotografie e molto altro ancora, oltre alla classica funzione che consente di ricevere ed effettuare telefonate....
Smartphone

10 consigli per fare foto con lo smartphone

Quando partiamo per un viaggio in Italia o all'estero oppure abbiamo una ricorrenza o evento importante da festeggiare, spesso non portiamo più dietro una macchina fotografica digitale, perché siamo soliti realizzare gli scatti direttamente con lo smartphone....
Apps

Le 10 migliori app gratis per Apple Watch

L'universo tecnologico che si muove costantemente intorno a noi, è in grado di concretizzare vere e proprie rivoluzioni. È il caso di Apple Watch, che ha letteralmente permesso di indossare la tecnologia! Un piccolo, ma funzionale orologio smart da...
Tablet

Come installare Siri su iPad 2

L'applicazione Siri per iPad 2 è un'applicazione davvero interessante: essa consente la gestione del dispositivo tramite comandi vocali, e non si limita solo alla semplice dettatura di un documento di testo. Questa app è molto divertente e ha la sua...
iPhone

Come collegare l'iPhone alla stampante

L'iPhone è un tipo di smartphone dalla grande versatilità: non solo offre all'utente moltissime applicazioni create appositamente per renderlo divertente, ma permette anche di accedere a funzioni pensate per il lavoro e la produttività, tra queste...
Smartphone

Come scaricare applicazioni e giochi Android con Google Chrome

Ormai tutti posseggono uno smartphone. Se anche voi ne possedete uno saprete per certo le infinite possibilità che offre. Se nello specifico avete un dispositivo con sistema operativo Android, allora le possibilità si moltiplicano. Il sistema operativo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.