Come registrare le chiamate su iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si lavora come giornalista e si ha la necessità di dover fare delle interviste vocali, è necessario essere in possesso di uno strumento per poter registrare le chiamate, in maniera tale da non perdere nessuna informazione fondamentale. Con gli smartphone di ultima generazione in circolazione è ormai possibile svolgere qualsiasi operazione, dalla più semplice alla più complessa. Vediamo, nella guida che segue, come effettuare questo processo utilizzando un iPhone.

26

Occorrente

  • CallRecorder
  • IntCall
36

Scaricate Call Recorder

Ciò di cui avrete bisogno è l'applicazione Call Recorder, disponibile in forma gratuita nell'App Store. Questa applicazione consente di registrare le chiamate con la semplice pressione di un tasto. È possibile, al termine, condividere la chiamata tramite SMS, email, Twitter o qualunque altro social network disponibile. Il funzionamento permette di avvisare la persona chiamata dell'imminente registrazione tramite un messaggio automatico. Si può registrare l'audio sia in entrata che in uscita, ma non contemporaneamente. La versione gratuita permette di salvare fino a 60 secondi di chiamata. Se avete necessità di tempi più lunghi, dovrete acquistare la versione a pagamento con un costo di 7€, che vi darà accesso ad opzioni aggiuntive.

46

Installate IntCall

Un altro valido software è IntCall. La differenza con l'app precedente è che, al momento della registrazione, vi verrà fornito un credito omaggio per testare il programma. Sfortunatamente si possono solamente registrare le chiamate in uscita. Questo è dovuto principalmente alla tutela della privacy, che consente di tenere al sicuro le informazioni delle persone che ricevono la chiamata da voi. Il programma è facile ed intuitivo e permette, in poche mosse, di registrare qualsiasi chiamata dal proprio iPhone. Essendo un programma a pagamento, ogni registrazione prevede un costo, che vi verrà detratto dal metodo di pagamento che avete selezionato in fase di registrazione.

Continua la lettura
56

Provate le applicazioni

I due programmi mostrati in questa guida permettono, senza troppe complicazioni, di registrare le chiamate tramite un iPhone e salvare le registrazioni su MP3 o un altro formato compatibile. È bene tenere a mente quanto sia importante la privacy in questi casi perché la tutela delle informazioni è un aspetto fondamentale. È vero che i programmi si occupano di segnalare l'inizio della registrazione all'interlocutore, ma un minimo di buon senso fa sempre comodo in questi casi. Per cui è importante che la persona chiamata sia completamente d'accordo sul trattamento delle informazioni e su qualsiasi utilizzo che ne farete delle registrazioni effettuate.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete necessità di tempi più lunghi, dovrete acquistare la versione a pagamento con un costo di 7€, che vi darà accesso ad opzioni aggiuntive.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come registrare le chiamate da uno smartphone Android

Vedere oggi un film di 10 o 20 anni fa può causare uno certo straniamento. La tecnologia che allora sembrava futuribile, se non futuristica, oggi è all’ordine del giorno. È sufficiente pensare alla diffusione dei tablet, dei cellulari e degli smartphone...
Android

Come registrare le telefonate su Android

Ci sarà sicuramente capitato di voler registrare una nostra telefonata ma di non sapere come fare per riuscire ad eseguire questa operazione.ub">Sui moderni smartphone potremo facilmente registrare tutte le nostre telefonate utilizzando alcune applicazioni...
Smartphone

Come registrare le chiamate su BlackBerry

Spesso si desidera registrare la conversazione telefonica tenuta con il proprio ragazzo o con la propria ragazza per sentirla sempre accanto e poterla successivamente riascoltare per ricordo. Riuscire a registrare una chiamata su BlackBerry non è per...
Smartphone

Come registrare una chiamata su Wiko Cink

Il Cink è uno smartphone prodotto dalla casa fancese Wiko. Arrivato sul mercato nel marzo del 2013, la particolarità di questo smarthone è, senza ombra di dubbio, la possibilità di poter utilizzare due sim card contemporaneamente. Esso infatti è...
Smartphone

Come registrare una chiamata su un HTC Touch

I primi cellulari usciti alcuni anni fa, erano dei dispositivi che permettevano solo di effettuare e ricevere chiamate e messaggi di testo e per la loro comodità di diffusero molto rapidamente. Con il passare degli anni e grazie ad un elevato sviluppo...
Smartphone

Come registrare le chiamate su Windows Phone

Windows Phone è uno dei sistemi operativi più veloci del mondo. In dotazione sugli SmartPhone Nokia, consente di navigare tra i vari menù con una velocità davvero senza pari; inoltre, offre all'utente la possibilità di utilizzare delle funzionalità...
iPhone

Come registrare un video dello schermo su iPhone

Registrare tutto quello che succede sullo schermo del vostro iphone e trasformarlo in un video da condividere su internet o sui Social Network oggi è davvero facile. Grazie ad applicazioni interattive è possibile installare facilmente sul vostro dispositivo...
Android

Come intercettare le telefonate con Android

Android è un sistema operativo per dispositivi mobili (OS) sviluppato da Google Inc. Sulla base del kernel Linux. Android è stato progettato principalmente per smartphone e tablet, con interfacce utente specializzate per televisori (Android TV), automobili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.