Come regolare la vibrazione sul telefono Samsung Star

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nelle riunioni, durante una visita o nei luoghi affollati e rumorosi la suoneria potrebbe dare fastidio o, per quanto alta sia, non essere sentita. Per tutti questi motivi spesso si ricorre alla vibrazione, anche in combinazione con la stessa suoneria, e nel caso tu sia un possessore del Samsung Star ti spiegheremo noi come regolare l’intensità della vibrazione, cosi da adeguare questa alle diverse situazioni nelle quali ci troviamo: nei luoghi affollati potremmo aver bisogno della massima intensità mentre durante le riunioni della minima cosi da essere percepita solo da noi e non dagli altri che stanno presiedendo il nostro stesso incontro. La procedura è davvero semplice, soprattutto per i più avvezzi alla tecnologia, ma sicuramente sarà apprezzata dai più novelli o giovani che si accingono per la prima volta a usare uno smartphone, i quali in questa guida troveranno pochi semplici passi spiegati in maniera chiara per poter regolare la vibrazione del proprio telefono Samsung Star. Bene iniziamo pure.

25

Occorrente

  • Un telefono Samsung Star
35

Vai sul tasto "menù" in basso a destra del telefono e cliccaci sopra con un dito, dalla schermata scegli l'opzione "impostazioni" e dal menù che si apre clicca sulla dicitura "feedback vibrazione". Si apre un menù, da qui potrai regolare l'intensità della vibrazione come più ti piace per non perdere nemmeno una telefonata.

45

Per regolare l'intensità devi spostare il cursore con un dito, si va da zero a cinque come intensità e puoi vedere il numeretto che indica la regolazione in alto a destra. Se usi spesso la vibrazione, regola con un'intensità alta la vibrazione, così da essere certo di sentire sempre il telefono, anche senza la suoneria. Tuttavia nei luoghi non affollati come le riunioni o le conferenze l’intensità alta produce comunque un suono che potrebbe disturbare gli altri che sono presenti nello stesso luogo, per cui conviene fare delle prove prima, cosi da determinare la giusta regolazione. Quante volte ci siamo imbarazzati poiché nonostante avessimo la vibrazione questa risultava essere più fastidiosa delle stessa suoneria!!!!

Continua la lettura
55

Infine quando hai spostato il cursore e sei soddisfatto, non ti resta che cliccare sul pulsante in fondo alla schermata denominato "salva" ed hai regolato la vibrazione. In seguito, se vorrai cambiare di nuovo l'intensità, ti basterà rifare il procedimento descritto, regolare di nuovo il cursore e salvare il tutto. Come anticipato davvero semplice!!!!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come personalizzare suoneria e vibrazione per ogni contatto su iPhone

Se siete in possesso di un iPhone, avrete sicuramente notato la varietà di funzioni che il prodotto vi offre. Una tra queste, è la possibilità di personalizzare per ogni contatto una suoneria o una vibrazione, sia per le chiamate che per i messaggi...
Smartphone

Come impostare la durata della retroilluminazione sul telefono Samsung Star

I cellulari moderni, sono dotati di tantissime applicazioni e tantissime funzioni; alcune sono molto importanti anche per il corretto funzionamento del dispositivo. Per quanto riguarda la retroilluminazione, bisogna farne buon uso poiché, lasciando il...
Smartphone

Come gestire il led colorato su Samsung Galaxy Nexus

In questa guida verranno indicati diversi consigli su come gestire il led colorato su Samsung Galaxy Nexus. Tale dispositivo ha la caratteristica di essere dotato di un ottimo hardware ed è considerato uno dei migliori sistemi Android presenti sul mercato....
Android

Come aumentare la durata della batteria del Samsung Galaxy S4

Oggigiorno lo smartphone è molto popolare poiché risulta essere utile sia per lavoro e sia nel tempo libero. Esso è sempre più tecnologico e con il miglioramento delle prestazioni la batteria ha una durata minore. In questo caso si può provare ad...
iPhone

Come impostare una vibrazione personalizzata sull'iPhone 4

L'iPhone 4 è il primo degli iPhone che include un display Retina, due fotocamere digitali, un dispositivo Assisted GPS e un lettore multimediale. Il dispositivo, oltre ai normali servizi di telefonia quali chiamate, SMS ed MMS, permette di utilizzare...
Android

Come togliere la vibrazione della tastiera in Android

Il sistema operativo Android, presente su molti modelli di smartphone e tablet, offre agli utenti la possibilità di personalizzare le impostazioni; in questo modo il dispositivo corrisponde alle proprie esigenze. Mediante le impostazioni è possibile...
iPhone

Che fare quando il primo modello di iPhone non fa più la vibrazione

L'iPhone è una famiglia di smartphone dell'Apple Inc. Attualmente disponibile in commercio con i modelli iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6, e iPhone 6 Plus. In particolare l'iPhone rientra nella fascia alta del mercato degli smartphone e, come tutti gli...
Smartphone

10 trucchi per risparmiare la batteria dello smartphone

Gli smartphone, oltre a telefonare e mandare messaggi, permettono agli utenti di giocare, ascoltare musica, scattare foto e video, connettersi ad internet e organizzare le proprie attività. Data la vasta gamma di funzioni e applicazioni presenti, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.