Come ricaricare il cellulare tramite PostePay

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per ricaricare una scheda cellulare non bisogna necessariamente recarsi in un punto vendita autorizzato. Grazie al servizio offerto dalle Poste Italiane, tale operazione diventa meno scomoda e più rapida. Tutto ciò di cui dovete disporre è una carta prepagata PostePay, un computer o altro dispositivo e una connessione ad internet. Ecco come ricaricare il cellulare tramite PostePay.

27

Occorrente

  • carta prepagata PostePay
  • iscrizione al sito www.postepay.it
  • computer o altro dispositivo
  • connessione ad internet
37

Innanzitutto dovete creare un account registrandovi al sito www. Postepay. It. Basta comunicare tutti i dati richiesti, ossia le vostre generalità e le informazioni riguardanti la carta e, dopo aver confermato l'iscrizione, procedete con l'accesso alla vostra sezione personale. Inserite nella casella gialla posta in alto a destra della pagina, l'username, che deve essere composto dal proprio nome e cognome intervallati da un punto e la password. Una volta entrati, il primo passo da fare è quello di cliccare, tra l'elenco dei "Servizi online" che si trova a destra della pagina, sulla voce "Ricariche cellulari".

47

Immediatamente vi verranno richiesti tutti i dati necessari all'operazione: quelli del telefono e quelli relativi al pagamento. In una prima casella andrete a comporre il numero che volete ricaricare (comprensivo del prefisso), mentre nella seconda casella inserirete, scegliendolo da un menù a tendina, l'operatore telefonico. È possibile salvare il numero telefonico in questione in una rubrica, in modo da tenerlo sempre a portata di mano qualora doveste ricaricarlo nuovamente.

Continua la lettura
57

Verrete automaticamente portati nella pagina successiva dove vi verrà richiesto l'importo interessato, che va da un minimo di 10.00 € ad un massimo di 150.00 €. In seguito alla scelta, cliccate su "prosegui" e controllate sono corretti. A ricarica effettuata arriverà, come di consuetudine, un messaggio di conferma sul cellulare.

67

Ricordate inoltre, che quando create un account con PostePay, gestire il tuo account, è necessario inserire l'ID utente e la password, che userete ogni volta che accederete all'account on-line. Queste informazioni confidenziali sono crittografate automaticamente durante la trasmissione dei dati, utilizzando la tecnologia di crittografia a 128 bit; questo significa che è un sito web sicuro e che i dati sensibili trasferiti tra voi e la PostePay sono crittografati. Dopo 10 minuti di inattività, il sito vi richiederò nuovamente di effettuare l'accesso, per poter accedere al proprio account; ciò impedirà di rimanere accidentalmente registrati su un dispositivo pubblico. PostePay, vi invierà una richiesta automatica-mail di conferma quando si tenterà di recuperare la password. Se avete ricevuto tale e-mail e non avete cercato di recuperare la password, chiamate al numero sul retro della carta.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dalla data 01/02/2012, per ragioni di sicurezza, per effettuare le operazioni online è necessario comunicare ad un operatore di sportello delle Poste Italiane, il numero di cellulare da associare alla vostra carta PostePay. Bisogna poi accedere al sito e confermare l'operazione di riconoscimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come ricaricare il cellulare da Facebook

Fra tutti i social network, forse Facebook è il più famoso. È un ottimo mezzo di comunicazione fra utenti, con la nota possibilità della pubblicazione di foto, post, video e link. I quali si possono commentare e condividere. Per il suo uso così diffuso,...
Cellulari

Come fare una ricarica Vodafone online

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di ritrovarci senza credito sul nostro cellulare e di non poterci recare in nessun tabaccaio o negozio del nostro gestore telefonico per poter effettuare una ricarica. In questi casi tutto quello che dovremo...
Cellulari

Come ricaricare il credito wind

Nell'ambito della telefonia cellulare, la scheda telefonica ricaricabile è l'evoluzione della classica scheda telefonica prepagata; si differenzia da essa in quanto prevede la sottoscrizione di un accesso completo e non anonimo al servizio, unicamente...
Cellulari

Come ricaricare il telefonino tim dal web

Al giorno d'oggi per mezzo di internet è possibile eseguire le più disparate operazioni. Uno strumento che utilizziamo quotidianamente è senza ombra di dubbio il telefonino. Molto spesso ci capita di rimanere senza credito, per cui siamo costretti...
Cellulari

Come ricaricare il cellulare gratis

Per molte persone, la spesa relativa alla ricarica del cellulare costituisce una voce non indifferente del proprio bilancio, sulla quale (come è ovvio) si cerca per quanto possibile di risparmiare. A questo proposito, vi parleremo oggi di tre servizi...
Cellulari

Come ricaricare una scheda Vodafone attraverso PayPal

Dato il forte sviluppo del settore della telefonia mobile si è registrato anche un grande incremento della creazione di nuovi abbonamenti con ricaricabile e non. I vari operatori mettono a disposizione molte offerte fra cui scegliere, con prezzi vantaggiosi....
Cellulari

Come ricaricare il telefonino gratuitamente

Qualche volta può succedere di non poter ricaricare il proprio telefono cellulare oppure di non avere il tempo di farlo. Per fare la ricarica al proprio telefonino non esiste solo il metodo tradizionale; infatti, esistono delle offerte che per ogni chiamata...
Cellulari

Come effettuare una ricarica telefonica online

La tecnologia con il passare degli anni ha subito un miglioramento. Infatti tra personal computer e telefoni cellulari, la tecnologia ha subito una metamorfosi. Il cellulari risultano utilizzati dalla maggior parte delle persone, anzi del mondo intero....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.