Come rimuovere i virus da Android

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Oggi anche gli smartphone che utilizzano un sistema operativo basato su Android vengono inevitabilmente colpiti da virus e malware. C'è da dire che nessun dispositivo è al sicuro, soprattutto perché anche gli sviluppatori tendono ad inserire malware all'interno delle loro applicazioni, in genere al fine di trarne un guadagno economico. Per saperne di più su come rimuovere i virus da Android seguite le utili informazioni che vi propone la guida che segue.

28

Occorrente

  • Smartphone Android
38

Naturalmente alla base di tutto vi è la prevenzione: spesso basta un buon antivirus o un anti-malware per evitare infezioni sul nostro telefono. Su Google Play sono presenti svariate applicazioni che fanno al caso nostro, sia gratuiti che a pagamento: questi ultimi solitamente possiedono funzioni più avanzate, che potrebbero tornarci utili in caso di infezioni. Ciò non toglie che anche molte applicazioni free siano più che adeguate.

48

È bene sapere che la maggior parte delle applicazioni che contengono malware tendono a mostrare nella barra delle notifiche del telefono infetto,sponsor pubblicitari o numeri di telefono a pagamento. In caso riscontriate questi problemi, potete provare a rimuovere l'infezione tramite l'applicazione "Airpush Detector", un'applicazione free che consente di verificare quali sono le applicazioni che causano l'apparizione delle fastidiose notifiche. Tale app può essere scaricata tramite internet o direttamente dall'App Google Play.

Continua la lettura
58

Il momento in cui avete completata l'installazione è necessario riavviare il dispositivo per attivare l'applicazione. Subito dopo il riavvio aprite l'applicazione premendo sull'icona "Airpush Detector" e verificate nella lista se sono presenti applicazioni che contengono malware. Se non ne figurano viene visualizzata la dicitura "No installed notification ad apps detected!". Premendo il tasto "Refresh" è possibile effettuare una nuova scansione. Tuttavia, Airpush Detector non rimuove le applicazioni ma si limita a segnalare quelle infette per poi guidarci verso la disinstallazione manuale.

68

Se avete trovato un'applicazione infetta dovete immediatamente disinstallarla dal vostro dispositivo Android. Sarà necessario andare nella "Gestione applicazioni" per disinstallare l'applicazione ed eliminare il malware. È buona norma tenere aggiornato l'antivirus ed eseguire una scansione frequentemente per evitare infezioni: bisogna dire che esistono antivirus con cui pianificare le scansioni, è possibile anche pianificare una scansione al giorno, se necessario.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

10 trucchi per rimuovere un virus dallo smartphone Android

Android è ormai il sistema operative più diffuso al mondo. Questo lo rende anche molto vulnerabile e soggetto ad essere infettato. Nella guida che segue illustreremo 10 trucchi per rimuovere un virus dal proprio smartphone Android. Non resta che continuare...
Android

Come prottegersi dai malware su Android

Il Sistema Operativo "Android" è molto spesso preso di mira dai malware, i quali sarebbero in aumento nelle tecniche usate dai cyber-criminali per truffare tutti coloro che posseggono uno Smartphone con questo sistema installato: una delle tecniche più...
Android

Android: come eliminare i virus

Con il boom della tecnologia di questi ultimi anni, si è largamente diffuso l'utilizzo di smartphone e tablet di ultima generazione, le cui caratteristiche sono in continuo perfezionamento. L'enorme disponibilità di applicazioni, molto spesso gratuite,...
Smartphone

10 suggerimenti per rendere più sicuro il vostro smartphone

Al giorno d'oggi, gli smartphone rappresentano un vero e proprio bene di prima necessità per ciascuno di noi. Questi straordinari dispositivi tecnologici ci servono per gli scopi più disparati. Un po' come per i Personal Computer, anche per gli smartphone...
Smartphone

Come proteggere lo smartphone da virus

Lo smartphone è essenzialmente un computer tascabile che contiene i nostri dati personali, documenti importanti e altri file. Se un virus infetta il telefono, può danneggiare i dati o rubare informazioni private, come ad esempio le password e il numero...
Android

Come proteggere un Tablet Android con Norton Mobile Security

Da oggi è possibile difendere un Tablet Android da qualsiasi virus e spyware in modo semplice e gratuito. Com'è possibile tutto ciò? Grazie a Norton Mobile Security. Una suite che permette di scansionare completamente il tuo Tablet alla ricerca di...
Cellulari

Virus sul cellulare: come fare

Ormai l'utilizzo dello smartphone è divenuto di uso comune e quotidiano. Tramite questo strumento abbiamo la possibilità di effettuare una miriade di operazioni: dalla semplice conversazione telefonica, all'invio di messaggi; dalle chat su whatsapp...
Android

Le migliori applicazioni gratuite per Android

Tra le tante applicazioni, sicuramente ne troveremo alcune che molto probabilmente verranno usate quotidianamente e di cui non si potrà fare a meno. In questa guida andremo ad indicare e analizzare quali sono le migliori applicazioni gratuite per il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.