Come riparare il touch screen del Samsung Galaxy

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il touch screen del Samsung Galaxy, nonostante sia stato progettato per resistere maggiormente agli urti rispetto ai display touch di altri cellulari, potrebbe rigarsi o addirittura rompersi in seguito a cadute accidentali. Per riparare il touch screen del vostro smartphone, dovrete prestare particolare attenzione ai passaggi successivamente descritti, e procedere con molta delicatezza. Ricordatevi, comunque, che in caso di danneggiamento del cellulare dovuto al vostro tentativo di riparazione, la garanzia non sarà più valida. Vediamo dunque come procedere.

26

Occorrente

  • cacciaviti a croce ed uno a taglio
  • un plettro
  • silicone o nastro biadesivo
  • un display touch screen nuovo
36

La prima operazione da compiere, consiste nello spegnere il vostro Samsung Galaxy ed aprirlo. Procedete rimuovendo il copri batteria e la batteria stessa, dopodiché utilizzando un plettro, cercate di togliere la cover (la copertura del telefono) posteriore e la SIM. Dopo aver fatto ciò, svitate le sette viti che uniscono la cover anteriore a quella interna, quindi togliete con cura sia il connettore dell'altoparlante, sia il sensore di prossimità. Aiutandovi con un cacciavite, rimuovete i gancetti laterali e ruotateli dall'alto verso l’esterno. In seguito, rimuovete anche il connettore del microfono, spingendolo verso l'esterno e ruotandolo.

46

Successivamente, rimuovete la colla dal tasto dell'accensione e del volume. Ora, procedete con la sostituzione del touch screen rotto con quello nuovo in questo modo: staccate il cavo flat e scollate il digitizer dal display, facendo sempre leva con il plettro. Cercate di spingere sempre più a fondo, seguendo la bordatura del cellulare. Dopo aver rimosso il vetro guasto dal blocco schermo, prendete un batuffolo di cotone, imbevetelo d'alcool, e togliete gli eventuali residui di colla rimasti. Adesso, potrete collocare il touch screen nuovo: tagliate delle finissime striscioline di nastro biadesivo, per incollare il digitizer al display.

Continua la lettura
56

Quest'operazione può essere fatta anche utilizzando del silicone. In questo caso, aiutatevi con un cacciavite a taglio, stendendolo su tutto il perimetro e facendo attenzione a non coprire i pulsanti touch. A questo punto, appoggiate il digitizer al display con leggerezza ed aspettate qualche minuto. Adesso, dovrete solo rimontare il cellulare, basandovi sui ganci di plastica. Riagganciate le connessioni nella stessa posizione, rimontate la cover interna e riposizionate le sette viti. Infine, reinserite la SIM e la batteria, e rimettete la cover esterna. La riparazione del touch screen del vostro Samsung Galaxy è terminata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come installare Android Ice Cream Sandwich e Touch Wiz su Samsung Galaxy S2

Se possedete un Samsung Galaxy S2 e vi siete affezionati tanto da non volerlo sostituire con i modelli più recenti di casa Samsung, potreste aver bisogno di dare vita nuova quanto meno al vostro sistema operativo che potrebbe essere diventato non più...
Smartphone

Come utilizzare Google Maps su Samsung Galaxy

La tecnologia mobile si evolve giorno dopo giorno e fa sempre più parte della nostra vita quotidiana. Una volta ci bastava una cartina stradale per raggiungere diverse destinazioni. Poi con l'avvento dei navigatori satellitari abbiamo accantonato le...
Android

Come togliere il lucchetto Chiamate al Samsung mini

La casa produttrice "Samsung" ci offre una vasta gamma di dispositivi elettronici di alta qualità. La concorrenza con "Apple" è davvero spietata, eppure sul mercato si trovano diversi modelli di punta, come i Galaxy. Sia sul Samsung Mini che su altri...
Android

Le migliori ROM per Galaxy S3

Il Galaxy S3 è stato senza dubbio uno degli smartphone Android prodotti dalla Samsung più venduti ed apprezzati, e per lungo tempo l'unico dispositivo capace di competere con l'Iphone di casa Apple. Ha fatto il suo esordio come top di gamma nel 2012,...
Smartphone

I migliori smartphone con tastiera QWERTY e Android

Attualmente quando si pensa agli smartphone ci si immagina subito uno schermo touch-screen ed una tastiera virtuale... Ed in effetti non si sbaglia di molto, perché la maggior parte delle case produttrici ha deciso di puntare su schermi sempre più grandi,...
Android

Trucchi per utilizzare al meglio Galaxy S2

Il Galaxy S2 è un dispositivo mobile Samsung che monta il sistema operativo Android. Nonostante sia un po' datato, si tratta di un terminale tra i più performanti presenti in commercio. Sottile e leggero, presenta un touch screen fluido e reattivo e...
Smartphone

Come Effettuare uno Screenshot Con Il Samsung Galaxy ace

Vi è mai capitato di volere immortalare tutto quello che mostra il display del vostro cellulare Android Samsung Galaxy Ace? In questa guida vedremo come 'catturare' il contenuto dello schermo senza l'utilizzo di applicazioni da scaricare, con un metodo...
Smartphone

Come sostituire il display del Samsung Note II

I più noti brand della telefonia sono continuamente in competizione per la realizzazione del prodotto con le migliori caratteristiche hardware e il design più accattivante. Tra gli smartphone, però, è sempre maggiore il rischio di rottura del vetro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.