Come risolvere il bug di assenza segnale su Galaxy S2

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per chi possiede un dispositivo Samsung Android, come ad esempio un Galaxy s2, sarà capitato il messaggio errore con scritto Nessun Servizio. Questo avviene perché il telefono non da più alcun segnale di rete ed in pratica è necessario risolvere questo problema di bug. Il problema non viene risolto riavviando il telefono in quanto si ripresenterebbe nuovamente. Quindi è necessario svolgere delle operazioni per sistemare il bug, un problema piuttosto fastidioso che però può essere risolto. Vediamo quindi nella guida come per risolvere il bug di assenza segnale.

25

Bisogna prestare attenzione alla procedura che viene descritta di seguito, soprattutto se il rapporto con la tecnologia. Solitamente si risolve chiudendo i processi di background ma col tempo il problema si ripresenterà lo stesso e a quel punto non si potrà evitare di procedere all'opera di bug.

35

È necessario seguire delle procedure, ed esiste una soluzione definitiva e abbastanza affidabile creata da un utente. Questa soluzione consiste nell'inserire questo bug fix che allego qui nel telefono "flashato", ovvero in recovery. La modalità di recovery da utilizzare è la CMW, quindi usando i tasti Volume Su + Tasto Home + Pulsante Power (quello di accensione).

Continua la lettura
45

Per prima cosa, si dovrà installare la Recovery CMW.
Come primo passaggio andremo a scaricare e installare sul PC il software ODIN, mettendo il telefono in modalità download premendo da telefono spento il pulsante volume Giù + tasto Home + pulsante Power, simultaneamente per almeno tre secondi, e solo quando comparirà un avviso andremo a premere il pulsante volume Su.
A questo punto si dovrà collegare il telefono al PC tramite cavo USB, e una volta che il software ODIN riconoscerà il dispositivo si illuminerà la casella ID: COM;
Successivamente si andrà a decomprimere il contenuto del file Cf-Root precedentemente scaricato (allego qui una pagina dove trovare quello adatto al proprio telefono) fino a che non si arriverà ad un'estensione supportata (tar o tar. Md5). Poi si andrà a cliccare sul campo PDA in ODIN e scegliere il file scaricato;
Infine cliccare su start, attendere il riavvio del telefono e installare il bug fix entrando nella Recovery mode CWM come ho descritto precedentemente.

55

La procedura descritta è già stata utilizzata su altri dispositivi e funziona correttamente però bisogna prestare attenzione allo svolgimento dei vari passaggi. Infatti è possibile andare in errore e causare un guasto al telefono, che se in garanzia potrebbe essere invalidità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come aggiornare il firmware con Odin

Se siete in possesso di uno smartphone Samsung, molto probabilmnte potete aggiornare il sistema operativo (detto, in questi casi, firmware) del vostro dispositivo; a volte, però, non risulta possibile passare da una versione del sistema a un altra con...
Android

Come effettuare il root del Samsung Galaxy S3

Il Galaxy S3 è stato, sicuramente, uno degli smartphone più venduti della storia. Tutt'oggi rimane sempre uno dei prediletti grazie alle sue alte prestazioni e al suo ottimo prezzo. Per controllare meglio il proprio strumento in qualità di amministratori,...
Smartphone

Come installare Android 4.2.2 sul Samsung Galaxy Chat

Il Samsung Galaxy Chat è uno smartphone di fascia media adatto a chi non può rinunciare ad una tastiera fisica. In questa guida sarà descritto come installare Android 4.1.2 Jelly Bean su Samsung Galaxy Chat. Prima di procedere è bene sapere che questa...
Smartphone

Come alleggerire la RAM di un cellulare Samsung Galaxy Next turbo

Ci sarà sicuramente capitato di voler porvare a velocizzare il nostro smartphone, anche se molto dipende dalle caratteristiche hardware del dispositivo in nostro possesso come ad esempio la memoria ram, il processore, lo spazio di archiviazione e molto...
Smartphone

Come fare downgrade custom firmware su Samsung Galaxy Alpha

I troppi aggiornamenti, le installazioni di nuovi programmi e molte applicazioni pesanti, possono creare dei problemi di funzionamento negli smartphone di ultima generazione. Se per esempio avete uno smartphone Samsung Galaxy Alpha e volete eseguire un...
Android

Come risolvere i problemi dopo l'aggiornamento a Lollipop su Galaxy Note 3 Neo

Se dopo aver aggiornato il vostro Galaxy Note 3 Neo il vostro smartphone ha smesso di funzionare come dovrebbe, allora anche voi siete una vittima del disastroso aggiornamento a Lollipop. Batteria che non dura, App lente, schermate bianche, dati che scompaiono...
Android

Come rootare il Samsung Galaxy Next Turbo

Al giorno d'oggi chiunque di noi utilizza smartphone per comunicare con amici e parenti, o con il resto del mondo, alle volte pero' alcune funzionalita' risultano piuttosto limitate. Ogni smartphone presenta, solitamente, un unico livello di utenza, quello...
Smartphone

Come acquisire i permessi di Root sul Samsung Galaxy S2

Attivando i permessi di root su un dispositivo Android, in questo caso su un Samsung Galaxy S2, possiamo ottenere il pieno controllo sul sistema. In questo modo potremmo accedere ai file e alle cartelle che prima erano inaccessibili, potremmo anche disinstallare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.