Come rootare il Samsung Galaxy Next Turbo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Al giorno d'oggi chiunque di noi utilizza smartphone per comunicare con amici e parenti, o con il resto del mondo, alle volte pero' alcune funzionalita' risultano piuttosto limitate. Ogni smartphone presenta, solitamente, un unico livello di utenza, quello dell'utente che ricopre il ruolo di amministratore. L'utente amministratore dello smartphone non corrisponde all'utente che invece presenta i cosiddetti diritti di root. Quest'ultimo, piuttosto, ha diritti ben superiori a quelli della semplice amministrazione e può utilizzare il telefono nel modo che preferisce. Ad esempio, una app può, a distanza, far partire una chiamata da uno smartphone verso un altro numero, per motivi di sicurezza, ma l'utente che non è semplicemente amministratore bensì gestisce anche i diritti di root ha la possibilità di dare la sua autorizzazione preventiva. Ecco cosa significa rootare lo smartphone. Con questa guida sarà possibile comprendere come rootare, nello specifico, il Samsung Galaxy Next Turbo. In questa guida vedremo come rootare il Samsung Galaxy Next Turbo, attraverso pochi e semplici passaggi. Vediamo quindi come fare.

25

Occorrente

  • Samsung Galaxy Next Turbo S5570i con Android GingerBread
  • Una scheda di memoria esterna SD
  • Cavo USB - MicroUSB
  • Rooting SuperSU 0.98.zip
35

Va innanzitutto detto che quella di rootare il Samsung Galaxy Next Turbo è una procedura che invalida la garanzia. Per ripristinarla sarà necessario, eventualmente, tornare al software di base e rinunciare ai diritti di root. In ogni caso, seguendo attentamente le istruzioni, non ci sarà alcun problema nell'effettuare la procedura di rootare lo smartphone. Bisogna comunque prestare particolare attenzione, poiché per i "non addetti" la procedura è abbastanza delicata. In primo luogo, per rootare il Samsung Galaxy Next Turbo bisogna scaricare "Rooting SuperSU 0.98. Zip" ed inserirlo sulla micro SD esterna dello smartphone tramite il cavetto per collegarlo al computer. Attenzione: il file. Zip scaricato non va decompresso!

45

Ora sarà necessario spegnere il Samsung Galaxy Next Turbo. Riaccenderlo, poi, tenendo premuti contemporaneamente il tasto Power, il tasto Home ed il tasto Volume Up. Ecco l'ingresso in recovery. Qui usare il tasto Power come un "Invio" ed i tasti Volume Up e Volume Down per navigare su e giù. Cercare la voce "Apply Update from SD Card" e navigare fino al file scaricato in precedenza. Premere Power e confermare l'operazione.

Continua la lettura
55

Il root del Samsung Galaxy Next Turbo è stato facilmente eseguito! Nel menù principale, cliccare su "Reboot System Now" ed attendere che il Samsung Galaxy Next Turbo applichi l'aggiornamento. Ecco che la semplice operazione di rootare il Samsung Galaxy Next Turbo ha avuto successo in pochi minuti. Da questo momento sarà possibile gestire anche il ruolo di root sullo smartphone.
Rootare uno smartphone è piuttosto semplice e veloce se si sa come procedere, se non lo avete mai fatto vi bastera' seguire le istruzioni di questa guida per fare tutto nella maniera più veloce possibile e senza troppi problemi. In men che non si dica molte funzionalita' verranno sbloccate e potrete usufruire completamente delle intere potenzialita' del vostro telefono. Non mi resta che augurare buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come ottenere i permessi root per il Samsung Galaxy Next

Il sistema operativo Android è uno dei più versatili e personalizzabili. Tuttavia il root, ci permette di accedere ad una serie di funzioni aggiuntive. Dopo aver eseguito il root, possiamo infatti personalizzare il nostro dispositivo mobile, con una...
Smartphone

Come sbrandizzare il Samsung Galaxy Next

Con il termine "Sbrandizzare" un telefono, in poche parole si intende rimuovere, ossia eliminare tutte quelle fastidiose applicazioni relative ai brand più diffusi in Italia. È un'operazione che è utilissima per velocizzare il dispositivo, oltre...
Smartphone

Come cambiare lo schermo di un Samsung Galaxy Next

Il vostro smartphone è caduto e si è accidentalmente rotto lo schermo? Siete rimasti senza parole nell'apprendere il prezzo di riparazione? Tranquillizzatevi! Questa è una semplicissima guida che vi aiuterà a cambiare lo schermo del vostro Samsung...
Android

Come ottenere i permessi di root su Samsung galaxy Tab

Se vogliamo avere il pieno controllo sul sistema operativo del nostro dispositivo mobile dobbiamo ottenere i permessi di root. L'utente che possiede questi privilegi di amministratore può gestire, manipolare e modificare totalmente applicazioni e funzioni...
Smartphone

Come attivare Knox su Galaxy S5

Knox, lo ricordiamo, è il software di casa Samsung che facilita la gestione di documenti, applicazioni e file principalmente dedicati al settore professionale, separandoli da tutti i dati personali all'interno dello stesso smartphone. Knox nasce con...
Android

Come effettuare il root del Samsung Galaxy S3

Il Galaxy S3 è stato, sicuramente, uno degli smartphone più venduti della storia. Tutt'oggi rimane sempre uno dei prediletti grazie alle sue alte prestazioni e al suo ottimo prezzo. Per controllare meglio il proprio strumento in qualità di amministratori,...
Android

Come rootare Android senza perdere la garanzia

Il root, detto anche amministratore di sistema, è l'utente predefinito del sistema operativo, che possiede i permessi maggiori sul dispositivo in esame. Su Android, il termine root indica la procedura che permette di avere accesso a funzioni aggiuntive...
Smartphone

Come rootare uno smartphone senza pc

Se avete uno smartphone ed intendete farlo rootare senza utilizzare un Pc, potete tranquillamente eseguire l’operazione purché vi serviate di apposite apps e di alcuni strumenti informatici. Questi ultime infatti quasi tutti gratuiti, vi consentono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.