Come salvare la rubrica di Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A chi non è capitato di cambiare il telefono e chiedersi come recuperare la vecchia rubrica con i contatti di una vita? Non sapere esattamente come recuperarla in pochi passaggi, porta gran parte delle persone a procedere alla vecchia maniera, posizionando uno ad uno i recapiti sulla memoria del nuovo dispositivo, creando da zero le nuove schede contatto. In realtà, esiste un metodo piuttosto semplice per aggirare il problema, memorizzando la rubrica direttamente online, su un profilo Google personale. Vediamo, dunque, come salvare la rubrica di Android.

25

Il primo passo è quello di creare un account di posta elettronica Gmail, che presumibilmente avrete già creato se possedete un telefono Android da tempo. Dopodiché bisogna entrare, dal proprio dispositivo, sul menù Android, ma si tratta di un procedimento che, con qualche piccola differenza nella procedura, possono effettuare anche gli utenti iPhone. Nel menù al quale avete avuto accesso, trovate delle indicazioni piuttosto intuitive che vi guideranno passo per passo. Ma vediamo, insieme, come procedere nel dettaglio.

35

Ciò che dovete fare è sincronizzare la rubrica del telefono con quella di Gmail, in modo che ogni contatto aggiunto, anche in futuro, venga automaticamente memorizzato anche nel profilo online. Nel menù ''Android'' cliccate su ''account'', dove troverete la voce ''Google''. Cliccando su quest'ultima si apre un pannello dedicato alla configurazione dell'account, dove impostare la sincronizzazione dei dati in modo automatico mettendo una semplice spunta sull'opzione dedicata.

Continua la lettura
45

Per chi possiede una versione datata del sistema operativo Android, la procedura potrebbe differire. In questo caso bisogna recarsi nel menù ''Account e Sincronizzazione'', sul quale è possibile mettere una spunta all'opzione dedicata alla ''Sincronizzazione automatica''. Dopodiché bisogna selezionare l'account Google, come visto nel precedente passo, e cliccare su ''sincronizza Gmail'', oppure su ''Sincronizza Rubrica'', a seconda della versione del sistema operativo. Effettuati questi semplici passaggi, non si porrà più il problema di dover recuperare la rubrica in occasione di una formattazione del dispositivo, o più semplicemente dopo aver cambiato telefono. All'avvio, seguendo le impostazioni di prima configurazione, si potrà decidere di ripristinare i dati direttamente dal proprio account Google, evitando così di passare delle ore a registrare singolarmente ogni contatto.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuate queste operazioni appena acquistate il dispositivo, in modo da non perdere nessun dato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come gestire la rubrica dei contatti su Android

In quasi tutti gli smartphone esistenti sul mercato è possibile collegare i contatti della rubrica a quelli dei maggiori social network oppure aggiungere dettagli e opzioni, ad esempio collegandoli alla posta elettronica o inserendo un'immagine personalizzata....
Smartphone

Come trasferire la rubrica da Blackberry a PC

Il backup-up dei contatti sul BlackBerry ad una scheda SIM, è un ottimo modo per assicurarsi di non perdere i nomi, i numeri e le e-mail. È importante anche, considerare il backup dei contatti su un PC: sarete in grado di collegare semplicemente il...
Android

Come salvare i vostri contatti sim su account Google

Sono passati i tempi in cui la rubrica telefonica di un telefono cellulare poteva contenere solo poche centinaia di contatti: le memorie attualmente installate sugli smartphone permettono di salvare un numero quasi infinito di numeri, e anche la capienza...
iPhone

Come importare la rubrica da Android a iPhone

Quando cambiamo il telefono è necessario salvare tutti i dati importanti. Attualmente, i sistemi operativi più diffusi sono Android, per gli smartphone, e iOS, per gli iPhone. Questi hanno caratteristiche che li accomunano, ma anche tante differenze....
Smartphone

Come trasferire la rubrica da iPhone ad Android

Ogni telefono Android ha bisogno di un account Google attivo, per essere completamente funzionante. L'account Google gestisce i contatti e le informazioni del telefono, ed inoltre sincronizza il calendario. Quando si desidera trasferire i dati di contatto...
iPhone

Come sincronizzare contatti e rubrica di iPhone con iTunes

L'argomento di cui parleremo oggi è abbastanza semplice e non richiede nessuna conoscenza specifica in alcun campo, basta avere un computer con iTunes e un iPhone! Andremo a vedere infatti come sincronizzare i dati (dati che comprendono musica, foto,...
Smartphone

Come salvare la rubrica del cellulare sul Web

Esportare la rubrica del nostro telefono cellulare è una delle operazioni "tecnologiche" più importanti da saper padroneggiare, oserei dire che è un must per tutti coloro che posseggono uno smartphone, anche se non di ultima generazione. Capita sovente...
iPhone

Come importare la rubrica dell'iPhone

La rubrica è una delle applicazioni più importanti di un telefono. Questa contiene tutti i contatti, pertanto è di fondamentale importanza sia di facile utilizzo, ma anche che si possa trasferire facilmente qualora si compri un nuovo telefono. Infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.