Come salvare un messaggio vocale di Whatsapp

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

WhatsApp è una delle applicazioni più scaricate per smartphone di proprietà del famigerato Mark Zuckerberg. Viene utilizzata come piattaforma di messaggistica istantanea grazie alla rete internet: tramite questa app vengono scambiati più di 10 miliardi di messaggi di testo al giorno, più di 700 milioni di foto e altrettanti messaggi vocali che è anche possibile salvare sulla propria memoria. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come salvare un messaggio vocale di WhatsApp.

25

Accedere alle impostazioni di WhatsApp

L'applicazione, oltre che essere utile per scambiare messaggi di testo, immagini o video con i propri contatti, offre anche un sistema di registrazione ed invio di file vocali, che possono a volte risultare più utili e semplici per una comunicazione dinamica. Prima di tutto bisogna fare una premessa: non esiste un modo vero e proprio per salvare i messaggi vocali, infatti, questa guida si ripropone di aiutarvi per lo più a rintracciare l'ubicazione di questi file. WhatsApp infatti, in base alle vostre impostazioni salva automaticamente o a vostro piacimento i file multimediali ricevuti. Se non siete a conoscenza di come fare, non c'è problema, che voi abbiate un dispositivo Android o Apple, la soluzione è semplice: basta andare sulla vostra pagina principale di WhatsApp e premere il tasto menù del vostro smartphone, accedendo cosi alle impostazioni generali della vostra applicazione.

35

Scegliere dove salvare i messaggi vocali

Da qui, andate su impostazioni chat e selezionate l'opzione scarica media automaticamente (la seconda dall'alto), dove potrete decidere le modalità internet con cui l'applicazione scaricherà i vostri contenuti condivisi. Una volta che i vostri file saranno stati salvati non resta che ritrovali, dove? La risposta si trova nell'archivio file o gestione file, un archivio dove la maggior parte dei dati del vostro smartphone sono situati.

Continua la lettura
45

Salvare e cercare i messaggi vocali

Per accedere a questi file, basta aprire la vostra applicazione di gestione file e selezionare il tipo di memoria, dove per vostra decisione i file vengono salvati (es. Scheda SD) e cercare la cartella WhatsApp, generalmente situata in fondo alla pagina. Aperta la cartella selezionate la voce "media" e nuovamente selezionate la voce "WhatsApp voice notes" dove troverete un mucchio di cartelle datate con all'interno le vostre registrazioni. In caso non troviate la cartella o proprio la registrazione sappiate che potete salvare il file anche manualmente, facendo doppio click sul file che si vuole salvare. Dopo il doppio click si aprirà un mini-menù dove potrete decidere di salvare il file in una cartella a vostro piacimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come eliminare backup WhatsApp su iPhone

Con l'avvento delle nuove tecnologie, per stare al passo con i tempi e tenersi sempre aggiornati è diventato quasi necessario essere in possesso di uno smartphone. I cellulari di oggi consentono inoltre di gestire diverse applicazioni, di scambiare messaggi...
Apps

Chiamate vocali su WhatsApp: cosa sono e come funzionano

WhatsApp Messanger, famoso ai teenager con il nome di WhatsApp, è un software di messaggistica istantanea che permette agli utenti di scambiare messaggi di testo, immagini, foto o contenuti multimediali di vario tipo. In questo modo si evitano eventuali...
Apps

10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp

Tutti ormai hanno scaricato sul proprio cellulare l'applicazione WhatsApp per poter comunicare con gli altri contatti attraverso l'utilizzo di messaggi, video, foto o registrazioni vocali. Molto spesso attraverso l'utilizzo di WhatsApp si può anche essere...
iPhone

Come scaricare su computer le conversazioni di WhatsApp

Eccellente applicazione di messaggistica, WhatsApp ha spopolato negli ultimi anni su smartphone e PC stabilendo il primato di App più scaricata sui dispositivi Apple e Android negli ultimi anni. WhatsApp è un vero e proprio archivio di conversazioni...
Apps

Consigli per usare Whatsapp con il computer

Sei un WhatsApp dipendente e vorresti averlo sempre a portata di mano per poter avere la tua cerchia d amici e le tue conversazioni sotto controllo? Oggi c'è una grande novità che offre la possibilità di usarlo anche in ufficio i quando non si ha il...
Apps

WhatsApp: 10 regole per sopravvivere ai gruppi

Le applicazioni di messaggistica istantanea, come WhatsApp sono molto utili. Grazie a WhatsApp, infatti, possiamo metterci in contatto velocemente con uno dei nostri contatti, oppure con più di uno contemporaneamente tramite le chat di gruppo. I gruppi...
Apps

Come controllare l'utilizzo rete di Whatsapp

Sono pochissime le persone che non hanno WhatsApp. Infatti, il sistema di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook, ha milioni e milioni di "addicted" in tutto il mondo. Cioè persone assuefatte e che sono quasi ossessionate da questa iconcina...
Apps

Come usare Whatsapp con un altro numero

WhatsApp come tutti ormai sapete, è un'applicazione di messaggistica istantanea che negli ultimi anni ha davvero fatto il boom su tutti i tipi di SmartPhone. WhatsApp, è in grado di far scambiare tra due o più dispositivi non solo messaggi di testo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.