Come sapere se un sms è stato letto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo sul mercato degli smartphone, provvisti di nuove applicazioni di messaggistica istantanea, capita molto raramente di mandare un sms. Quando mandiamo un messaggio con le ultime applicazioni abbiamo un riscontro immediato dell'avvenuta ricezione. Su Whatsapp infatti se il destinatario riceve il messaggio appariranno due spunte affianco ad esso. Se invece lo ha letto diventeranno blu. Per gli sms esiste invece un servizio che si chiama "rapporto di consegna", ma a pagamento. Invece questa guida spiega come sapere se un sms è stato letto in modo totalmente gratuito.

27

Occorrente

  • Cellulare
  • sms
37

Precisiamo innanzitutto che tale servizio prevede delle restrizioni. Infatti è gratuito solamente per chi ha sulla propria linea un piano tariffario che comprende sms omaggio. In caso contrario ci verranno addebitati gli sms del rapporto di consegna. Per evitare di spendere cifre esorbitanti, controlliamo per prima cosa quanto indicato sul nostro profilo online. In alternativa rivolgendoci direttamente al personale del negozio di fiducia del gestore telefonico. Il procedimento da seguire è molto semplice, quasi elementare. Entriamo allora nel dettaglio e vediamo di cosa si tratta e come procedere.

47

Non dobbiamo scaricare nessuna applicazione esterna. Clicchiamo sull'icona degli sms per far aprire la schermata di composizione. Dopo aver scelto il destinatario, passiamo al testo del messaggio. Prima di scrivere l'sms digitiamo questa combinazione di simboli e lettere *n#. Successivamente, senza lasciare uno spazio vuoto, proseguiamo con il testo vero e proprio dell'sms. Per capire meglio facciamo un esempio. Il messaggio potrebbe essere: *n#Chiamami appena torni a casa. Appena il destinatario dell'sms lo riceverà sul suo cellulare al mittente arriverà un messaggio di avviso di ricezione. L'sms di conferma conterrà un'anteprima dell'sms inviato, il numero del destinatario e l'esito.

Continua la lettura
57

Se nella parte finale dell'esito appare la parola "succeeded" allora significa che l'sms ha raggiunto con successo la sua destinazione. La certezza che il destinatario abbia letto l'sms non si può mai avere. In compenso già sapere che la ricezione abbia avuto più o meno successo è già molto. In ogni caso è sempre bene provare questo metodo su un solo sms. Successivamente, verificatone il corretto funzionamento, possiamo ripetere questa operazione per tutti i messaggi che vogliamo. Chi possiede una linea H3G non può usare questo procedimento per sapere se un sms è stato letto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di procedere verifichiamo che il nostro piano tariffario comprenda SMS omaggio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come inviare sms che non si salva nel cellulare del destinatario

Solitamente, i messaggi di testo o SMS vengono salvati dalla memoria di un qualsiasi dispositivo mobile, anche non di ultimissima generazione. Per non lasciare traccia ed impedirne il salvataggio automatico usa gli SMS flash. Si tratta di speciali messaggi...
Apps

Come regalare un'applicazione per iPhone

Da qualche tempo si usa, tra i più giovani, regalarsi un'applicazione: si tratta di un modo originale di condividere una passione, donando a un amico un servizio che può risultare molto utile o semplicemente un gioco. La maggior parte dei giochi più...
Cellulari

Come inviare un sms dal tuo cellulare senza far apparire il tuo numero

Comunicare al giorno d'oggi è più semplice rispetto al passato. Infatti i moderni mezzi di comunicazione, quali ad esempio gli smartphone, consentono in un certo qual modo di rimanere in costante contatto con i nostri amici o la nostra famiglia. Ovviamente...
Cellulari

Come mandare SMS anonimi

Gli SMS hanno rappresentato la vera e propria svolta nel campo delle telecomunicazioni, in quanto hanno dato la possibilità agli utenti di comunicare tra loro utilizzando il cellulare ma se senza effettuare la telefonata. Da quel momento in poi sono...
Cellulari

Come mandare sms anonimi con Wind, Tim o Tre

Se state cercando il metodo per mandare messaggi anonimi per fare uno scherzo ai vostri amici, la guida che segue farà al caso vostro. Non si tratta di un'operazione complessa e non è necessario ricorrere a nessuno stratagemma. Lungo i passi a seguire...
Apps

Come inviare fax gratis da iPhone

Lo sviluppo dei primi telefono cellulari ha portato alla creazione dei moderni smartphone, dei dispositivi che oltre a permetterci di effettuare e ricevere chiamate vocali, ci offrono anche l'opportunità di svolgere tantissime altre operazione come ad...
iPhone

5 modi per recuperare i messaggi cancellati da un iPhone

L'iPhone è un dispositivo mobile che fa parta della famiglia degli smartphone e che si contraddistingue per le alte prestazioni multimediali che è in grado di produrre. Tante sono le funzioni assolte da un iPhone, prima fra tutte, ovviamente, quella...
iPhone

Come personalizzare le firme per account mail in iOS 6

I dispositivi Apple permettono una rapida e precisa personalizzazione dell'app per la gestione delle email. L'app MAIL da ios 6 in avanti presenta molte novità che cambiano radicalmente le funzionalità presenti. L'applicazione consente ad esempio di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.