Come scaricare e installare Google Maps sul cellulare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ormai è l'era degli smatphone, dispositivi che non possono essere più definiti semplici cellulari, ma veri e propri dispositivi mobili, proprio perché sono in grado di semplificarci la vita in qualsiasi modo come ad esempio la funzione di navigatore. Ecco perché con questa semplice ma utile guida andremo a spiegare come è possibile scaricare ed installare google maps direttamente sul cellulare anzi sul dispositivo mobile. Google Maps è un applicazione di Google che consente di navigare tra le città per trovare i luoghi di interesse come ad esempio strade, bar, discoteche e chi più ne ha, più ne metta. Per scaricare e installare Maps, sarà necessario possedere uno smartphone e una connessione internet.

26

Occorrente

  • smartphone
  • connessione ad internet
36

Innanzitutto dobbiamo fare una macro- distinzione per quanto i sistemi operativi presenti in commercio e utilizzati da diversi smartphone. Esistono infatti diversi sistemi operativi, ma i più diffusi sono:
1) ANDROID;
2) IOS.
Generalmente "Google Maps" è presente già di default negli ultimissimi smartphone ma se, per qualsiasi motivo non è presente o se per sbaglio l'abbiamo disinstallata, possiamo tranquillamente riscaricarla e reinstallarla. Vediamo come fare......

46

SMARTPHONE IOS


Il sistema operativo IOS viene utilizzato quasi esclusivamente da Apple, quindi si può trovare all'interno degli i-PHONE. All'interno del dispositivo, sarà presente un'applicazione chiamata "Apple Store". Anche questa applicazione serve per poter scaricare altre App. Anche per quanto riguarda il sistema IOS, sarà quindi necessario aprire l'Apple Store e scrivere nella barra di ricerca "Google Maps" quindi una volta trovata, cliccare su "Install". Dopo aver fatto ciò, il telefono provvederà a scaricare ed successivamente installare l'applicazione che potrà essere utilizzata quando si vuole. Ricapitolando, per poter scaricare Google Maps saranno necessarie le seguenti cose:
1) Smartphone;
2) Connessione Internet;
3) Play Store o Apple Store
In Bocca al lupo!

Continua la lettura
56

SMARTPHONE ANDROID

Il primo passo per scaricare l'applicazione Google Maps, consiste nell'apertura di un'altra applicazione sempre presente nel dispositivo, il Play Store" appunto il negozio delle applicazioni. Dopo aver aperto il play store, sarà necessario ricercare, tramite la barra in alto, "Google Maps", quindi aspettare che il sistema la trovi. Dopo che l'applicazione ha trovato quello che cercavamo, è sufficiente cliccare sulla stessa, cliccare su installa, accettare le condizioni di utilizzo e procedere allo scaricamento. Una volta scaricato, il dispositivo provvederà automaticamente all'installazione di Maps quindi la ritroveremo sulla schermata principale del nostro telefono.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • http://www.google.it/mobile/maps/

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come usare Google Maps su uno smartphone Windows Phone

Nella guida seguente, vi illustriamo come usare Google Maps su uno smartphone Windows Phone. All'inizio, Google aveva limitato le funzioni di accesso a Google Maps su tutti i dispositivi mobili con sistema operativo Windows. Tutto ciò perché le versioni...
Smartphone

Come utilizzare Google Maps su Samsung Galaxy

La tecnologia mobile si evolve giorno dopo giorno e fa sempre più parte della nostra vita quotidiana. Una volta ci bastava una cartina stradale per raggiungere diverse destinazioni. Poi con l'avvento dei navigatori satellitari abbiamo accantonato le...
Android

Come salvare destinazioni su Maps di Android

La guida che ci accingiamo a produrre si occuperà d'informatica e, più specificatamente del mondo Android. Andremo a spiegarvi nei prossimi tre passi Come salvare destinazioni su Maps di Android.Partiamo da Google Maps. Esso è un servizio molto utile,...
Apps

Come conoscere il cielo su Android con Google Sky Maps

Al giorno d'oggi, i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre operazioni. In...
Android

Come utilizzare google Maps su uno smartphone Android

Grazie a tecnologie come GPS e Internet, i nostri smartphone sono in grado di fornirci indicazioni stradali molto precise, trasformandoli in veri e propri navigatori. Se stai cercando un navigatore Android che ti fornisca le indicazioni per raggiungere...
iPhone

Trucchi per usare al meglio Google Maps su iPhone

In seguito alla rimozione dell'applicazione predefinita (disposta da Apple con l'introduzione del sistema operativo iOS 6), Google ha reso disponibile su App Store una nuova applicazione indipendente per l'utilizzo del suo servizio di mappe e localizzazione...
Smartphone

Come vedere le strade in 3D con il proprio smartphone

Ormai da alcuni anni, tramite il proprio computer o il proprio smartphone, è possibile vedere strade, paesi e paesaggi lontani in 3D. Quello che si riesce a fare oggigiorno è davvero incredibile, in pochi secondi si riescono a vedere in modo dettagliato...
Apps

I 5 migliori GPS senza connessione ad internet

Con le nuove tecnologie di oggi, è possibile davvero fare migliaia di cose grazie alle molteplici applicazioni e grazie alle funzioni che possono essere attivate attraverso la connessione Wi-Fi. Tra le varie funzioni che uno SmartPhone può avere c'è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.