Come scattare foto in movimento con l'iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Oggi, grazie agli smartphone, è possibile scattare delle fotografie ad alta risoluzione, le quali possono poi essere visualizzate istantaneamente sullo schermo del dispositivo stesso. L'unico problema, che rimasto uguale a quando c'erano le vecchie macchine fotografiche, è che le foto vengono mosse. Nella seguente guida vedremo in particolare come scattare delle foto in movimento quando si utilizza l'iPhone.

24

Aggiornamento del sistema operativo

Per prima cosa, dobbiamo avere un iOS aggiornato alla versione 5.0 o successiva; nel caso in cui non sia aggiornato, provvedete a farlo. Per aggiornarlo, ci basterà andare in Impostazioni, quindi selezioniamo la voce Generali, e cliccare quindi su Aggiornamento Software. Vi ricordo che per poter fare l'aggiornamento di iOS, è necessario che la batteria del vostro telefono iPhone sia superiore al 50%, altrimenti basterà semplicemente (ed è la procedura consigliata) tenere l'iPhone collegato alla rete elettrica durante gli aggiornamenti. Lasciamo quindi l'iPhone ad aggiornare e, una volta terminata la procedura di installazione, basterà semplicemente riavviare il telefono. Adesso passiamo al passaggio fondamentale, nonché il panning.

34

Impostazione della fotocamera

A questo punto, non molliamo pensando ad un fallimento, perché dopo aver aggiornato il dispositivo, apriamo l'applicazione Fotocamera e selezioniamo, dal piccolo menù in basso, la voce Foto (lo switch non deve quindi essere in modalità Video, bensì Foto). A questo punto, dovrete inquadrare il soggetto che passerà in movimento (prendiamo come esempio un ciclista che passi da destra verso sinistra). Una volta inquadrato il soggetto (nel nostro caso, una volta inquadrato il ciclista da destra, mentre sta arrivando verso di noi) premiamo il tasto dello scatto della foto, e teniamolo premuto. Mentre lo teniamo premuto, continuiamo a seguire con l'obiettivo l'oggetto mentre si avvicina verso di noi e, quando esso sarà davanti a noi lasciamo il tasto della fotografia per scattare la foto.

Continua la lettura
44

Scatto della foto

In questo modo, avremo scattato la nostra prima foto in modalità panning. Per fare delle foto in movimento, i ciclisti sono un ottimo spunto per poterci esercitare ma, se non ne dovessimo avere a disposizione, non preoccupatevi: basterà allenarci di notte sulle auto di passaggio in strada. Se il nostro soggetto dovesse muoversi troppo lentamente, potremmo avvicinarci ad esso e scattare quindi da lì la nostra foto. Adesso non ci rimane altro che scattare le foto in movimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

10 suggerimenti per fare foto migliori con iPhone

Quante volte durante un viaggio o una festa avete lasciato a casa la vostra fotocamera digitale, per fare foto solo ed esclusivamente con il vostro smartphone? Se avete un iPhone le vostre foto possono essere davvero perfette, senza nulla da invidiare...
Android

Come scattare foto in sequenza rapida con Android

Oggi, il 99% dei cellulare prodotti sono dotati di una fotocamera incorporata ad alta risoluzione, per questo motivo questi dispositivi sono in grado di scattare foto e creare video con una serie di opzioni che consentono di migliorarne la qualità ed...
iPhone

5 dritte per usare al meglio la fotocamera dell'iPhone

Grazie a smartphone sempre più accessoriati, con applicazioni e funzioni di sistema in continuo aggiornamento e al servizio delle più svariate esigenze degli utenti, oggi, possiamo dire che, con i dispositivi mobili di ultima generazione, tanti sono...
Smartphone

10 suggerimenti per scattare foto migliori con lo smartphone

Non abbiamo l'abitudine e la possibilità di portare sempre con noi la macchina fotografica, ma abbiamo in tasca e in borsa uno strumento che, con le giuste nozioni, può sostituirlo temporaneamente. La fotocamera del nostro smartphone può venirci in...
Accessori

I migliori obiettivi per scattare con il cellulare

Grazie al cellulare, oggi è possibile sostituire degnamente le migliori fotocamere e scattare fotografie ad alta definizione con il semplice smartphone. Scattare foto con il cellulare è di certo molto più comodo: il cellulare è sempre in tasca o in...
Tablet

5 migliori app per scattare foto con iPad

Con i nuovi dispositivi portatili, oggi possibile non solo scambiare messaggi istantanei, filmati, foto, video e registrazioni audio, ma è anche possibile scattare meravigliose fotografie come dei veri propri fotografi, proprio grazie alla possibilità...
Apps

Le migliori 5 app Android per scattare foto spettacolari

Scattare belle foto con uno smartphone Android non è un impresa impossibile. Basta avere un minimo di conoscenza fotografica ed utilizzare le giuste App. Prima di tutto, dovete porre attenzione allo scatto. Esaminate l’esposizione e la corretta messa...
Smartphone

Accessori per Samsung Galaxy: i migliori per le foto

Il Samsung Galaxy è uno smartphone davvero prezioso, non soltanto per fare e ricevere telefonate oppure per scaricare simpatiche app, ma anche per scattare foto di ottima qualità e grandissima risoluzione. Il Samsung Galaxy, infatti, non è solo un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.