Come segnare un messaggio come non letto su Whatsapp per Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molte volte quando riceviamo dei messaggi sul nostro telefonino e precisamente sulla App di Whatsapp non potendo rispondere subito, perché magari siamo impegnati in ufficio, in macchina o in faccende domestiche, e preferiamo conservarli fra quelli non letti, è possibile farlo in modo facile, per poi leggerli successivamente. Questa opzione, si può effettuare se il cellulare è dotato di un sistema operativo Android, per cui nei passi successivi vediamo nel dettaglio, come segnare un messaggio come non letto su Whatsapp per Android.

25

Importante sapere se il vostro cellulare e dotato di sistema operativo Android

Innanzitutto prima di intraprendere qualsiasi iniziativa, è fondamentale capire bene a cosa serve nello specifico questa funzione su Whatsapp; infatti, si tratta come del resto già accennato in fase introduttiva, di segnare il messaggio come non letto per poi guardarlo con calma più tardi, come del resto siamo già abituati a fare quando riceviamo gli sms o le mail sullo stesso cellulare o sui computer portatili e fissi.

35

Aprendo il menu di Whatsapp troverete l'opzione come non letto

Tuttavia è altresì importante sapere che par fare ciò, bisogna anche disporre della versione di Whatsapp 2.12.197 e per ottenerla basta recarsi sul sito www. Whatsapp. Com/android.
Appena siamo riusciti ad entrare, dobbiamo cliccare su "Download now", dopodichè si scarica subito la versione in oggetto. Se il nostro cellulare Android ci chiede l'autorizzazione per installare questo aggiornamento, dobbiamo cliccare sull'opzione "Accetta". A questo punto abbiamo installato l'applicazione, per cui è possibile accedere a Whatsapp e ai suoi servizi disponibili. Per quanto riguarda l'argomento principale di questa guida ovvero di segnare i messaggi come non letti, andiamo dunque sulla lista delle chat e scegliamo quella di nostro gradimento, dopodichè si aprirà un menù in cui tra le tante voci, troveremo anche l'opzione "Segnare come non letto", e quindi è sufficiente accedervi con un semplice click.

Continua la lettura
45

Tutti i messaggi che sono stati salvati sarà possibile rileggerli più tardi

Adesso, come risultato finale possiamo notare che nella lista di tutte le varie chat e precisamente nella parte destra del messaggio che abbiamo segnato come non letto, ci appare un cerchio di colore verde, che ha sopra ben evidenziato l'orario in cui lo abbiamo ricevuto. In tal modo tutti i messaggi che verranno successivamente salvati sotto questa opzione, sarà poi possibile rileggerli tranquillamente più tardi, e nel caso rispondere con calma con un semplice sms, una mail o direttamente con un messaggio vocale, proprio con la App che stiamo usando, ossia di Whatsapp.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come salvare i messaggi Whatsapp

In pochissimo tempo Whatsapp, divenuta ormai la più famosa app di messaggistica istantanea per smartphone, ha raggiunto il miliardo di utenti, una cifra spaventosa se pensiamo che venne fondata nel 2009. Whatsapp ha letteralmente spedito in pensione...
iPhone

Come bloccare un contatto su WhatsApp per iPhone

Whatsapp è l'applicazione del momento. Installata in tutti i dispositivi mobili, ci permette di comunicare in tempo reale con i nostri contatti, creando anche dei gruppi di conversazione. Il costo praticamente pari a zero, e la sua funzionalità davvero...
Smartphone

Come recuperare la cronologia chat di WhatsApp

Abituati come siamo a mandare centinaia di messaggi al giorno tramite Whatsapp a volte non pensiamo che a causa di qualche problema o per semplice distrazione potremmo correre il rischio di perdere tutta la cronologia dei messaggi inviati e ricevuti con...
Tablet

Come installare Whatsapp sull'iPad

Al giorno d'oggi, giovani e meno giovani, usano applicazioni, scaricabili sui device Android e Ios, sfruttando internet per scambiarsi messaggi, foto, video. Sino a pochi anni fa, si usava il semplice invio di sms, messo a disposizione, dalle varie compagnie...
Android

Come recuperare chat Whatsapp su Android

Con i nuovi dispositivi mobili di oggi, è possibile non solo scattare meravigliose foto, creare incredibili video e scaricare migliaia di applicazioni, ma è anche possibile sfruttare le applicazioni di messaggistica istantanea per condividere immagini,...
Apps

Come fare il backup delle chat su Whatsapp

Al giorno d'oggi non esiste utente che non abbia installato sul proprio smartphone WhatsApp. L'app dalla caratteristica icona verde è la più diffusa per quanto riguarda i servizi di messaggistica. Basta avere a disposizione una connessione, dati o WiFi....
iPhone

Come recuperare una chat di Whatsapp con iPhone

Alzi la mano chi di voi non utilizza Whatsapp?! Sicuramente sarete in pochissimi, visto che ormai questo innovativo e gratuito sistema di messaggistica istantanea è utilizzato da quasi un miliardo di persone in tutto il mondo. Inutile negare i vantaggi...
Apps

Come svuotare le chat di Whatsapp

WhatsApp è un'applicazione gratuita, disponibile per tutti gli smartphone Android, e per usarlo sul telefonino è necessario disporre solo di una connessione 3G o Wi-Fi. Inoltre si può utilizzare lo stesso piano internet che già normalmente si usa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.