Come sostituire il vetro rotto di un iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sostituire il vetro rotto di un iPhone è una delle operazioni di riparazione più diffuse. D'altro canto la tecnologia si paga, sia in senso letterale, sia in senso metaforico in quanto gli smartphone moderni tendono a essere un po' fragili. Così come per qualunque altro smartphone, anche per iPhone le possibilità sono svariate, con svariati livelli di prezzo e di affidabilità.

27

Occorrente

  • Pezzi di ricambio originali e/o rigenerati
  • Set di cacciaviti specifici per smontaggio iPhone
37

Rivolgersi a uno Store ufficiale della casa è probabilmente la soluzione più semplice, pratica e immediata, ma probabilmente non la più economica. La sostituzione del vetro, non particolarmente economica, è prevista solo per alcuni modelli mentre per alcuni altri modelli non è prevista. La casa madre propone di riprendere lo smartphone danneggiato e sostituirlo (a pagamento, ovviamente) con uno rigenerato. Questa soluzione è la più affidabile, l'unica con cui siete certi di non intaccare la garanzia, ma può anche complicare un po' le cose, per esempio considerando che dovrete riconfigurare e ricaricare tutti i vostri file e dati sul nuovo smartphone.

47

Ci sono vari centri assistenza convenzionati e ufficialmente (o ufficiosamente) autorizzati Apple, presso i quali potrete risparmiare qualcosa senza per questo perdere in affidabilità o qualità del servizio e dei pezzi di ricambio utilizzati. Altrimenti, per chi se la sente, c'è sempre il fai-da-te. Ci sono svariati siti e negozi che vendono direttamente pezzi di ricambio. I pezzi di ricambio sono disponibili sul mercato sia come nuovi sia come rigenerati. La qualità di quest'ultimi, a differenza di quel che si crede, è in realtà molto buona. Anche se il montaggio non è particolarmente complicato, richiede un po' di pratica ed è sempre consigliabile rivolgersi a professionisti del settore.

Continua la lettura
57

Per sostituire il vetro danneggiato sarà necessario prima di tutto scollegare dall'elettronica principale l'antenna, il sensore di prossimità, la fotocamera e togliere le due piccole "retine" (anche se generalmente dovrebbero essere presenti nel pezzo di ricambio nuovo) che si trovano al di sotto dell'auricolare, oltre ovviamente ai connettori. Quest'operazione richiede molta attenzione per evitare di danneggiare i componenti che, pur non essendo parte del vetro, ne sono parte integrante. C'è anche un'altra soluzione che consente di risparmiare ancora di più ed è quella di sostituire solamente il vetro, recuperando l'LCD (qualora questo non fosse stato danneggiato). Questa soluzione è tuttavia molto rischiosa, si perde molto in qualità e invalida la garanzia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare attenzione a scollegare correttamente i componenti dall'elettronica
  • Se possibile, rivolgersi sempre agli Store autorizzati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come sostituire il touch rotto dello smartphone

Riuscire a riparare tutto, è sicuramente molto importante. Che si tratti di una relazione, di una amicizia o di un oggetto, non importa. L'importante è che si riesca ad essere efficaci sempre e comunque. Purtroppo, ciò non è sempre semplice. Soprattutto...
Android

Come recuperare i dati da uno smartphone rotto con Android

In questo tutorial vi spieghiamo come recuperare i dati da uno smartphone rotto con Android. Questi tipi di telefoni, specialmente quelli di ultimissima generazione, sono sempre maggiormente evoluti, fondamentali per gestire ed organizzare le nostre vite...
Smartphone

Come sostituire lo schermo dell'Asus Zenfone 2

Se il nostro smartphone Asus Zenfone 2 subisce una rottura dello schermo, magari per una caduta a terra o a seguito di un urto con il display, non è necessario rivolgerci al centro assistenza, bensì procurarci il ricambio e provvedere da soli alla sostituzione....
iPhone

Come sostituire il tasto rotto di accensione dell'iPhone

Se sul nostro iPhone si è rotto il tasto di accensione ed intendiamo ripararlo senza portarlo nel centro assistenza, e magari rimanerne senza per alcuni giorni o settimane, lo possiamo fare da soli, seguendo passo dopo passo delle linee guida ben precise....
Cellulari

Come riparare lo schermo di un cellulare

Gli smartphone sono l'evoluzione dei vecchi cellulari che oltre ad permetterci di effettuare e ricevere delle chiamate, ci permettono di svolgere moltissime altre funzione come dei veri e propri computer molto piccoli. Tuttavia questi dispositivi sono...
iPhone

Come riparare altoparlante iPhone 3g/3gs

Se si è danneggiato l'altoparlante del vostro iPhone 3g/3gs, grazie a questa guida potrete ripararlo con pochi e semplici passi senza dover spendere una fortuna in assistenza. Durante questo procedimento, si consiglia di indossare gli occhiali di sicurezza...
Smartphone

Come ottenere la sostituzione del cellulare difettoso

Avete appena acquistato un nuovissimo iPhone, un Samsung Galaxy, uno smartphone Android oppure un telefono cellulare semplice ed essenziale. Purtroppo però, arrivati a casa, avete scoperto che il cellulare non funziona perfettamente. Come agire in questi...
iPhone

Come sostituire LCD iPhone 4S

L'Iphone 4S rappresenta sul mercato il quinto modello di iphone ed è un telefono dalle altissime prestazioni. Esso contiene due fotocamere digitali e un avveniristico dispositivo GPS. Oltre alle normali funzioni di chiamate, invio e ricezione di sms...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.