Come sostituire la batteria di un tablet

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tablet è un PC portatile che permette all'utente di interfacciarsi con il sistema direttamente sullo schermo e in alcuni particolari modelli anche con le dita. Si tratta di dispositivi portatili, muniti di batteria che con l'uso prolungato può surriscaldarsi e non funzionare più. Quando si presenta questo fastidioso problema generalmente ci si rivolge a dei centri specializzati che sapranno consigliarci al meglio. C'è da dire che per non spendere ulteriori soldi potreste comprare la batteria e provare a sostituirla. Nei passi a seguire di questa semplice guida troverete tutte le utili informazioni su come sostituire la batteria del tablet.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Tablet
  • Batteria Tablet
  • Cacciavite
36

Innanzitutto è necessario acquistare la batteria; procedere identificando il modello, la marca e il seriale del Tablet (generalmente queste informazioni si trovano nella parte posteriore) in modo da essere certi che la batteria acquistata sia giusta. In alternativa si può toglierla dall'alloggio del tablet e portarla con sè, per evitare di sbagliare e di ritornare nuovamente al negozio. La procedura di sostituzione parte dallo spegnimento del dispositivo e dall'identificazione delle viti presenti sul retro dello stesso. Rimuovere le viti aiutandosi con un cacciavite a stella o torx (a seconda del tipo di vite) facendo molta attenzione a non smarrirle. A questo punto procedere applicando una piccola pressione ai lati del tablet.

46

Far scorrere la scocca verso il basso per dividere la scheda madre dallo schermo, ricordandosi di staccare il collegamento con il connettore del display presente sul circuito stampato. Ora è necessario individuare la batteria e sganciarla dal tablet, facendo attenzione se è presente del nastro adesivo che potrebbe complicare leggermente la rimozione. Scollegare il connettore della batteria e riposizionarla esattamente nel punto dove era collocata la batteria vecchia, ripristinare inoltre il collegamento al connettore facendo molta attenzione a rispettare la polarità della batteria.

56

Infine, ricollegare il connettore del display e rimontare la scocca avvitando tutte le viti, il tablet dovrà presentarsi esattamente com'era prima di iniziare il lavoro. Se il lavoro è stato eseguito in modo corretto il dispositivo si accenderà senza ulteriori problemi e ricomincerà a funzionare. È bene sapere che quando si procede con la sostituzione di una batteria è necessario eseguire un ciclo di scarica completo seguito da un ciclo di carica, in questo modo la batteria risulterà calibrata e si potrà godere della sua massima resa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • quando si procede con la sostituzione di una batteria è necessario eseguire un ciclo di scarica completo seguito da un ciclo di carica per una resa maggiore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti