Come telefonare con iPad Air

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come ogni buon tablet, anche l'iPad, con le applicazioni giuste, può trasformarsi praticamente in tutto ciò che si desidera. Ma cosa succede se si desidera usarlo come un telefono cellulare? Neanche la versione dell'iPad che include il 3G non può effettivamente fare telefonate, poiché il suo collegamento è solo per il traffico dati internet; ma in realtà, basta poco per fare in modo di poter telefonare con l'ipad. La chiave qui, naturalmente, è Voice over IP (VoIP), il termine generico per indicare le chiamate vocali effettuate tramite una connessione internet. Il marchio più associato al VoIP nella maggior mente dei dispositivi è Skype, anche se ci sono molti altri sistemi volti a consumatori ed imprese. Ma ora vediamo come effettuare le chiamate con iPad Air.

24

Come già accennato, per poter telefonare con iPad Air è necessario fare ricorso ad internet con le applicazioni Voip. Uno dei programmi più utilizzati è Skype, che può essere scaricato gratis sul dispositivo, e che permette di effettuare chiamate o videochiamate con gli altri utenti Skype senza alcun costo. Se invece i destinatari non sono utenti Skype, bisognerà acquistare del traffico telefonico, a prescindere se le chiamate sono verso un telefono fisso o cellulare. Un altro modo per effettuare telefonate è quello di usare un'applicazione FaceTime, già preinstallata su iPad Air, con la quale è possibile effettuare videochiamate sempre tramite internet.

34

A rendere ancora più interessante il programma è la possibilità di ridurlo a icona, continuando la conversazione come semplice chiamata; questo consentirà di utilizzare contemporaneamente il tablet per altre operazioni. Un'alternativa a FaceTime è rappresentata da Indoona, scaricabile gratuitamente da iTunes. Con Indoona è possibile effettuare chiamate e videochiamate verso i telefoni fissi in tutto il mondo. Nel caso in cui si desideri chiamare i cellulari, bisognerà acquistare del credito direttamente da Indoona.

Continua la lettura
44

Un'ultima applicazione per telefonare con iPad Air è Viber. Nata inizialmente per Android, è stata poi resa disponibile anche per i dispositivi Apple e permette di effettuare comodamente chiamate in VoIP senza spendere nulla. In questo caso, però, sarà necessario utilizzare degli auricolari dotati di microfono durante la conversazione. Viber ha il vantaggio di lavorare in background, rimanendo completamente attiva sull'iPad Air senza doverla aprire ogni volta che si desidera effettuare una telefonata. Inoltre, quando viene scaricata, è in grado di riconoscere automaticamente i contatti telefonici che hanno già Viber sui loro dispositivi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come installare Skype su IPad

Skype è un software di messaggistica istantanea e VoIP che si è conquistato di diritto un posto su ogni pc ed ogni dispositivo come smartphone o tablet, grazie sopratutto alla possibilità di effettuare qualsiasi tipo di telefonata o videochiamata in...
Tablet

Come telefonare con il tablet

La grande diffusione dei tablet ha portato, in questi ultimi anni, a cambiare diverse abitudini; ad esempio, il tablet ha sostituito in molti casi la macchina fotografica, consentendo di ottenere delle foto di ottima fattura. Ultimamente, il dispositivo...
Cellulari

Come telefonare con Skype dal cellulare

Oggi vogliamo aiutarvi a capire come poter telefonare, con Skype, dal proprio cellulare, in modo del tutto sempplice ed anche molto veloce e pratico.Skype è attualmente uno dei programmi per telefonare ed inviare messaggi più usato al mondo, e questo...
Tablet

Come aggiungere contatti su Skype da iPad

Se siete tra coloro che posseggono un iPad e un contatto Skype, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Con questi due oggetti, infatti, potete usufruire gratuitamente dei servizi di Skype di messaggistica, chiamate e videochiamate comodamente...
Tablet

Come impedire che l'iPad squilli se vi chiamano su iPhone

Il lancio del nuovo iPhone 6, presentato da Apple alla fine del mese di settembre, è stato seguito da un successo senza precedenti; il primo mese di vendite del dispositivo ha rappresentato, infatti, un record per l'azienda canadese. L'introduzione del...
Smartphone

Come utilizzare Skype su Windows Phone

Skype è sicuramente uno dei programmi di messaggistica istantanea e VoIP più conosciuti di sempre, esso unisce tutti i metodi di chat ad un sistema di telefonate via internet Peer-to-Peer. Skype è un servizio totalmente gratuito, ma c'è la possibilità...
Tablet

Come aumentare la durata della batteria dell'iPad

Il problema della batteria scarica nei telefoni cellulari è sempre in agguato. Per fronteggiarlo, si ricorre a diversi metodi. Per esempio, si tiene a portata di mano (o di borsa) un caricabatteria di riserva pronto per l'uso. Oppure si installa nell'autovettura...
iPhone

Come effettuare una videochiamata Facetime su rete 3G

Il sistema ideato da Apple per permettere ai possessori dei dispositivi prodotti dalla celebre azienda californiana di effettuare videochiamate con i propri contatti, senza alcun limite in termini di distanza è chiamato Facetime. Una volta lanciato sul...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.