Come trasformare l'iphone in una webcam wifi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non avete una webcam sul pc che vi permetta di effettuare videconversazioni? Niente paura, utilizzando il software WebCamera di Mobiola è possibile trasformare l'iPhone in una webcam wifi, ovvero senza fili. L'utilità di questo software si estende anche ai portatili che, avendo la camera fissa che di conseguenza non può essere orientata, può risultare piuttosto scomoda da utilizzare. Vediamo come si utilizza questo software in quattro semplici passi.

26

Occorrente

  • Pc
  • iPhone
  • Connessione wifi sia su pc che su iPhone
36

Il programma è disponibile per sistemi Windows XP 32bit o Windows Vista/Windows 7 32/64bit oppure per Mac con processore Intel dotati di sistema Mac OS X 10.6 o successivo.
Colleghiamoci dunque tramite il pc al sito mobiola. Com, clicchiamo su Mobiola WebCamera, quindi sul link free Mobiola WebCamera Desktop Application, e selezioniamo l'icona dell'iPhone nella scelta del modello di telefono (per altri tipi di telefono il procedimento è il medesimo). Si avvierà il download del file, al termine del quale lo dovremo decomprimere in un percorso del pc che sia facile da ritrovare (per esempio il desktop); ora avviamo il programma facendo doppio click sul file WebCamera Desktop application e seguiamo la procedura guidata.

46

Proseguendo nell'installazione guidata, selezioniamo la lingua italiana e ovviamente accettiamo il contratto spuntando il quadratino di colore chiaro. Scegliamo di non eseguire l'applicativo all'avvio del sistema, in modo da non rallentare il pc, e quando appare il messaggio di sicurezza selezioniamo Installa per avviare l'installazione dell'applicazione. Appena finito il processo, avviamo il programma cliccando sull'icona color arancio/nero sul desktop.

Continua la lettura
56

Dall'iPhone colleghiamoci all'App Store ed installiamo Mobiola WebCamera, dopodiché avviamo l'applicazione. Sul telefono comparirà l'elenco dei computer collegati alla stessa rete wifi, di conseguenza scegliamo di connetterci al pc sul quale abbiamo avviato Mobiola Desktop semplicemente premendo sul nome identificativo della rete. Ora un messaggio ci avviserà che la connessione sta per partire, andiamo avanti, selezioniamo Consenti ed attendiamo pochi secondi. Se tutto è andato a buon fine vedremo il video sul pc. Ricordiamoci infine di impostare la risoluzione della webcam direttamente dall'iPhone.

66

Ora che abbiamo visto come installare e configurare gli applicativi sia sul pc che sull'iPhone, possiamo utilizzare il software per effettuare una videochiamata con un qualsiasi programma di instant messaging (Skype, Yahoo Messenger, ICQ, Hangouts, ecc.). Ad esempio se utilizziamo Skype, dopo averlo avviato clicchiamo su Strumenti -> Opzioni -> Impostazione video e selezionamo la webcam "Moviola video source" che sarà stata rilevata automaticamente dal sistema. Quando si eseguirà una videochiamata con Skype sarà dunque ora possibile utilizzare l'iPhone come webcam.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come Usare La Fotocamera Di Uno Smartphone Android Come Webcam Per Computer

Grazie ad alcune applicazioni, si può utilizzare lo smartphone come Webcam per il computer. Vediamo come usare la fotocamera di un Android. Sono cellulari che offrono tante funzionalità che spesso rimangono inutilizzate. Con DroidCam che va' bene per...
Smartphone

Come usare lo smartphone come webcam

Può capitare che ci serva una webcam, per una improvvisa conferenza di lavoro o per salutare un amico o un parente lontano, ma il nostro pc ne sia sprovvisto o ne abbia una datata di bassa qualità. In questi casi la tecnologia dei nostri smartphone...
Tablet

I 4 tablet migliori dell'anno

Il Tablet è un dispositivo elettronico molto venduto, perché oltre ad essere abbastanza leggero, è ottimo per navigare su internet. In effetti il Tablet si avvicina ad un PC, in quanto monta un sistema operativo intuitivo e semplice. Sul Tablet le...
Android

Come creare un sistema di videosorveglianza con Skype

Molto spesso diventa veramente necessario tutelare la propria sicurezza e i propri beni con servendosi di sistemi di sorveglianza all'avanguardia. Al giorno d'oggi, si possono trovare in vendita qualsiasi tipo di antifurto o sistema di sorveglianza, ma...
Smartphone

Come Utilizzare La Fotocamera Del Cellulare nokia Come Webcam

Non tutti i computer soprattutto quelli più vecchi sono dotati di una webcam, ossia una piccola videocamera collegata al pc che ci consente di effettuare videochiamate con i nostri amici o parenti. Le webcam possono essere facilmente acquistate in un...
Apps

Le migliori app Android per la videosorveglianza

Se in casa abbiamo almeno due smartphone Android, possiamo scaricare un'app che ci consente di dar vita ad un sistema di videosorveglianza gratuito molto efficace, in grado di registrare in tempo reale sia la traccia audio che quella video, e nel contempo...
iPhone

Come effettuare videochiamate su iPhone

La videochiamata rappresenta l'ultima frontiera raggiunta nel campo delle telecomunicazioni su dispositivi mobili. Fino a qualche anno fa questo servizio veniva erogato soltanto a coloro che avevano sottoscritto un abbonamento con il gestore di telefonia...
Android

Come realizzare un sistema di videosorveglianza con Android

I sistemi di videosorveglianza rappresentano un valido strumento per impedire il rischio di subire dei furti, consentendo agli inquilini di tenere sotto controllo la propria abitazione a distanza. Una soluzione del tutto pratica ed economica è costituita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.