Come usare il telefono Android come router 3G

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Gli smartphone ormai possono fare quasi qualsiasi cosa. Hanno le stesse funzionalità di un computer e possono sostituire molti dispositivi. Quasi tutti gli smartphone ormai possono sostituire anche il router wifi, in quanto riescono a fare loro stessi da router. Non tutti sanno però come fare svolgere al proprio telefono tale funzione. Tramite una comodissima applicazione disponibile sull'Android Market è possibile condividere la propria connessione 3G con altri dispositivi, che verranno collegati ad esso via wifi. Si otterrà così un comodissimo ed utile router wireless portatile. Vediamo quindi insieme come usare tale metodo.

26

Occorrente

  • Wireless Tether
  • Cellulare Android
36

Come prima cosa scaricate l'applicazione gratuita ''Wireless Tether dall'Android Market'' e avviatela. Una volta avviata toccate il tasto 'Menu' e selezionate 'Settings'. Per impedire che la vostra connessione possa essere sfruttata da tutti è meglio proteggerla, quindi attivate la cifratura spuntando ''Enable WiFI-Encryption''; questa opzione è come la password per il vostro router di casa. A questo punto recatevi su ''Change Passphrase'' per cambiare la chiave di rete. Selezionate ''Change SSID'' per cambiare il nome della vostra rete wifi.

46

Immettete l nome che desiderate e premete su 'Ok'. Tornate quindi alla schermata principale e premete ''Press to start tethering''. Vi verrà chiesto di dare i permessi di root all'applicazione. Premete su 'Consenti' e precedete. Adesso l'hotspot sarà in funzione. È possibile condividere la propria connessione 3G ad altri dispositivi via wifi. Basta andare sul dispositivo con il quale desiderate collegarvi e cercare la rete wifi con il nome immesso precedentemente. Ovviamente con quest'operazione è possibile connettere numerosi dispositivi contemporaneamente!

Continua la lettura
56

Alcuni telefoni possono funzionare da router anche senza questa applicazione, in quanto hanno al loro interno una opzione che consente loro di fare da hotspot. Per verificare se il vostro smartphone ha tale opzione vi basterà andare su 'Impostazioni', poi ''Altre impostazioni'', 'Tethering' e 'router Wi-fi'. Successivamente spuntate la casella Router Wi-fi (alcuni smartphone non devono entrare in questa sotto-impostazione ma hanno già la casella da cliccare). Ricordate che una volta attivata questa opzione il vostro credito probabilmente calerà molto velocemente, in quanto il vostro gestore telefonico applicherà una tariffa diversa. Cercate di trovare una promozione che abbia anche questa opzione inclusa.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come controllare le rete wifi da smartphone

Quando si è a casa spesso capita che per risparmiare lo scambio dati dello smartphone, si scelga di usufruire della connessione Wi-Fi della nostra abitazione. Tuttavia a volte la velocità sembra notevolmente più lenta rispetto a quella che si ha sul...
Cellulari

Come trasformare un Nokia in router 3G

Il possesso di un cellulare, al giorno d'oggi, è ormai un qualcosa di indispensabile tra i giovani e non solo. Condividere le informazioni tramite internet è diventata una necessità e le frontiere dell'informazione sono sempre più svariate. Se disponete...
Android

Come analizzare il segnale wi-fi su uno smartphone Android

La maggior parte dei problemi legati alle reti Wi-Fi è dovuto alla presenza di interferenze radio. Spesso, infatti, nel configurare un hotspot o un router wireless ci si dimentica di impostare un parametro fondamentale per la buona propagazione del segnale:...
Smartphone

Consigli per trasformare il cellulare in modem wifi

Al giorno d'oggi rimanere collegati sembra essere una delle principali necessità dell'uomo. Può purtroppo capitare che il nostro modem smetta (anche momentaneamente) di funzionare o, ancora peggio, ci troviamo col nostro portatile fuori casa e lontani...
Android

Come utilizzare il tethering sui dispositivi Android

Tipologie di smartphone recenti hanno la possibilità di diventare router Wi-Fi. La funzione attraverso la quale diversi dispositivi tramite Wi-Fi possono collegarsi alla rete del vostro dispositivo Android e connettersi così al web si chiama tethering....
Tablet

Come migliorare la velocità di connessione Wifi dell’iPad

L'iPad è un oggetto tecnologico estremamente utile attraverso cui è possibile connettersi tramite Wifi alla rete internet in qualunque luogo ci si trovi. Capita però di imbattersi in reti un po' lente o sovraccariche che rendono noiosa e snervante...
Android

Come connettersi a internet tramite la connessione del tuo smartphone Android

Non hai l'Adsl e cerchi una soluzione alternativa per connettere il tuo computer ad internet? Se hai uno smartphone Android la soluzione è letteralmente a portata di mano! In questa semplice guida spiegherò velocemente e in pochi passi come sfruttare...
Smartphone

Configurare il Samsung Galaxy come modem

Chissà quante volte ti sei trovato in una situazione simile: sei con il tuo notebook o tablet, hai bisogno di scaricare qualche documento, visitare qualche sito non accessibile in modo pratico da smartphone, ma guarda caso di una connessione wireless...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.