Come usare Whatsapp con il computer

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte sono oggi le persone che utilizzano Whatsapp, un'applicazione per smartphone e dispositivi mobili che consente di trasmettere messaggi di testo, immagini e messaggi vocali in modo del tutto gratuito, grazie alla connessione a internet. Non tutti però sono in grado di usare Whatsapp con il computer, benché ne abbiano la necessità. Fare ciò non solo è possibile, ma è molto semplice. In questa breve guida, vi illustreremo passo passo come occorre fare per usare la vostra applicazione preferita dal pc!

26

Prima di tutto, occorre sapere che non esiste una versione di Whatsapp per computer, dunque per poter usare questa applicazione avremo bisogno di installare un emulatore Android. Quello che vi consigliamo si chiama Bluestacks App Player che vi consentirà di usare tutte le app che preferite direttamente dal vostro pc. Troverete il link per scaricare il programma tra i link utili.

36

A questo punto, dovrete configurare Whatsapp. Una volta aperta l'applicazione, troverete una schermata di presentazione che dovrete accettare. Una volta fatto ciò, inserite il vostro numero di cellulare nell'apposita barra al fine di ricevere il codice che dovrete inserire per confermare il vostro account su Whatsapp. Potrete anche richiedere una verifica vocale: in questo caso, riceverete una chiamata nella quale vi sarà detto il vostro codice segreto. Una volta completato il processo di verifica, dovrete personalizzare il vostro account. Inserite il nome che volete sia visualizzato dagli altri e caricate un'immagine del profilo. A questo punto, potrete usare l'applicazione come se steste usando un Android: inserite i vostri contatti preferiti e inviate loro messaggi, immagini e ciò che più vi aggrada.

Continua la lettura
46

Una volta scaricato l'emulatore, dovrete installare Whatsapp sul vostro computer. Per fare ciò, cliccate sull'icona di ricerca su Bluestacks, dopodiché digitate "whatsapp" e cliccate sul pulsante "Install" una volta che l'applicazione Whatsapp Messanger sarà apparsa tra i risultati di ricerca. Quando il download sarà completo, Whatsapp sarà installato in automatico e ne ritroverete l'icona tra le vostre applicazioni sull'emulatore.

56

Nel caso in cui non doveste riuscire a installare Whatsapp dall'emulatore, vi consigliamo di scaricarlo direttamente dal sito ufficiale di Whatsapp. Su questo portale non dovete far altro che cliccare su "Download Now" e l'applicazione sarà scaricata automaticamente su Bluestacks.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare Whatsapp è gratuito il primo anno e allo scadere occorrerà pagare un abbonamento annuale di 0.89 €
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come salvare i messaggi Whatsapp

In pochissimo tempo Whatsapp, divenuta ormai la più famosa app di messaggistica istantanea per smartphone, ha raggiunto il miliardo di utenti, una cifra spaventosa se pensiamo che venne fondata nel 2009. Whatsapp ha letteralmente spedito in pensione...
Apps

Come controllare l'utilizzo rete di Whatsapp

Sono pochissime le persone che non hanno WhatsApp. Infatti, il sistema di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook, ha milioni e milioni di "addicted" in tutto il mondo. Cioè persone assuefatte e che sono quasi ossessionate da questa iconcina...
Apps

Come trasferire messaggi Whatsapp

Whatsapp è l'app di messaggistica istantanea più famosa al mondo. In pochi click permette di comunicare con tutti i nostri contatti in rubrica e su Gmail. Anche se una persona si trova dall'altra parte del mondo, basta una connessione 3G per inviarle...
Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
Smartphone

Come recuperare la cronologia chat di WhatsApp

Abituati come siamo a mandare centinaia di messaggi al giorno tramite Whatsapp a volte non pensiamo che a causa di qualche problema o per semplice distrazione potremmo correre il rischio di perdere tutta la cronologia dei messaggi inviati e ricevuti con...
Apps

Come scaricare gratis Whatsapp su smartphone

La maggior parte delle persone possiede ormai uno smartphone, cioè un cellulare che oltre telefonare ha svariate ed innumerevoli funzioni o applicazioni. Whatsapp è un'applicazione utile per chattare e per poter inviare gratuitamente SMS, foto e quant'altro....
Apps

Come rinnovare Whatsapp gratis

WhatsApp Messenger è la migliore applicazione di messaggistica mobile per Android, iPhone, Windows Phone e altre piattaforme mobili. Esso ci consente di scambiare messaggi senza dover pagare per gli SMS. Oltre a presentare la messaggistica di base, consente...
Apps

Consigli per usare Whatsapp con un altro numero

Whatsapp è forse l'applicazione più usata ed amata dei giorni nostri. Chiunque abbia uno smartphone non può più farne a meno non soltanto per la semplicità di utilizzo, ma anche per le molteplici funzioni che fornisce che hanno rivoluzionato il modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.