Come usare Whatsapp senza SIM

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

WhatsApp è sicuramente una delle app più scaricate e usate sugli Smartphone. Permette di comunicare con i tuoi amici tramite internet sotto forma di SMS, file, foto, video, registrazioni audio. È disponibile per tutti i sistemi operativi mobile presenti sul mercato, dotato di semplicità d'uso così da permettere a tutti di usarlo.
Per funzionare l'app necessità di essere associata ad un numero, e il più delle volte la associamo al numero presente nel nostro dispositivo.
Ma oggi esistono molti tablet e dispositivi vari che ci consentono di navigare su internet, oltre a permetterci di fare molte altre cose divertenti. Spesso si collegano alla rete tramite la connessione wi-fi così da non necessitare la presenza di una scheda SIM.
Ma non tutti sanno che è possibile usare WhatsApp anche se dentro al dispositivo è assente la SIM. Se volete scoprire come usare WhatsApp senza SIM continuate a leggerci.

27

Occorrente

  • Una SIM e un dispositivo capace di ricevere SMS
37

Precisiamo subito che WhatsApp necessita di un numero al quale essere associato, che non è stato usato per un altro account. Cosa significa questo? Semplicemente che possiamo anche prendere un vecchio numero non usato, a condizione che sia possibile ricevere messaggi, e usare quello per registrarci. Perciò mettete la scheda SIM anche in un vecchio telefono e tenetelo a portata di mano durante il processo di registrazione a WhatsApp.

47

Scaricate sul dispositivo dove volete averlo WhatsApp e installatelo. Ora non vi resta che procedere alla registrazione. Avviate l'app, partirà il processo di associazione ad un numero. L'applicazione vi chiederà di accettare delle condizioni, fatelo premendo su "Accetta e continua". Nella schermata successiva dovrete inserire il numero della SIM, fatelo avendo cura di inserire anche il prefisso (+39). Confermate cliccando per due volte su "Ok". Ora aspettate che sul vostro cellulare con la SIM inserita vi venga recapitato un SMS contenente il codice di attivazione. In alcuni casi potrebbero volerci anche dieci minuti, abbiate pazienza in caso.

Continua la lettura
57

Una volta che avete ricevuto il codice inseritelo, confermate il tutto, ed è fatta. Ora potete passare alla personalizzazione del vostro account WhatsApp. A questo punto potete anche spegnere la vecchia SIM e usare tranquillamente WhatsApp solo con la connessione internet.
Se per caso inserendo il codice SMS ricevuto dovesse darvi errore, allora premete sul pulsante "Chiamami" e inserite il codice che vi sarà dettato da un servizio automatico.
Questo metodo sfortunatamente non funziona con i sistemi operativi iOS originali. Per poter eseguire l'operazione il dispositivo necessiterebbe di un jailbreak.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenere a portata di mano la sim accesa mentre effettuate la registrazione a whatsapp

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come recuperare chat Whatsapp su Android

Con i nuovi dispositivi mobili di oggi, è possibile non solo scattare meravigliose foto, creare incredibili video e scaricare migliaia di applicazioni, ma è anche possibile sfruttare le applicazioni di messaggistica istantanea per condividere immagini,...
Apps

Come personalizzare i contatti su WhatsApp

WhatsApp è un'applicazione che consente di inviare messaggi, file multimediali, video o fotografie a tutti i dispositivi con i sistemi operativi mobili più importanti sul mercato. Questo sistema di messaggistica istantanea ha completamente rivoluzionato...
Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
Apps

Come sapere se qualcuno ti ha cancellato da WhatsApp

Oggi la tecnologia ha preso il sopravvento e, praticamente tutti, siamo connessi in rete. Grazie ad internet siamo sempre in grado di comunicare con chi vogliamo, in qualsiasi luogo ci troviamo nel mondo e con una velocità davvero sorprendente. Uno degli...
Apps

Come eliminare il proprio account WhatsApp

WhatsApp Messenger, conosciuta semplicemente col nome di WhatsApp, è un'applicazione di messaggistica istantanea mobile che da la possibilità di scambiare messaggi, immagini e contenuti audio/video con i propri contatti evitando il costo di SMS e MMS....
Apps

10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp

Tutti ormai hanno scaricato sul proprio cellulare l'applicazione WhatsApp per poter comunicare con gli altri contatti attraverso l'utilizzo di messaggi, video, foto o registrazioni vocali. Molto spesso attraverso l'utilizzo di WhatsApp si può anche essere...
Apps

WhatsApp: 10 regole per sopravvivere ai gruppi

Le applicazioni di messaggistica istantanea, come WhatsApp sono molto utili. Grazie a WhatsApp, infatti, possiamo metterci in contatto velocemente con uno dei nostri contatti, oppure con più di uno contemporaneamente tramite le chat di gruppo. I gruppi...
Apps

Come controllare l'utilizzo rete di Whatsapp

Sono pochissime le persone che non hanno WhatsApp. Infatti, il sistema di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook, ha milioni e milioni di "addicted" in tutto il mondo. Cioè persone assuefatte e che sono quasi ossessionate da questa iconcina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.