Come utilizzare un account di Google su più smartphone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi, per rimanere aggiornati sulle ultime tendenze, lo smartphone sta diventando veramente uno strumento importante. Essi scattano foto, consentono di rimanere connessi con tutti i contatti e riempiono le ore di ozio con stuzzicanti giochi e applicazioni. Google, tramite la creazione di un apposito account, rende possibile il recupero dei dati all'interno del cellulare se esso subisce dei danni. Vediamo a tal proposito, nella guida che segue, come utilizzare un account di Google su più smartphone.

26

Occorrente

  • Smartphone
  • Connessione a internet
36

Accendete lo smartphone

Ogni smartphone che acquisterete vi consentirà la creazione di un nuovo account Google. Pertanto il primo passo è quello di creare un vostro account Google. Farlo è semplicissimo: basterà seguire le istruzioni fornite dal vostro cellulare al momento del primo avvio, aggiungere una e-mail con dominio Gmail, inserire una password e un nome utente e il gioco è fatto. Durante la registrazione il sistema operativo del vostro smartphone vi permetterà di scegliere tra una serie di operazioni aggiuntive, come realizzare un backup periodico dei vostri dati oppure creare un cloud tramite Google drive nel quale salvare i vostri dati. Scegliete l’opzione di backup e salvate.

46

Cliccate il tasto ''Avanti''

A questo punto non resta che effettuare la registrazione tramite un secondo dispositivo. La procedura è leggermente diversa dalla prima registrazione: è altrettanto semplice ma leggermente più lunga. Recatevi nel menu applicazioni del vostro dispositivo e selezionare l'opzione "Impostazioni". Successivamente scorrete le varie icone, fino s quando non troverete la voce "Account e sincronizzazione'': selezionate l'opzione "Aggiungi account" e, di seguito, la voce "Google" nella lista dei vari servizi supportati. A questo punto comparirà una schermata che vi spiegherà in breve la procedura da seguire per associare l'account. In questa schermata sarà presente il tasto “Avanti": cliccateci e iniziate la procedura.

Continua la lettura
56

Confermate tutte le opzioni predefinite

A questo punto potrete scegliere l'opzione "Crea" per creare un nuovo account, oppure l'opzione "Accedi" per accedere al vostro account Google. Scegliete la seconda opzione, inserite il vostro nome utente e password e cliccate sull'opzione accedi. Confermate quindi tutte le opzioni predefinite per la sincronizzazione, spuntate le opzioni per il backup e cliccate prima su "Avanti" e infine su "Termina configurazione". Da questo momento in avanti potrete eseguire l'accesso e configurare il vostro account Google anche dal secondo dispositivo, tramite il menu "Impostazioni". Cliccate quindi su “Account e sincronizzazione” e inserite il vostro indirizzo Gmail. Per registrare il vostro account su altri dispositivi basterà ripetere quanto fatto precedentemente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la registrazione il sistema operativo del vostro smartphone vi permetterà di scegliere tra una serie di operazioni aggiuntive, come realizzare un backup periodico dei vostri dati oppure creare un cloud tramite Google drive nel quale salvare i vostri dati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come disattivare la sincronizzazione automatica di Android

Chi ha un telefono Android saprà sicuramente che il proprio account Google viene sempre sincronizzato in maniera automatica al sistema operativo Android. Con questa sincronizzazione tutto il contenuto del telefono come d'esempio gli eventi segnati sul...
Android

Come sincronizzare i propri contatti su Gmail con Android

In questa guida andremo a spiegare come sincronizzare i propri contatti su gmail con Android. Nei prossimi passaggi, vedremo quali procedure mettere in atto per poter fare ciò. Notate bene però che le diciture di alcune voci riportate qui di seguito...
Apps

Come trasferire messaggi Whatsapp

Whatsapp è l'app di messaggistica istantanea più famosa al mondo. In pochi click permette di comunicare con tutti i nostri contatti in rubrica e su Gmail. Anche se una persona si trova dall'altra parte del mondo, basta una connessione 3G per inviarle...
iPhone

Come disattivare la sincronizzazione su iTunes

Se collegate il vostro iPhone o qualche altro dispositivo ad un computer parte in automatico l'applicazione chiamata iTunes, in un momento in cui avreste voluto fare un'altra operazione. In realtà questa funzione è qualcosa di piuttosto fastidioso,...
Smartphone

Come trasferire la rubrica da Blackberry a PC

Il backup-up dei contatti sul BlackBerry ad una scheda SIM, è un ottimo modo per assicurarsi di non perdere i nomi, i numeri e le e-mail. È importante anche, considerare il backup dei contatti su un PC: sarete in grado di collegare semplicemente il...
Cellulari

Come Effettuare Il Backup Dei Propri Contatti Con Samsung Wave

Una buona regola prima di effettuare una qualsiasi operazione sul vostro cellulare Samsung Wave, come aggiornamenti firmware ecc.., è quella di effettuare un backup di tutti i dati presenti sul telefono. Samsung Kies consente di effettuare il backup...
Android

Come importare tutti i contatti Gmail ad Android

Avete uno smartphone con Sistema Operativo Android e desiderate coniugare al vostro account la rubrica con i contatti personali di Gmail? Potrete facilmente sincronizzare in modo rapido la vostra rubrica telefonica con quella del vostro profilo di Google....
iPhone

Come salvare la rubrica dell'iPhone

Ognuno di noi possiede un cellulare, all'interno del quale è presente una rubrica piena di numeri, spesso però tenuta in maniera molto confusionaria. Si ha la necessità inoltre di tenerla al sicuro da qualche parte in modo da non perderla o comunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.