Come videochiamare con Hangout

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se vi piacciono le tecnologie originali, nuove ma soprattutto i sistemi istantanei di messaggistica, non potrete non conoscere Hangouts. Già con l'emissione di WhatsApp sul mercato, gli sms classici sembrano che siano diventati obsoleti, vecchi, quasi più usati ormai da tutti quanti. Rispetto a WhatsApp, Hangouts fa un salto di qualità ulteriore, in quanto introduce le videochiamate. Vi daremo qualche consiglio infatti utile su come videochiamare con Hangouts
Questo sarà proprio il tema di questa guida. Vi forniremo infatti qualche utile consiglio su come videochiamare con Hangout. Vi auguriamo buona lettura ma anche buon divertimento con tale servizio innovativo di messaggistica istantanea, ma non solo!

26

Occorrente

  • Applicazione Hangouts
  • Smartphone o Pc
  • Account Google
36

Sarà quindi possibile telefonare alle altre persone in modo completamente gratuito. Potrete parlarvi "guardandovi" negli occhi. Sarà proprio questo il tema della guida di oggi.
Hangouts è un software di Google Inc. Esso è veramente efficiente ed innovativo. Il requisito che serve è quello di poter utilizzare Hangouts avendo un account in Gmail o Google+. In tale guida vi daremo indicazioni prevalentemente per come fare ad avviare una videochiamata dal vostro computer. Ovviamente Hangouts ha anche la relativa App da poter usare sul personale smartphone. Le innovazioni rispetto al più noto programma WhatsApp sono il numero dei partecipanti ad un gruppo e proprio le videochiamate. In un gruppo di chat Hangouts possono arrivare a partecipare anche 100 contatti diversi. Si può videochiamare inoltre fino a 10 persone nello stesso momento. Tale software è usato in modo particolare per scopi aziendali. Possono essere fatte infatti videoconferenze di lavoro con persone anche collocate agli antipodi del mondo.

46

Prima di fare videochiamate con Hangouts, bisogna verificare che abbiate tutti i requisiti di sistema. Vi dovrete accertare di avere una connessione Internet ottima. Dovrete chiedere anche agli altri utenti che parteciperanno alla videoconferenza. In tal modo eviterete in tal modo di interrompere la chiamata per motivi futili. Dovrete installate l'ultima versione del plug-in di Hangouts ed accendere alla webcam. Mettetevi in un angolo con la luminosità giusta così i vostri interlocutori vi potranno vedere senza problemi. Fate quindi partire Hangouts dentro alla vostra casella Gmail oppure del vostro account Google Plus.

Continua la lettura
56

Se nel vostro elenco ci sarà già la persona che volete videochiamare, dovrete premere soltanto sul suo nome. Cercate altrimenti la persona tramite la classica lente di ingrandimento piccola su "Ricerca". Quando avrete trovato la persona che volete videochiamare, potrete premere sul tastino della piccola videocamera, e così farete una videochiamata a due persone. Se volete invece fare una videochiamata di gruppo, prima dovrete invitare tutti quanti i partecipanti. Premete perciò sull'icona della videocamera per avviare la vostra videoconferenza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non abusate di questi sistemi di messaggistica istantanea, potrebbero diventare una vera ossessione! Utilizzateli con moderazione e solo quando necessario!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come chiamare e videochiamare gratis con Tango video call

Negli store dei vostri smartphone esistono molte applicazioni gratuite che offrono la possibilità di inviare messaggi di testo, vocali, chiamate e videochiamate di qualità. Tuttavia per sfruttare questi vantaggi occorre che anche la persona che desiderate...
Apps

Come videochiamare con Viber

Viber è il noto servizio per le chiamate VoIP. Attualmente è anche in grado di eseguire videochiamate su iOS e Android. In passato, l'utenza di Viber aveva soltanto la possibilità dell'effettuazione di video chiamate. Tramite la piattaforma desktop...
Smartphone

Come usare Hangouts per Windows Phone

Hangouts è una applicazione di messaggistica istantanea, ma anche VoIP, sviluppata e pubblicata da Google. Disponibile sulle piattaforme iOS e Android, non è invece disponibile in maniera ufficiale sullo store di Windows Phone. Nella piattaforma mail...
Android

Come usare Google Hangouts su Android

L'applicazione conosciuta come Google Hangouts, è nota in tutto il mondo, soprattutto tra i giovani, perché permette di effettuare conversazioni di gruppo e di condividere diversi oggetti con la massima semplicità. In particolare, viene utilizzata...
iPhone

Come effettuare videochiamate su iPhone

La videochiamata rappresenta l'ultima frontiera raggiunta nel campo delle telecomunicazioni su dispositivi mobili. Fino a qualche anno fa questo servizio veniva erogato soltanto a coloro che avevano sottoscritto un abbonamento con il gestore di telefonia...
Smartphone

Come registrare una videochiamata

Negli ultimi anni, la tecnologia è venuta incontro alle tantissime esigenze degli utenti. Spesso, infatti, si fa una comparazione con la comunicazione prima e dopo l'avvento di internet, ma soprattutto, prima e dopo l'avvento dei tantissimi canali social...
Apps

10 app alternative a WhatsApp

Con l'avvento degli smartphone essere connessi ai principali social netrwork è diventata un'abitudine molto diffusa; rimanere in contatto con amici e parenti vicini è lontani è ormai possibile grazie alla concreta opportunità di connettersi ad internet....
Tablet

Come scaricare Whatsapp su tablet

Ormai tutti conoscono il celebre programma di chatting Whatsapp, che consente di effettuare anche chiamate e videochiamate. Ma cosa accade quando si ha la necessità di installarlo ed utilizzarlo non solo sullo smartphone ma anche sul tablet? In questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.