Come visualizzare copertura cellulari di Vodafone, TIM, Wind e 3

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questi ultimi periodi, essere sempre connessi, è una cosa di vitale importanza. Questo, infatti, ci permette di mantenere contatti con le persone a noi più care, di avvisare in modo rapido gli amici e molto altro ancora. Di conseguenza, anche la copertura del nostro gestore telefonico in certe aree geografiche è diventata molto importante. Supponiamo, per esempio, che dobbiate andare per qualche giorno fuori città o che vi vogliate trasferire. Una delle tante cose che dovrete fare è anche quella di verificare la copertura del segnale in quella zona ed, eventualmente, cambiare operatore. Infatti, è praticamente inutile pagare un abbonamento mensile se, poi, non sarete neanche in grado di poter utilizzare la connessione internet. Per verificare la copertura del vostro gestore in una qualsiasi zona d'Italia ci sono diversi metodi, in questa guida vedremo come visualizzare quella per chi ha un cellulare con gestori Vodafone, Tim, Wind e Tre.

25

Se volete controllare la copertura che ha il vostro gestore nella zona che desiderate dovrete, ovviamente, eseguire procedure diverse a seconda dell'operatore con cui avete sottoscritto il contratto di telefonia mobile. Se siete clienti Vodafone vi basterà andare sul sito ufficiale, scorrere la pagina fino in fondo, e cliccare sul bottone "verifica copertura". Vi si aprirà una nuova pagina in cui, attraverso una legenda, potrete capire in quali zone questa compagnia telefonica ha maggior copertura. Attraverso la stessa pagina potrete anche controllare la copertura delle nuovissime reti 4G e 4G+.

35

Se, invece, siete clienti Tim dovrete eseguire un altro tipo di operazione, molto simile alla precedente. Prima di tutto dovrete connettervi al sito ufficiale e, una volta che si sarà aperta la pagina, andate sulla sezione "verifica copertura 4G" che si trova in alto a sinistra. Si aprirà una nuova pagina in cui visualizzerete la mappa dello stato italiano. Arrivati a questo punto l'unica cosa da fare è cercare la vostra città e cliccare sull'icona in blu che apparirà vicino al nome, così avrete la possibilità di vedere quali tipi di connessioni sono presenti in quella città.

Continua la lettura
45

Se avete un contratto con la compagnia telefonica Wind, le cose non saranno molto diverse. Infatti, anche Wind mette a disposizione dei clienti un servizio molto pratico per verificare la copertura della sua linea telefonica. Anche in questo caso dovrete recarvi sul sito ufficiale e visualizzerete immediatamente la mappa con tutte le indicazioni necessarie per vedere la qualità del segnale nella vostra zona.

55

Infine, andiamo a vedere come controllare la copertura del gestore telefonico Tre. Questa compagnia mette a disposizione un metodo simile agli altri, ma con qualche differenza. Prima di tutto connettetevi, come sempre, al sito ufficiale e, sulla destra, vedrete una sezione apposita in cui dovrete inserire il nome del comune del quale volete verificare la copertura. Dopo che il servizio avrà caricato i dati vi saranno mostrati i risultati sullo schermo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come telefonare ad un cellulare utilizzando l'addebito di chiamata

Hai finito il traffico disponibile sul tuo cellulare e hai urgente bisogno di telefonare? I tre operatori più diffusi, Vodafone, Tim e Wind mettono a disposizione il servizio di "addebito di chiamata" o più comunemente conosciuto come servizio "4088...
Cellulari

Come riconoscere l'operatore telefonico

I telefoni cellulari o smartphone sono ormai diventati degli oggetti indispensabili per la nostra vita e, la crisi economica, l'aumento delle tariffe, hanno fatto sì che ognuno di noi abbia aderito ad un piano tariffario scontato e con agevolazioni....
Cellulari

Come ricaricare il cellulare da Facebook

Fra tutti i social network, forse Facebook è il più famoso. È un ottimo mezzo di comunicazione fra utenti, con la nota possibilità della pubblicazione di foto, post, video e link. I quali si possono commentare e condividere. Per il suo uso così diffuso,...
Cellulari

Come scoprire di quale operatore è un numero

Fino a qualche anno fa riconoscere il gestore di un numero telefonico era molto semplice, era sufficiente guardare il prefisso e questo era subito riconoscibile. Da Gennaio 2002, però, nel mondo della telefonia mobile è avvenuto un cambiamento: la portabilità....
Cellulari

Come fare un sos ricarica con i diversi gestori

Avete terminato il credito del vostro telefonino o la vostra promozione vi è scaduta e dovete telefonare urgentemente? Se siete in possesso di un cellulare ricaricabile potete richiedere al vostro operatore di accreditarvi del credito, che vi verrà...
Cellulari

Come inviare un sms dal tuo cellulare senza far apparire il tuo numero

Comunicare al giorno d'oggi è più semplice rispetto al passato. Infatti i moderni mezzi di comunicazione, quali ad esempio gli smartphone, consentono in un certo qual modo di rimanere in costante contatto con i nostri amici o la nostra famiglia. Ovviamente...
Cellulari

Come abilitare un cellulare alla videochiamata

Tra le numerose funzione che mette a disposizione il nostro cellulare possiede anche quella di videochiamata? In questo modo è possibile comunicare non soltanto parlando, ma anche guardandosi tramite il monitor del dispositivo mobile. La comunicazione...
Cellulari

Come mandare sms anonimi con Wind, Tim o Tre

Se state cercando il metodo per mandare messaggi anonimi per fare uno scherzo ai vostri amici, la guida che segue farà al caso vostro. Non si tratta di un'operazione complessa e non è necessario ricorrere a nessuno stratagemma. Lungo i passi a seguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.