Come visualizzare i file nascosti su Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi ha dimestichezza con un comunissimo PC, sa che esistono dei file particolari e spesso importanti per il funzionamento del sistema stesso, che vengono solitamente nascosti all'utente, per non consentirgli di trovarli e modificarli. Questi file "invisibili" esistono in ogni sistema operativo per PC (Windows, Mac, Linux, ecc.), ma anche sul vostro sistema operativo del cellulare Apple o Android. Spesso si tratta di file di sistema ma a volte sono semplicemente file utili a qualche applicazione e quindi modificabili (con la dovuta cautela) solo se si ha un'idea precisa di quello che si sta per fare. In questa guida comunque, vedrete come visualizzare questi file nascosti su un sistema Android e quale procedura seguire.

27

Occorrente

  • Sistema operativo Android
  • Applicazione per la gestione dei file
37

Innanzitutto per iniziare a capire come muovervi, avviate il vostro dispositivo Android, andate sul Google Play Store e scaricate un'applicazione per la gestione dei file. Il consiglio è sempre quello di installare "ES File Explorer" uno dei gestori più completi per Android, che vi consentirà di accedere a tutte le cartelle del dispositivo, ma anche a dispositivi di rete come PC o eventuali account iCloud come Dropbox, OneDrive e anche Drive di Google, rendendo tutto molto più semplice da gestire. Esistono inoltre altre applicazioni anche più semplici, come "File Manager" o "File Manager HD" molto facili e pratiche da utilizzare.

47

Una volta che avrete installato l'applicazione più facile da gestire, avviatela e cliccate sul menù in alto a sinistra fino alla voce "Strumenti". Una volta aperta questa sezione, cliccate su "Mostra i file nascosti" e a questo punto cliccate di fianco alla scritta sul tasto "On". Cliccando su "On", potrete subito vedere tutti i file nascosti sul vostro dispositivo. Ovviamente questi file non comprenderanno mai i principali file di sistema, che resteranno sempre e comunque nascosti all'utente ma comprenderanno un'altra tipologia di file nascosti da poter gestire o eliminare. I file di sistema nascosti e invisibili all'utente, saranno visibili solo con una procedura "root".

Continua la lettura
57

La procedura "root", oltre a consentirvi di utilizzare molte altre funzioni sul vostro dispositivo Android, vi permetterà anche il completo accesso a tutti quei file di sistema che normalmente sono inaccessibili al comune utente. Questa procedura potrebbe precludervi l'utilizzo di alcune applicazioni come ad esempio SkyGo o altre quindi fate sempre molta attenzione a scegliere la procedura adatta al vostro specifico dispositivo, per evitare blocchi e malfunzionamenti del Tablet o dello SmartPhone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eliminate i file nascosti anche dal vostro sistema operativo Windows.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Pokemon Go: come individuare i pokemon nascosti

Pokemon Go: il gioco che ha rapito un'infinità di utenti di tutte le fasce d'età, impegnati nella scalata dei livelli per trovare gli esemplari più rari e leggendari. I giocatori più appassionati sanno che per progredire con successo bisogna collezionare...
Apps

I migliori giochi con oggetti nascosti per Windows Phone

Se siete soliti usare il vostro smartphone per svago, oltre che per necessità, non potete assolutamente perdervi questa lista nella quali vi parleremo de I migliori giochi con oggetti nascosti per Windows Phone. Per la maggior parte si tratta di giochi...
Apps

Snapchat: 10 trucchi nascosti

Vi sono tante applicazioni da poter utilizzare sia sui dispositivi iPhone che Android. Una di queste è sicuramente Snapchat che consente di animare i vostri profili con novità incredibili e sempre aggiornate e rintracciare gli amici vicini a se. In...
iPhone

10 trucchi per iPhone utili e nascosti

L'iPhone è uno smartphone molto bello, dotato di un sistema operativo facile ed intuitivo, di un design elegante e realizzato con materiali di alta qualità, quali il vetro e l'allumino. Questo telefono, è anche dotato di funzioni molto belle e particolari...
Android

App da installare dopo il root di Android

Come tutti saprete il sistema operativo Android è uno dei migliori per i dispositivi mobili come tablet e smartphone. La sua qualità migliore è probabilmente quella di essere open source, cioè di poter essere modificato praticamente in tutto e per...
Android

Come accedere ai menu segreti di uno smartphone Android

In tutti i dispositivi elettronici ci sono delle sezioni di software che risultano nascoste. Questo perché al momento della programmazione di questi oggetti è necessario oscurare alcuni codici che potrebbero compromettere il normale funzionamento di...
iPhone

Come nascondere video e foto su iPhone

È probabile che tra le foto e i video presenti all'interno del tuo smartphone ci siano dei particolari file multimediali che ti mettono in imbarazzo o, per qualsiasi motivo, vuoi tenere privati e quindi nascosti da chiunque si trovi ad utilizzare il...
Android

Come nascondere immagini su Android

Nascondere le foto e i video dei nostri smartphone android o dei nostri tablet, non è difficile; nell'era della condivisione istantanea e globale, si sente sempre il bisogno di tenere certe informazioni private, soprattutto quando si tratta di quelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.