Consigli per l'utilizzo della Mail su Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per sfruttare al meglio gli smartphone dotati di sistema operativo Android, bisogna sapere come utilizzare in maniera ottimale le varie funzioni che abbiamo a disposizione. Fra gli usi più frequenti rientra senza dubbio la mail, ossia il poter accedere e controllare il proprio indirizzo di posta elettronica per ricevere ed inviare messaggi. Seguendo alcuni utili consigli, possiamo ottimizzare l'utilizzo della mail su Android, riuscendo così a gestirla in maniera pratica e semplice.

26

Abilitare le notifiche push

Nel caso si sia in attesa di una mail importante, ma per ragioni pratiche non si possano trascorrere ore a controllare la propria casella di posta, un consiglio è quello di abilitare le notifiche push. Queste permettono di ricevere aggiornamenti ogni qualvolta si riceva un nuovo messaggio di posta elettronica. In questo modo un avviso sonoro ci avverte che nella nostra mail sono presenti nuovi messaggi.

36

Utilizzare app per la gestione della mail

Questo consiglio è valido per tutti i principali client di posta elettronica. A prescindere da quello che utilizziamo, che sia Gmail, Outlook, YahooMail o un altro, andando su GooglePlay, possiamo scaricare l'applicazione ufficiale. In questo modo leggere, controllare ed inviare mail risulta sicuramente più facile ed intuitivo rispetto al doversi collegare ogni volta attraverso il browser. Possiamo inoltre mettere un comodo widget sulla schermata principale del nostro dispositivo Android in modo da consultare la mail ancora più rapidamente.

Continua la lettura
46

Eliminare la posta già letta

Per facilitare la lettura e non creare troppo caos all'interno del proprio account di mail, è consigliabile eliminare di volta in volta la posta ricevuta. Dopo aver letto un messaggio, è opportuno spostarlo nel cestino, dopo aver verificato che non contenga informazioni importanti. Purtroppo spesso ci capita di trovare decine di mail di cui la maggior parte riguardanti pubblicità o argomenti poco utili. In questi casi è bene provvedere a liberare spazio in modo da poter facilitare la consultazione delle mail in arrivo.

56

Collegare diversi account

Android permette di gestire più di un account di posta elettronica. Molto spesso infatti capita che si abbiano diversi indirizzi di client differenti. Per questa ragione un consiglio particolarmente utile riguarda il fatto di poterli collegare, in modo da riuscire a gestirli comodamente da un'unica applicazione.

66

Impostare la sincronizzazione

La sincronizzazione di un account mail, permette alla app di aggiornare in automatico le informazioni riguardati il proprio indirizzo di posta. In questo modo possiamo essere informati in tempo reale riguardo alle mail ricevute. È consigliabile impostare questa opzione solo quando necessario, per non rischiare di consumare troppo la batteria del proprio smartphone Android. Rimanendo in costante aggiornamento per la sincronizzazione, infatti, la batteria tende a durare meno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come disattivare la sincronizzazione automatica di Android

Chi ha un telefono Android saprà sicuramente che il proprio account Google viene sempre sincronizzato in maniera automatica al sistema operativo Android. Con questa sincronizzazione tutto il contenuto del telefono come d'esempio gli eventi segnati sul...
Android

Come attivare la sincronizzazione automatica di Android

Tra tutti i vari sistemi operativi studiati per gli smartphone di ultima generazione, Android è forse uno dei più utilizzati. Realizzato dall'azienda celebre per il suo motore di ricerca della rete internet, Android permette il funzionamento di molti...
Smartphone

Come collegarsi in remoto allo smartphone

Per le persone che amano viaggiare ma, al contempo, hanno la necessità di collegarsi al proprio computer di casa sia per motivi di lavoro che per controllare gli aggiornamenti della posta o per mille altre necessità è possibile, grazie ad applicazioni...
iPhone

Come sincronizzare l'iPhone tramite Wi-Fi

Chi possiede un iPhone può avere il desiderio di volerlo sincronizzare tramite connessione Wi. Fi. In questo modo infatti il collegamento al computer risulta essere sicuramente più facile e rapido. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi...
iPhone

Come disattivare la sincronizzazione su iTunes

Se collegate il vostro iPhone o qualche altro dispositivo ad un computer parte in automatico l'applicazione chiamata iTunes, in un momento in cui avreste voluto fare un'altra operazione. In realtà questa funzione è qualcosa di piuttosto fastidioso,...
Tablet

Come sincronizzare l'iPad tramite Wi-Fi

Nell'anno 2010 faceva la sua comparsa sul mercato il famoso tablet prodotto da Apple il quale, come gli altri dispositivi della medesima casa, consente di effettuare la sincronizzazione di tutti i file con altri dispositivi sia di Apple che di Windows....
Tablet

Come sincronizzare un iPad con diversi dispositivi

L'iPad richiede una sincronizzazione periodica con un computer Windows o MAC per il backup dei file e per sincronizzare qualsiasi tipo di video, di file audio, immagini e documenti che andrete a condividere attraverso il vostro account iTunes. È inoltre...
iPhone

Come sincronizzare il calendario dell'iPhone

La quotidianità ci vede alle prese con diversi eventi importanti che non possiamo assolutamente dimenticare. Le cose da ricordare sono molte e spesso ce ne sfugge qualcuna. Eppure c'è un modo per evitare che ciò avvenga. Grazie alla tecnologia possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.