Consigli per trovare Pokemon leggendari

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se ci piace catturare i Pokemon, ma non riusciamo a farlo con quelli che sono considerati i più leggendari, non è il caso di farne un dramma; infatti, è possibile trovarli seguendo alcuni consigli pratici che nei passi successivi di questa lista, ci apprestiamo a fornire. Si tratta infatti di alcune dritte che spiegano in modo dettagliato, come procedere per trovare i suddetti Pokemon rari.

26

Massimizzare l'esperienza acquisita

L’esperienza acquisita nel gioco svolge un ruolo fondamentale per capirlo a fondo, e muoversi poi con maggior successo per massimizzarlo. Nel caso siamo alla ricerca dei Pokemon leggendari, come ad esempio Articuno, Moltres e Mewtwo tanto per citarne qualcuno, è importante sapere che esiste un trucco molto funzionale; infatti, si tratta di visionare il primo dei vari trailer di Pokemon Go, che è circolato in rete. Nella parte finale si può infatti vedere che in una battaglia tra i tanti allenatori contro Mewtwo, ovvero uno dei Pokemon più leggendari, il risultato e le informazioni lasciano ben sperare per trovarne altri nel gioco.

36

Visualizzare un video esclusivo

Se tuttavia non siamo riusciti ancora a visualizzare i Pokemon leggendari che cerchiamo invano, possiamo riprovare con un altro video esclusivo, e precisamente quello della Nesstendo YT che evidenzia proprio la presenza dei suddetti personaggi, e ci indica alla fine in modo dettagliato come facilitare la ricerca per trovarli.

Continua la lettura
46

Consultare riviste e siti

Un altro consiglio che in questa lista forniamo per trovare i Pokemon leggendari, riguarda il metodo di consultare le riviste o i siti specializzati e i relativi forum annessi. Il gioco di squadra infatti, consente di ottimizzare la ricerca, e rendere più agevole il ritrovamento di personaggi come i citati Articuno, Moltres e Mewtwo.

56

Condividere le esperienze con altri giocatori

Affidarsi ai social, è sicuramente un'altra valida opzione per trovare quello che cerchiamo; infatti, condividere le esperienze con altri giocatori magari sfruttando Facebook o Twitter tanto per citare i più noti, possiamo non solo capire come agire, ma scoprire eventualmente altri importanti trucchi messi in atto e felicemente riusciti.

66

Consultare direttamente il sito del brand

Come abbiamo visto nei passi precedenti di questa lista, ci sono tanti brand che propongono il gioco in svariate versioni. Consultando direttamente il loro sito, è possibile infatti accedere al servizio specifico per gli utenti, dove oltre alle problematiche di carattere tecnico, ci sono anche delle chat o forum in cui alcuni cercano un aiuto per giocare. In tal modo, è possibile continuare senza fare a meno dei personaggi leggendari, e quindi riuscire a massimizzare il risultato dal punto di vista del successo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Pokemon Go: tutti i trucchi per raggiungere alti livelli

Uno dei videogiochi free-to-play più amati degli ultimi tempi è sicuramente Pokémon Go. Si tratta di un gioco ideato e sviluppato per sistemi operativi mobili, amatissimo dai giovani per la grafica e per i vari livelli difficoltosi da superare. Lo...
Smartphone

Pokemon GO: come allenare i Pokemon

Come allenare i Pokemon e come farlo al meglio è la domanda di tutti i cadetti allenatori del gioco per smartphone più famoso della Nintendo. La procedura di per se’ è alquanto semplice. Infatti basta trovare una palestra dove poter allenare i propri...
Android

Pokemon Go: come trovare Charmander

Pokemon Go è la nuovissima applicazione di Niantic per smartphone che permette a tutti gli appassionati di Pokemon di realizzare il proprio sogno di catturare tutti i Pokemon. L'applicazione, sfruttando il GPS e la fotocamera, permette al giocatore di...
Cellulari

Come avere aroma e modulo esca infinito in Pokemon Go

Con questa guida vi illustrerò alcuni semplici trucchi che si possono utilizzare nel gioco più rivoluzionario del momento, vale a dire Pokemon GO.Pokemon GO è un gioco diffuso e popolare, grazie al fatto che questo permette di andare in giro per la...
Smartphone

Come fare evolvere Evee su Pokemon Go

Pokemon Go è il gioco per smartphone più noto attualmente e che ha riscosso il maggior successo in assoluto. La sua forza è quella di abbinare ad uno dei cartoni più amati la realtà virtuale, richiedendo pertanto agli utenti di andare a caccia dei...
Android

Pokemon Go: i migliori Bot da usare su Android

Pokemon Go è ormai un fenomeno mondiale, una sfida per testare le proprie capacità. Rappresenta anche un metodo per migliorare le competenze di nerd e smanettoni di tutto il globo. Per semplificare e velocizzare il gioco sono nate diverse applicazioni....
Apps

Come giocare a Pokemon Go su Android

Pokemon Go è un videogame sviluppato dalla casa produttrice Niantic, in collaborazione con la Nintendo e Game Freak, per gli smartphone dotati di sistema operativo Andoid 4.4 e iOS o superiori. È un free to play basato sulla realtà aumentata, ovvero...
Smartphone

Pokemon GO: come incrementare le PokeBall

Pokemon Go è il più noto gioco per smartphone della Nintendo. Sviluppato dalla Niantic permette di catturare i famosi mostriciattoli, solo se si dispone delle PokéBall. Queste inizialmente vengono fornite in numero sufficiente, ma con il continuo catturare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.