Le migliori app antifurto per Android

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Che ti piaccia o no. Il furto o smarrimento di uno smartphone è un evento che può capitare nella vita. Fino a qualche anno fa eravamo costretti a dire definitivamente addio al nostro amato telefono. Oggi per fortuna non è più così. Grazie ad alcune app antifurto, è possibile proteggere il proprio sistema Android in qualche semplice passaggio. Vediamo di seguito quali sono le migliori app antifurto per Android, elencando le loro principali funzioni.

27

Occorrente

  • Smartphone Android.
  • Accesso a Google Play.
37

SeekDroid.
Qui siamo ai limiti della fantascienza. Se il ladro di turno è abbastanza furbo, una delle prime operazioni che farà sarà quella di rimuovere la SIM. La forza di SeekDroid sta proprio nel fatto che l'applicazione continua a funzionare anche senza scheda. Supporta varie operazioni come la geolocalizzazione e la visualizzazione delle chiamate recenti. Che te ne pare? Forse la migliore app antifurto per Android.

47

Where's My Droid.
Si tratta di un'altra applicazione molto potente. Tramite accesso remoto, possiamo effettuare degli scatti al mavivente di turno. Il tutto è possibile grazie alla fotocamera integrata nel nostro smartphone. Come se non bastasse, possiamo sempre bloccare il telefono in remoto o ancora farlo squillare (anche in modalità silenziosa). La definirei la miglior app antifurto se non fosse che la funzione di blocco è a pagamento. Ma come si dice, il gioco vale la candela. In particolar modo se la candela (il telefono in questo caso) ci è costata diverse centinaia di euro.

Continua la lettura
57

Cerberus.
Si tratta forse della suite antifurto più potente tra quelle proposte. Cerberus si occupa di proteggere lo smartphone dal malintenzionato di turno. Tra le varie funzionalità proposte c'è quella di geolocalizzazione attraverso l'utilizzo di un pc. Inoltre si può rendere l'applicazione invisibile. In questo modo il ladro non si renderà conto della presenza di Cerberus sul telefono. Coglierlo con le mani in pasta sarà molto più semplice.
Plan B.
Il motto di Plan B è la semplicità. L'applicazione funge essenzialmente da geolocalizzatore. In parole semplici, essa ci informa minuto per minuto degli spostamenti del nostro smartphone. Per attivare questa funzione basta inviare un SMS al nostro numero con su scritto "locate". Riceveremo così una comoda email con la posizione esatta del nostro apparecchio e le coordinate gps. Tra le app antifurto per Android qui proposte, si tratta della meno completa. Vale la pena parlarne in quanto essa è molto meno invasiva rispetto alla concorrenza.

67

Scegli dunque l'app antifurto che più fa al caso tuo. Ricorda solo di evitare di farti giustizia da solo una volta rintracciato il colpevole. Usa la testa e tieni a mente che prevenire è meglio che curare. Esistono purtroppo vari metodi per aggirare tali applicazioni e dunque è sempre meglio evitare in primis lo smarrimento dello smartphone. Di certo un buon antifurto ti aiuterà a dormire sonni più tranquilli. Non ti resta che recarti su Google Play e iniziare la fase di test.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usa la cancellazione dei dati solo come ultima risorsa.
  • Se possiedi uno smartphone di fascia medio/alta, l'uso di un buon antifurto è imperativo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come rintracciare un cellulare rubato

Avere uno smartphone di ultima generazione in tasca, vuol dire andare in giro mediamente con 400-500 euro addosso, un valore che necessita di essere salvaguardato da possibili furti o smarrimenti. Oggi, con la nuova tecnologia sempre all'avanguardia,...
Android

Trucchi per rendere sicuro un cellulare Android

All'interno di un moderno cellulare provvisto di dispositivo Android sono contenuti, nella maggior parte dei casi, documenti, cartelle, foto, immagini di proprietà del titolare del cellulare che non debbono essere divulgati. Per proteggere la propria...
Android

Come rintracciare un cellulare Android

Molti di voi si saranno sicuramente trovati nella situazione di perdere o smarrire il proprio cellulare. Alle volte basta voltare leggermente lo sguardo per trovarselo davanti. In certi casi, invece, è necessario ricorrere a lunghe ricerche o strumenti...
Android

Antovirus per Android: i peggiori

Oggigiorno possiamo scaricare mille applicazioni sul nostro smartphone, ma dobbiamo anche pensare alla sua sicurezza. Ecco che sul nostro store Android possiamo andare a scegliere e ricorrere alla protezione di un efficiente antivirus. Ma molte volte,...
iPhone

Come proteggere file su iPhone

Dal momento che la tecnologia si è diffusa facendo passi da gigante, in questa breve guida tenteremo di farvi capire come poter proteggere tutti quanti i file che sono presenti su iPhone. In modo particolare cercheremo di applicare delle semplici regole...
Apps

I 5 migliori antivirus per Android

Le applicazioni antivirus per Android sono esplose nel corso dell'ultimo anno. Nonostante la sicurezza interna dei dispositivi Android, ci sono milioni di persone che sentono il bisogno di una maggiore sicurezza per il loro dispositivo. Molti telefoni,...
iPhone

Come effettuare l'Hard Reset su iPhone

Sei un possessore di iPhone ed il tuo cellulare sta iniziando a dare problemi? Lo trovi notevolmente rallentato e poco fluido? Probabilmente è tempo di ripristinare le impostazioni di fabbrica al fine di migliorare le performance del tuo smartphone....
iPhone

Come rintracciare un iPhone rubato

Al giorno d'oggi i nostri telefoni posso essere considerati una sorta di moderni diari, poiché contengono tutti i nostri dati personali. Avendo inoltre un costo elevato, perdere per una svista o per un furto il nostro iPhone può gettarci nello sconforto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.