Le migliori app per bloccare le pubblicità

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella vita di tutti i giorni capita spesso di incappare in fastidiose pubblicità.
Magari siamo tranquilli con il nostro smartphone in mano alla ricerca dell'informazione che stiamo cercando, quando si apre una pagina che non ci interessa.
In questo articolo elencherò le app migliori per bloccare queste noiose pubblicità.

26

AdBlock Plus

AdBlock Plus è sicuramente la app più conosciuta e utilizzata da tutto il web.
Promette di eliminare gli annunci pubblicitari dai vari Chrome, Firefox e Opera con successo!
Niente più pop up a sorpresa e niente più perdite di tempo.
Semplice da utilizzare è sia un' app per Android che un'estensione del browser.

36

AdFree

Certamente AdFree è una delle app più performanti presenti sul mercato.
È disponibile sul market di Android gratuitamente.
Elimina tutte le tipologie di pubblicità presenti su internet e nelle varie applicazioni.
Si può rivelare la scelta migliore, ma ha una pecca.
Per installarla bisogna aver effettuato il root.
Vista la difficoltà d'installazione non la consiglio agli inesperti.

Continua la lettura
46

AdAway

AdAway è un'applicazione leggera e semplice da usare.
In pratica con un click si possono bloccare tutte le pubblicità presenti sull'etere.
Il file contenuto nel programma è leggerissimo non occupa tanto spazio nello smartphone e non lo rallenta.
Allo stesso modo di AdFree, per installarlo bisogna avere i diritti di root.
Sicuramente uno dei migliori!

56

TrustGo Ad Detector

Mentre le precedenti app si limitavano a bloccare le pubblicità, TrustGo Ad Detector ha molte più funzionalità.
Infatti questa app non blocca semplicemente la pubblicità ma aiuta a rilevare le pubblicità "cattive" ossia quelle che rischiano di rubare i dati della nostra privacy.
Inoltre è strutturata in modo che per ogni singolo caso venga fornita una spiegazione dettagliata del problema, funzionando come funzionano i normali antivirus.
È semplice da usare.
Rispetto alle altre app occupa più memoria e non ha nessuna opzione avanzata.

66

Conclusione

Non posso stabilire quale tra queste sia la migliore app in assoluto per bloccare le pubblicità.
Per decidere quale app scaricare dobbiamo sapere quello che ci serve.
Se abbiamo bisogno di una app leggera, allora AdAway fa il caso nostro.
Se invece preferiamo qualcosa di più completo e non ci spaventa rinunciare a qualche Mb di memoria, TrustGo Ad Detector è la migliore scelta.
Altrimenti se non abbiamo necessità particolari e vogliamo rimanere sul classico AdBlock Plus e AdFree sono altrettanto efficaci e performanti.
Una cosa è certa: dopo aver scelto la nostra app la pubblicità sparirà per sempre!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come rimuovere le pubblicità dal browser Android

Quando utilizziamo il nostro browser Android capita spesso di ritrovarsi delle fastidiose finestre e banner pubblicitari che impediscono una navigazione serena. Tuttavia non tutti sanno che esistono dei metodi abbastanza facili e veloci che permettono...
Smartphone

Come bloccare una pubblicità sul cellulare

Il cellulare è l'oggetto tecnologico utilizzato maggiormente dalla popolazione. Questo perché garantisce informazioni riguardante quello che accade nel mondo, grazie all'utilizzo di internet. La rete internet contribuisce anche l'utilizzo dei social,...
Apps

Come bloccare i banner nelle app Android

I banner pubblicitari si trovano ormai su quasi tutti i siti internet e le applicazioni per smartphone e tablet. Queste pubblicità, per quanto possano essere fastidiose per coloro che visitano queste pagine, risultano essere molto utili e redditizie...
iPhone

Le migliori app per bloccare la pubblicità dai siti su iPhone e iPad

Navigare su internet con i dispositivi portatili, è ormai diventata una vera e propria comodità. Chi non ama infatti viaggiare in treno o su un autobus guardando un bel film in streaming o divertendosi a cercare siti di moda, di viaggi, documentari,...
iPhone

Come bloccare la pubblicità nelle app iPhone

Bloccare la pubblicità nelle app iPhone non è una cosa impossibile. Anzi in molti utilizzano il sistema seguente per evitarle. Ma perché si cerca di nascondere le pubblicità? Di solito limitano lo spazio della schermata, sovrapponendosi a quello che...
Android

Come bloccare la pubblicità su Android

ATTENZIONE: Per rimuovere la pubblicità dal tuo smartphone Android avrai bisogno dei diritti di ROOT: questi ultimi sono ottenibili in ogni smartphone con una procedura diversa. Effettuare questa procedura INVALIDA la garanzia del tuo smartphone, pur...
iPhone

Top 5 delle app musicali per iPhone

Ascoltare la musica dal proprio smartphone è ormai diventata una cosa molto comune. Sono nate moltissime app musicali sia per iPhone che per Android, e spesso non è facile capire quali siano le migliori. Non sono, infatti, tutte uguali. Alcune app musicali...
Cellulari

Come non comparire sull'elenco telefonico

Quante volte ci sarà capitato di sederci a tavola e puntualmente squilla il telefono. A chiamarci è no dei tanti call center che vogliono farci cambiare a tutti costi il gestore del gas o della luce o farci una nuova promozione su chissà quale nuovo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.