Le migliori app per imparare il giapponese

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli smartphone sono diventati ormai dei dispositivi con i quali è possibile svolgere numerosissime attività, e tutto questo è reso possibile grazie a delle applicazioni scaricabili attraverso i digital store, sia gratuitamente che a pagamento. Alcune di queste permettono di imparare abbastanza efficacemente le lingue. Nella seguente guida vedremo in particolare quali sono le migliori app per imparare la lingua giapponese.

27

Occorrente

  • Smartphone con sistema operativo Android o dispositivi Apple
  • Connessione internet
  • memoria sufficiente
37

Kotoba e NHK Word TV.

Le applicazioni presenti negli store dei device, ed on line, sono molte e, come sempre, si trovano scaricabili sia in forma totalmente gratuita che a pagamento. In relazione a ciò che occorre, si potrà scegliere l'app più idonea alle proprie esigenze, considerando il sistema operativo dell'apparato sul quale si intende scaricare l'app. Lo store della Apple mette a disposizione una grande varietà di app per iPad, e iPhone gratuite, come Kotoba e NHK Word TV.

47

Kanji Pop, Japponese 101 e SkyBook

Per quanto riguarda quelle a pagamento, i prezzi partono solitamente da pochi euro come Japponese 101, SkyBook o Kanji Pop (2.99 euro). Quest'ultima citata, permette di scaricare sul proprio device, tutti i libri in giapponese di autori noti e non, inclusi testi didattici.

Continua la lettura
57

Obenkyo

Abbiamo visto un discreto numero di app per i device Apple. Ora andiamo ad esaminare quelle idonee per i device che utilizzano un sistema operativo diverso: si tratta naturalmente di Android. Le applicazione per Android sono numerose ed anche in questo caso potremo optare tra quelle gratuite e quelle a pagamento ma, data la vastissima offerta, vedremo alcune app completamente gratuite e di ottimo livello per imparare il giapponese in maniera semplice ed intuitiva. La prima che prenderemo in esame è Obenkyo, di uso intuitivo e semplice. Obenkyo ha delle peculiarità che consentono di selezionare i livelli di studio ed apprendimento, calibrando gli esercizi inerenti sia al lessico che alla scrittura attraverso gli ideogrammi.

67

Japanese italian dictionary, WWWWJDIC e AnkiDroid Flashcard

Se si hanno problemi di lessico e grammaticali si potrà utilizzare Japanese italian dictionary: essa presenta una grafica intuitiva ed è utilizzabile anche offline. Un altro dizionario molto noto e ben strutturato, è WWWWJDIC, un dizionario completo che traduce dall'inglese al giapponese e viceversa, ma è fruibile solo con una buona connessione internet. Infine, ricordiamo AnkiDroid Flashcard, un famoso software che consente di studiare ed annotare, molto utile per pianificare lo studio e memorizzare termini e simboli giapponesi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scaricate sempre solo le App che possono esservi davvero utili altrimenti rischierete solo di intasare la memoria del vostro smartphone

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
Apps

Le migliori app per leggere manga

Il fenomeno dei manga, termine giapponese che indica i fumetti, ha riscontrato il suo boom di diffusione in Italia negli anni Novanta e ancora oggi continua ad appassionare milioni di persone di qualsiasi fascia d'età. La popolarità riscontrata in Occidente,...
Android

Come personalizzare uno smartphone Android

Il sistema operativo Android è nato e creato dal colosso Google. È il principale concorrente del' iOS, prodotto da casa Apple e presente su tutti gli Iphone e iPad. Attualmente consente l'accesso a oltre 80.000 applicazioni scaricabili da Google Play,...
iPhone

Come impostare più di un dizionario su iPhone

Il dizionario integrato di iOS 7. X dà la possibilità di aggiungere dizionari differenti in lingue diversi al proprio iPhone. Il dizionario è pre-selezionato quando si imposta una lingua. Inoltre, non cambia quando si cambia la lingua della tastiera...
Apps

Le migliori apps per leggere manga

I manga, come in molti sapranno, sono dei fumetti di origine giapponese, conosciuti in tutto il mondo per la loro particolare bellezza artistica. Le immagini fanno la storia molto più delle parole, e sono in molti nel mondo, ad avere una vera e propria...
Tablet

5 app per disegnare e colorare con il tablet

Oggi giorno, la tecnologia è entrata prepotentemente nelle nostre case, con l'uso sempre più frequente di computer, smartphone e tablet, infatti quasi tutti possediamo uno o più di questi device. Tra i vari device, i tablet, sono lo strumento migliore,...
Apps

5 app gratuite per video editing

La tecnologia si rinnova e si perfeziona di anno in anno, ed i dispositivi in grado di effettuare dei filmati, o degli scatti fotografici, attualmente sono davvero tantissimi, e proprio i device che vengono utilizzati giornalmente, come ad esempio videocamere,...
Apps

Le migliori app per imparare a cucinare

Come oggigiorno, mai mentre si sta facendo zapping, fra le trasmissioni varie in TV, si potranno scoprire telefilm, film, serie TV e fiction che parlano di pietanze e cibi vari. In questo momento di crisi totale come quello che stiamo passando ora, potrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.