Le migliori app Windows Phone per la videosorveglianza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra le funzionalità più ricercate degli Windows Phone, quella più richiesta è la videosorveglianza; molti utenti cercano infatti una app che sia in grado o di utilizzare gli smartphone e i tablet stessi per un controllo sullo spazio circostante, o di porre controllo a distanza su telecamere e monitorare le loro diverse funzionalità. Di seguito, ecco le applicazioni migliori per tale contesto.

26

IP Camera DVR Trial

Questa applicazione è in grado di monitorare la tua camera IP, ed è inoltre compatibile con le camere di tipo DVR IP. Grazie ad una connessione di tipo Wi-fi o 3G/LTE è possibile monitorare casa propria autonomamente dall'esterno. Bisogna però essere a conoscenza delle informazioni riguardo l'indirizzo IP interno ed esterno, delle impostazioni port, della funzione per l'inoltro, del router etc..

36

MEyePro

L'applicazione è in grado di utilizzare il meccanismo di rotazione del telefono per garantire una esperienza diversa e piacevole, si possono infatti controllare telecamere in remoto e visualizzarle in video. Riguardo l'operatività, l'applicazione ha una funzione di ricerca e di supporto molto veloce ed è perfetta per l'Home Security, le Webcam etc.

Continua la lettura
46

Security Toolkit

Questa è una delle migliori applicazioni in circolazione per la videosorveglianza, poiché presenta un sofisticato apparato di videosorveglianza capace di rilevare anche i più piccoli elementi sospetti grazie all'uso di microfono e fotocamera del Windows Phone, registrando inoltre il tutto. L'app ha una funzionalità "Motion Cam", in grado di far scattare un allarme sonoro attraverso la sensibilità del microfono; ha poi una funzione "WiFi Phone Broadcaster", che permette invece di vedere in diretta streaming ciò che la telecamera sta filmando. Poiché in versione prova offra prestazioni limitate, conviene comprare l'applicazione a prezzo completo.

56

Remote Eye

Tale applicazione gratuita permette di controllare in remoto i propri dispositivi audio e video, e di poterne vedere lo streaming sul Windows Phone. Per far funzionare l'applicazione occorre però installare il software sul server del PC. Grazie a tale app è possibile controllare continuamente lo stato della propria abitazione con facilità.

66

go1984

L'applicazione prevede che per ogni camera, l'utente abbia a disposizione un serie di registrazioni; è possibile dunque scorrere in maniera semplice tra le varie scene, ognuna identificabile con una immagine di anteprima. È molto semplice controllare poi le telecamere in remoto, e attivare le funzionalità di rotazione, inclinazione e zoom. Infine è possibile controllare delle posizioni predefinite e le impostazioni delle telecamere ad alta definizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come realizzare un sistema di videosorveglianza con Android

I sistemi di videosorveglianza rappresentano un valido strumento per impedire il rischio di subire dei furti, consentendo agli inquilini di tenere sotto controllo la propria abitazione a distanza. Una soluzione del tutto pratica ed economica è costituita...
Android

Come creare un sistema di videosorveglianza con Skype

Molto spesso diventa veramente necessario tutelare la propria sicurezza e i propri beni con servendosi di sistemi di sorveglianza all'avanguardia. Al giorno d'oggi, si possono trovare in vendita qualsiasi tipo di antifurto o sistema di sorveglianza, ma...
Apps

5 app per monitorare il sonno

Tante persone fanno fatica ad addormentarsi e a recuperare le forze nel corso della notte. Questo modo di affrontare il sonno molte volte è dovuto allo stress accumulato durante il giorno. Fortunatamente esistono diverse alternative, sia nel campo erboristico...
Android

Come monitorare il proprio sonno tramite lo smartphone

Gli smartphone di ultima generazione sono dei computer con capacità hardware avanzate. Hanno degli strumenti di rilevazione che i normali computer non possiedono ed il più interessante è l'accelerometro. Quest'apparecchiatura integrata permette di...
Smartphone

Come collegarsi in remoto allo smartphone

Per le persone che amano viaggiare ma, al contempo, hanno la necessità di collegarsi al proprio computer di casa sia per motivi di lavoro che per controllare gli aggiornamenti della posta o per mille altre necessità è possibile, grazie ad applicazioni...
Android

Come bloccare il sistema operativo Android in remoto via sms

Oggi i possessori di un telefono con sistema operativo Android sono sempre più numerosi. Tra le tante opzioni che si possono effettuare con il telefono, capita spesso di dover bloccare il telefono per un qualsiasi motivo e non sapere come fare e, soprattutto...
iPhone

Come controllare da remoto un Mac con iPhone

A chi non è mai capitato di essere fuori casa e di dover consultare dal sul proprio mac. È possibile far fronte a questa necessità solo tenendo accanto il nostro iPhone che possiamo utilizzare come nostro mac portatile. Questa guida mostra la possibilità...
Android

Come controllare un PC in remoto con Android e TeamViewer

Avete sempre sognato di controllare il vostro personal computer utilizzando semplicemente il vostro Tablet o smartphone Android? Da oggi tutto questo è possibile grazie all'applicazione TeamViewer. Sicuramente dopo aver provato TeamViewer non riuscirete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.