Le migliori apps di messaggistica istantanea

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La messaggistica istantanea si è molto sviluppata negli ultimi anni, infatti è da molto tempo che non si comunica più tramite sms ma, da quando il mondo digitale si è evoluto, lo si fa grazie alle applicazioni che sono state create proprio con questo scopo. Grazie ad esse si può scrivere quanto si vuole alla persona interessata senza spendere nulla; vediamo di seguito quali sono le migliori apps del 2017.

26

Whatsapp

Applicazione creata nel 2009 e diventata nel 2014 del gruppo Facebook Inc. Nel 2016 è stato annunciato il raggiungimento di 1.000.000.000 di utenti e viene utilizzato in oltre 180 paesi.

Essa riconosce i numeri della tua rubrica che hanno scaricato l'applicazione e consente di:
- Inviare messaggi istantanei;
- Inviare file multimediali;
- Inviare Gif animate esistenti nell'applicazione;
- Effettuare chiamate;
- Effettuare videochiamate;
- Verificare se il destinatario ha ricevuto e visualizzato il nostro messaggio,
- Creare gruppi di conversazione.

Tutto GRATIS!

36

Messenger

Questa applicazione è stata sviluppata dai creatori di Facebook, successivamente alla creazione di quest'ultimo e può utilizzarlo solamente chi ha un profilo sul noto social network.
Esso, come Whatsapp consente di:
- Inviare messaggi;
- Inviare file multimediali;
- Inviare Gif animate, adesivi ed emoji esistenti nell'applicazione;
- Effettuare chiamate;
- Effettuare videochiamate;
- Verificare se il destinatario ha ricevuto e visualizzato il nostro messaggio;
- Creare gruppi di conversazione.
Utilizzabile da pc.
Tutto GRATIS!

Continua la lettura
46

Telegram

Applicazione creata nel 2013 ed attualmente ha raggiunto 100.000.000 utenti.
Essa consente di:
- Inviare messaggi più velocemente di qualsiasi altra app;
- Inviare file multimediali senza limiti di dimensioni;
- Inviare Gif animate, adesivi ed emoji esistenti nell'applicazione;
- Effettuare chiamate.
Utilizzabile da pc.
Tutto GRATIS!

56

Hangouts

Applicazione creata da Google ed utilizzabile solo con un indirizzo. Gmail
- Inviare messaggi;
- Inviare file multimediali;
- Inviare Gif animate, adesivi ed emoji esistenti nell'applicazione;
- Effettuare chiamate;
- Effettuare videochiamate;
- Creare gruppi di conversazione.
Utilizzabile da pc.
Tutto GRATIS!

66

Prova tu stesso e valuta la migliore per te!

Come hai visto sopra le funzioni di queste applicazioni sono tutte simili tra loro, la scelta di quale utilizzare maggiormente è legata soprattuto a quale i nostri conoscenti usano per far si di riuscire a comunicare. Queste, nonostante il trascorrere degli anni, sono rimaste sempre sulla vetta e si pensa che ci rimarranno per parecchio tempo. Sperimenta e.. La scelta è tua, non hai nulla da perdere!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come utilizzare le Emoji di iPhone su Android

Android è divenuto uno dei sistemi operativi per smartphone più usato nel mondo grazie alla sua alta personalizzazione e alla sua versatilità. Con i numerosi programmi presenti nel Play Store (sia gratuiti che a pagamento) permette di avere qualsiasi...
Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
iPhone

Come aggiungere emoticon WhatsApp su iPhone

Se sei stanco delle solite emoticon ogni volte che ti trovi ad inviare messaggi con il tuo iPhone dalla tua applicazione di Whatsapp puoi adottare delle soluzioni che possano risolvere il tuo problema. Tutto quello che devi fare è semplice e non si tratta...
Cellulari

Metodi per effettuare telefonate gratis all'estero

Uno smartphone, una connessione internet veloce e il programma giusto, tre elementi che combinati assieme spalancano le porte della comunicazione mondiale senza limiti di tempo e a costi contenuti o addirittura gratis. Basti pensare a 10 anni fa, quando...
Apps

5 Apps di cui non si può fare a meno

I nuovi SmartPhone, permettono di scaricare gratuitamente o a pagamento delle applicazione spesso indispensabili di cui non si può proprio fare a meno. Di applicazioni ne esistono veramente a migliaia e tutte più o meno utili e divertenti. Se siete...
Apps

Come eliminare definitivamente i messaggi da Whatsapp

WhatsApp è un'applicazione di messaggistica istantanea disponibile per numerose piattaforme tra cui Android, iPhone, Blackberry, Windows Phone e Symbian. Grazie a WhatsApp è possibile quindi scambiare in maniera veloce messaggi di testo, anche in modalità...
Smartphone

Come utilizzare Skype su Windows Phone

Skype è sicuramente uno dei programmi di messaggistica istantanea e VoIP più conosciuti di sempre, esso unisce tutti i metodi di chat ad un sistema di telefonate via internet Peer-to-Peer. Skype è un servizio totalmente gratuito, ma c'è la possibilità...
Smartphone

Come chattare con Google Talk su Samsung Galaxy S 2

Google Talk era un servizio di Voice over IP e di messaggistica istantanea offerto da Google, confluito il 15 maggio 2013 nella piattaforma Google hangouts. La prima versione di Google Talk è uscita il 24 agosto 2005 ed era formata sia dal servizio che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.