Le migliori apps per la finanza personale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi grazie alla tecnologia è possibile scaricare dal proprio telefono Android o dal proprio iPhone diverse applicazioni, con le quali si possono eseguire svariate funzioni, come ad esempio: prelevare dal bancomat, leggere il codice QR, ordinare una pizza, giocare con diversi utenti, fare acquisti online comodamente dal proprio smartphone oppure contare i chilometri percorsi e avere sempre a portata di mano un navigatore satellitare. Esistono diversi tipi di applicazioni ma a volte non tutte soddisfano le proprie esigenze, in quanto poche sono quelle che presentano i requisiti richiesti. Le applicazioni sono scaricabili dai diversi digital store come ad esempio: Play store oppure App store. In questa guida saranno illustrate in particolar modo le migliori apps per la finanza personale.

26

Money Manager

La prima applicazione si chiama "Money Manager", che è completamente gratuita. Esiste anche la versione a pagamento, ma quella free è comunque molto buona, quindi va benissimo per chi non volesse spendere. Oltre alle classiche funzioni che possiedono questo tipo di app, è possibile aggiungere una password, avere delle statistiche istantanee, trasferire fondi tra i vari conti aggiunti. Possiede una calcolatrice.

36

Spese giornaliere

La se conda è un'applicazione gratuita chiamata "Spese giornaliere". Le funzioni base sono sempre le stesse, ciò che la caratterizza è che raggruppa i vostri dati a seconda della data e del periodo, inoltre è possibile programmare dei movimenti ricorrenti, impostando data e importo. Come sempre, è disponibile in varie lingue ed è possibile effettuare dei backup.

Continua la lettura
46

aMoney

La terza app si chiama "aMoney" ed è dedicata agli iPhone, il cui costo è di 1,79 euro. Possono essere annotati tutti i movimenti, possono essere suddivisi a vostro piacimento a seconda della categoria e possono essere esportati in PDF. Anche qua le funzioni sono numerose e vale la pena provarla, vale assolutamente il suo costo.

56

Il mio budget

La quarta si chiama "Il mio budget" ed è un app a pagamento, che attualmente costa 2,49 euro. È possibile aggiungere entrate, uscite, annotare degli ordini effettuati, dei trasferimenti di conto e tanto altro. Una funzione molto comoda permette di avere la rappresentazione del tuo budget tramite i diagrammi. È disponibile in 10 lingue e non necessita di connessione ad Internet.
La quinta di cui vi parlo è "I miei portafogli". Anche quest'applicazione è a pagamento e costa 2,19 euro. La funzione più interessante è la possibilità di creare vari gruppi e sottogruppi, anche in relazione alle valute. ùL.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Le migliori apps per gestire le spese

Specialmente in questo periodo di crisi, il nostro smartphone può essere estremamente utile per gestire le nostre spese personali. Esistono numerose applicazioni che possiedono queste funzioni. Noi abbiamo selezionate le 7 migliori apps che vi consentiranno...
Android

Come rimuovere apps da Android

Se siete "drogati " di tecnologia e non riuscite a fare a meno di scaricare ogni giorno una quantità enorme di apps, correte il rischio di ritrovarvi con lo smartphone Android con tutto lo spazio occupato. Se è vero che molte apps possono rivelarsi...
Apps

5 strategie per incoraggiare gli utenti a scaricare apps

Il sempre crescente mercato delle apps offre continue opportunità agli sviluppatori software. Oggi gli strumenti per lo sviluppo rendono il processo più semplice e veloce. Nonostante la relativa semplicità di programmazione, le apps consentono di monetizzare...
Android

Come spostare apps su microSD

Spesso ci ritroviamo il cellulare con la memoria che quasi esplode e siamo costretti a cancellare una marea di file per fare spazio. La soluzione può essere acquistare una micro sd nella quale possiamo spostare tutti i file che occupano tutta la memoria...
Apps

Le migliori apps per guidare senza stress

Gli smartphone hanno letteralmente rivoluzionato la nostra guida quotidiana. Ormai facciamo fatica persino ad immaginare una qualunque attività senza il nostro fedele compagno tecnologico. Il fenomeno delle apps ha raggiunto livelli notevoli. Ormai esistono...
Apps

Le migliori apps per viaggiare

La tecnologia ha ormai invaso ogni aspetto della nostra vita quotidiana. Alcuni studiosi parlano di tecnologia pervasiva o rivoluzione tecnologica in relazione a questo fenomeno. D'altronde oggi esistono apps e programmi per ogni situazione. Dall'acquisto...
Apps

Le migliori apps del mattino

Svegliarsi al mattino, per molte persone, può essere un'impresa davvero difficile, soprattutto quando la giornata si prospetta faticosa e piena di lavoro. A tutto questo si aggiunge il trillo martellante della classica sveglia sul comodino, che di certo...
Apps

5 apps che ogni romano dovrebbe avere

Roma è la città eterna, una della capitali mondiali più belle e famose. La ricchezza dei suoi paesaggi e dei suoi monumenti storici ne fanno una meta imperdibile per i turisti di tutto il mondo. Basti pensare che ogni anno questa città conta più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.