Le migliori apps per organizzare le foto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I telefoni cellulari di ultima generazione, conosciuti come smartphone, sono anche in grado di fare delle foto, addirittura ad alta risoluzione. Questa non è una possibilità limitata a chi possiede uno smartphone, ma possono usufruirne anche i possessori di Tablet. Quando le foto diventano numerose diventa essenziale ordinarle in categorie oppure classificarle con delle parole chiave. Ecco le migliori apps per organizzare le foto principalmente su prodotti Apple con sistema operativo iOS, quindi iPhone e iPad.

26

MyPhoto Pro

Una volta scaricata questa app sull'iPhone organizzare le proprie foto diventerà ancora più semplice e veloce. Moltissimi utenti Apple la scelgono in quanto una delle migliori tra le apps di fotografia. MyPhoto Pro consente la creazione di album fotografici e di organizzarli in gruppi. Questa app non fornisce solo la possibilità di organizzare le foto. Consente di ottenere scatti ad altissima risoluzione e di trasferirli molto velocemente ad altri dispositivi mobili connessi.

36

Swipix

Swipix è l'app ideale per tenere sotto controllo le foto scattate con il proprio iPhone. Questa app offre agli utenti un'esperienza unica e rara. Infatti consente di organizzare la galleria delle foto con dei semplici gesti, uno swipe appunto. Assegnando dei "tag" alle foto si creano degli album in modo automatico. Si può accedere a questa galleria organizzata anche da altre apps già installate sull'iPhone.

Continua la lettura
46

Photo Album Pro

Infinite sono le funzioni a disposizione di chi installa sul proprio iPhone l'app Photo Album Pro. La parola Pro ci lascia intendere che si tratta di un applicazione non gratuita, ma ad un prezzo davvero accessibile. Questa applicazione è compatibile anche con iPad. Inoltre questa applicazione consente di proteggere lo foto con un PIN. Solamente dopo l'autenticazione si ha libero accesso alla galleria di foto e a tutti gli album.

56

Photo Manager Pro

Quando il numero di foto scattate diventa assai elevato, anche oltre il centinaio, diventa quasi necessario affidarsi a Photo Manager Pro. Questa applicazione riesce ad organizzare in cartelle e sottocartelle tutte le foto. Le foto vengono classificate per data di creazione, per nome, oppure per tipologia. Inoltre Photo Manager Pro su iPad consente di visualizzare sulla stessa schermata da due a massimo sei foto.

66

Photo Shack 2

Organizzare bene le foto permette di trovarle con più velocità senza doverle sfogliare una per una. L'alta velocità è il punto di forza di Photo Shack 2. L'applicazione utilizza delle categorie per trovare le foto in poco tempo, proprio quelle che usa per organizzare gli scatti: data, titoli, località, parole chiave o altro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

5 apps per aspiranti fotografi

Siete appassionati di fotografia e siete alle prime armi? Oggigiorno occorre un semplice smartphone: sono molteplici le app che possono trasformare i vostri scatti amatoriali in veri e propri shot d’autore, dall’ormai noto Instagram a quelle più...
Apps

Le migliori apps per disegnare su foto

Ormai tutti noi utilizziamo svariate app per qualsiasi nostra quotidiana necessità. Quelle più utilizzate ci consentono di divertirci e sfruttare al massimo la nostra indole creativa. Con questa lista vi elencherò le migliori apps per disegnare su...
Apps

Le migliori apps per unire foto

La tecnologia progredisce giorno dopo giorno e negli ultimi anni i dispositivi mobili messi in commercio hanno prestazioni sensazionali e vengono accompagnati da apps davvero interessanti. Tra queste includiamo anche quelle che riguardano il settore delle...
Apps

Le 10 migliori apps per ritoccare foto

Semplici e intuitive o con opzioni di 'editing' sofisticate, le apps disponibili per la fotografia digitale non sono mai state così numerose. Nel 2017, hanno interfacce accattivanti, si integrano bene con le piattaforme social più popolari e offrono...
Apps

Le migliori 10 apps di collage foto

La diffusione di smartphone e tablet ha portato ad una produzione esponenziale di foto. Contemporaneamente si è avuto lo sviluppo di tantissime app capaci di ridimensionarle, modificarle e raggrupparle in un'unica immagine. Ma quali sono le migliori...
Apps

Le migliori apps per fare un selfie perfetto

Ultimamente la maggior parte delle persone ha la tendenza a pubblicare molte foto sui social network per condividere con gli altri i propri scatti e la propria quotidianità. Esistono moltissime applicazioni per scattare le foto ed altrettante per poterle...
Android

Le migliori apps per fotoritocco

Gli smartphone con le loro fotocamere ad alta definizione sono ormai entrati nelle vite di tutti noi, ed oggigiorno chiunque può destreggiarsi fotografo impugnando il proprio cellulare e catturando momenti di vita quotidiani, paesaggi, persone. Fare...
Apps

5 apps per modificare le foto in modo divertente

Nell’era digitale ormai tutti hanno uno smartphone e grazie alle incredibili prestazioni della fotocamera si riesce ad ottenere scatti davvero unici, quasi da professionisti, ma il vero trend sono i selfie! Uno studio effettuato da samsung sostiene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.