Telefono bloccato dall'operatore con IMEI: come sbloccarlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il codice IMEI è una speciale serie numerica, unica per ogni dispositivo registrato, che serve ad identificare ogni telefono cellulare per individuarlo e bloccarlo in caso di furto, smarrimento o truffa. Solitamente è proprio l'operatore che, in base alla richiesta del proprietario del dispositivo, oppure per bloccare un'operazione illegale con il dispositivo stesso, blocca il telefono con il codice IMEI. Se il tuo telefono è stato bloccato dall'operatore con IMEI, ma non conosci il motivo del blocco e sei certo che ciò sia avvenuto per un errore, fortunatamente c'è un modo per sbloccarlo facilmente: ecco come fare.

24

Ecco cosa fare nel caso in cui il telefono sia stato erroneamente bloccato dall'operatore. Se il tuo dispositivo mobile risulta inutilizzabile per il blocco con IMEI, qualunque sia il tuo operatore telefonico di riferimento, potrai sbloccarlo senza alterare il codice IMEI illegalmente, ed evitando di modificare il software del telefono. Il primo passo per sbloccare rapidamente il telefono consiste nel contattare l'operatore telefonico, attraverso il sito web dell'operatore, oppure mediante il numero di telefono riservato all'assistenza clienti. Devi sapere, però, che per riuscire a richiedere all'operatore di sbloccare il telefono in pochi minuti, dovrai conoscere alcuni dati precisi circa il tuo dispositivo.

34

Per sbloccare il telefono bloccato dall'operatore con IMEI, dovrai fornire all'operatore i tuoi dati personali, comunicando anche la data precisa in cui hai acquistato il telefono, il nome del rivenditore, il nome della persona cui il telefono bloccato è stato intestato con contratto e, possibilmente, inviando via fax una prova del tuo acquisto, come lo scontrino fiscale. Dovrai spiegare come è avvenuto il blocco del tuo telefono e confermare che, da parte tua, non vi è stata alcuna richiesta di blocco. L'operatore ti richiederà, via fax, una fotocopia del tuo documento di identità.

Continua la lettura
44

In caso di telefono bloccato, l'operatore, dopo esplicita richiesta, potrà sbloccare il dispositivo in poche ore oppure, al massimo, una o due settimane. È importante ricordare che ricorrere a metodi differenti, come il tentativo di modificare l'IMEI del telefono oppure il suo software originale, potrebbe essere illegale e, per questo, molto rischioso. Non affidarti a persone che dicono di poter risolvere il problema manualmente: affidati all'operatore per una soluzione rapida e, soprattutto, corretta e sicura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come sbloccare Samsung S6 comprato all’estero

Per la prima volta per il Galaxy S6 e per il Galaxy S6 edge sono stati usati materiali di lusso: metallo, vetro e telaio in alluminio, che conferiscono allo smartphone resistenza, estetica ricercata ad una esperienza d’uso di livello molto alto. A...
iPhone

Come sbloccare un iPhone straniero

Siamo pronti ad offrire un aiuto a tutti i nostri lettori, per poter imparare, con loro, come sbloccare nella maniera più semplice e veloce possibile, un Iphone straniero, in modo tale, da poterlo utilizzare efficacemente ed anche senza incorrere in...
iPhone

Come bloccare un iPhone rubato

Gli smartphone sono degli oggetti molto preziosi, non solo per le funzioni che offrono agli utenti ma anche per il loro valore economico. Per questi motivi, possono stuzzicare gli "appetiti" di molti, compresi i ladri. Nel caso di furto (o smarrimento)...
iPhone

Cose da sapere prima di sbloccare un iPhone straniero

Quando si va all'estero è difficile resistere alla tentazione di acquistare un oggetto che nel proprio Paese avrebbe un costo maggiore, così spesso si comprano degli oggetti (spesso tecnologici) che, purtroppo, in Italia sono utili solamente come fermacarte....
Cellulari

Come risalire al codice IMEI

Senza dubbio, oggi con l'evolversi della tecnologia, gli smartphone sono diventati sempre più sofisticati e costosi. Questo li ha resi un obiettivo appetibile da parte di ladri e rapinatori. In tutta risposta, è stato inserito, all'interno di questi...
Cellulari

Come bloccare un telefonino rubato

Subire un furto è sempre una cosa spiacevole. Se ad essere rubato è il nostro cellulare, poi, la cosa è ancor più fastidiosa: SIM da rifare, messaggini e foto finite in mano a chissà chi, contatti rubrica da reinserire. Esiste però un accorgimento...
iPhone

Come bloccare iPhone tramite codice IMEI

Purtroppo oggi a causa della frenesia, della fretta o di una piccola distrazione, è possibile perdere il cellulare. Spesso, può anche capitare che se non ci si trova in luoghi abbastanza affollati, ma isolati si può rischiare di incontrare tipi non...
Cellulari

Come bloccare il cellulare se l'avete perso o dopo un furto

Lo smartphone ormai è un oggetto che è entrato ormai nella quotidianità delle nostre vite. Data la sua versatilità e le sue innumerevoli funzioni possiamo utilizzarlo in molti ambiti ed in molti frangenti della nostra giornata. In esso vengono conservati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.