Trucchi per migliorare la ricezione LTE su Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi, la maggior parte delle persone ha abbandonato i telefoni cellulari di tipo tradizionale per acquistare uno smartphone. Gli smartphone sono telefoni di ultima generazione che consentono di navigare in internet; ne esistono con diversi sistemi operativi, tra i quali Android. Il tipo di connessione utilizzata è detta LTE (Long Term Evolution), e viaggia su banda 2G, 3G o 4G. Se la connessione è molto lenta, e il telefono impiega tanto tempo per fare dei download dal web, è possibile però usare degli escamotages per ovviare a questi problemi. Ecco alcuni trucchi per migliorare la ricezione LTE su Android.

26

Usare il menu nascosto

Tutti gli smartphone che usano Android come sistema operativo hanno un menu nascosto, quale che sia la marca o il modello a cui appartengono. Si deve aprire il tastierino numerico, lo stesso che si usa per digitare i numeri di telefono, ed eseguire la seguente combinazione *#*#4636#*#*. In questo modo, si aprirà un menu nascosto che presenta tutte le informazioni tecniche sullo smartphone. Tra queste, si deve selezionare "Imposta tipo di rete preferito". Da qui si può scegliere che tipo di connessione utilizzare, per sfruttare al massimo le funzionalità del telefono, e anche per ottimizzare la durata della batteria.

36

Usare le app: Open Signal

Un'altra alternativa consiste nello scaricare delle app che sono state create proprio per ottimizzare la ricezione degli smartphone e consentire all'apparecchio di avere sempre una connessione veloce ed efficace. Una di queste, considerata la migliore in assoluto, è Open Signal. Open Signal è gratuita e serve a mappare le performances del telefono; l'unico neo è che consuma parecchia carica della batteria.

Continua la lettura
46

Usare le app: Connection Stabilizer Booster

Un'altra applicazione interessante si chiama Connectrion Stabilizer Booster. Il suo funzionamento è parecchio diverso dalla precedente: infatti essa si attiva non appena ci si connette alla rete, e serve a mantenere stabilmente la connessione, evitando interruzioni e cadute. Questa app è a sua volta gratuita, ma non è disponibile in lingua italiana.

56

Usare le app: Internet Booster

Una terza opzione possible è l'app Internet Booster che, se attivata, premendo il simbolo che raffigura una saetta, compie delle operazioni automatiche, come la pulizia della cache della memoria, che servono a rendere più rapida e fluida la navigazione. L'app in questione funziona meglio se si hanno tutti i permessi di root.

66

Utilizzare le app: Signal Finder

La app Signal Finder, infine, come fa intuire il suo nome, serve a captare l'antenna di trasmissione più vicina per avere sempre il segnale massimo sul proprio smartphone. In questo modo il segnale viene sempre mantenuto. Questa app è completamente in lingua inglese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come aumentare la ricezione del segnale 4G

Se il vostro telefono cellulare non riceve in modo ottimale il segnale 4G, potete aumentarne la ricezione facendo una semplice operazione. Questa consiste nello scaricare un'applicazione nata proprio per ottimizzare la qualità del segnale in zone...
Cellulari

Come migliorare la ricezione del cellulare

Nel corso degli ultimi vent'anni, la diffusione dei telefoni cellulari ha vissuto una fase di crescita esponenziale. Al giorno d'oggi, il 90% della popolazione è in possesso di almeno un dispositivo mobile. Nonostante ciò, la qualità del segnale ricevuto...
Android

Come analizzare il segnale wi-fi su uno smartphone Android

La maggior parte dei problemi legati alle reti Wi-Fi è dovuto alla presenza di interferenze radio. Spesso, infatti, nel configurare un hotspot o un router wireless ci si dimentica di impostare un parametro fondamentale per la buona propagazione del segnale:...
Cellulari

Come bloccare la ricezione di sms

Siamo tutti d'accordo nel dire che che il cellulare è una straordinaria innovazione nel mondo delle comunicazioni. Mantiene vivi i rapporti interpersonali con telefonate, brevi messaggi di testo e file multimediali (immagini, video, musiche). Agevola...
iPhone

Trucchi per migliorare la ricezione LTE su iOS

L'iPhone è sinonimo di garanzia così come tutti i prodotti della apple. Ma ciò non toglie che anche il marchio di Cupertino sia soggetto, talvolta, a qualche problemino. Uno dei problemi riscontrati spesso, più che altro nei vecchi modelli, come ad...
Android

Come migliorare la ricezione WiFi di un cellulare Android

Oggi, rispetto a qualche anno fa, ci si può connettere a Internet tramite smartphone e tablet, ed è possibile farlo con due differenti modalità: attraverso i dati della sim o con il Wi-Fi. Nel primo caso, la qualità del segnale dipende dalla zona...
Android

Come Illuminare Lo Schermo Alla Ricezione Di Un Messaggio Con Android

Android è un sistema operativo fantastico per gli smartphone già così com'è, ma, a seconda del cellulare usato, può essere necessario installare nuove applicazioni per colmare alcune mancanze. Per esempio, sui cellulari senza led, non c'è modo di...
Android

Come migliorare la ricezione del GPS Android

Ormai quasi ogni moderno smartphone ha un GPS incorporato. È diventata una funzione utile non solo per spostarsi facendoci guidare, ma anche per sfruttare molte app e servizi che ci vengono offerti. Per non parlare dei giochi come ad esempio può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.