Trucchi per migliorare la ricezione LTE su iOS

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'iPhone è sinonimo di garanzia così come tutti i prodotti della apple. Ma ciò non toglie che anche il marchio di Cupertino sia soggetto, talvolta, a qualche problemino. Uno dei problemi riscontrati spesso, più che altro nei vecchi modelli, come ad esempio 3G e 3Gs, ma che si potrebbe riscontrare anche in qualche nuovo esemplare, è relativo alla ricezione. Ma niente paura, per tutto c'è una soluzione, dunque vediamo alcuni trucchi per migliorare la ricezione LTE su iOs.

26

Impugnate il telefono ai lati

Sembra banale, ma uno dei primi chiarimenti di casa Apple, fu relativo al modo in cui si impugna il telefono. Poiché l'antenna è posta sulla parte alta del dispositivo, è raccomandabile non limitarla con la presa della propria mano. Dunque impugnate il dispositivo brandendolo con la mano per i lati.

36

Non mettere il dispositivo vicino a fonti magnetiche

La creazione di campi magnetici, generata con la vicinanza ad altri dispositivi elettronici, può generare dei disturbi nella corretta ricezione del segnale. Dunque evitate di tenere il telefono in luoghi che, in tal senso, potrebbero risultare compromettenti.

Continua la lettura
46

Scegliete una compagnia telefonica adatta per la vostra zona

Scegliere una compagnia telefonica non sempre è semplice. E sceglierne una qualsiasi o solamente in base alle tariffe vantaggiose, non è la giusta soluzione. Purtroppo contano una serie di fattori che non si possono sottovalutare: uno di questi è la potenza del segnale nella propria zona di residenza. Se vi sono dei ripetitori in zona, certamente non avrete problemi di sorta, ma in caso contrario le tariffe vantaggiose serviranno a ben poco.

56

Resettare l'iPhone se il problema di ricezione è insolito

Se l'iPhone ha sempre funzionato bene a parità di condizioni, ovvero compagnia telefonica e luogo di residenza, e d'un tratto appare il problemino di ricezione, è consigliabile optare per un ripristino delle impostazioni di fabbrica. In questo modo potreste risolvere un difetto nelle impostazioni e ricominciare ad usufruire delle vostre connessioni.

66

Controllare che la sim card non sia usurata o mal posta

La sim card è la porta d'accesso per i servizi del vostro operatore telefonico. È il primo strumento che vi danno non appena effettuate un abbonamento. Se siete clienti da diverso tempo con la vostra compagnia telefonica e non avete mai sostituito la sim, potrebbe essere arrivato il momento di cambiarla in negozio con una nuova, certamente più avanzata dal punto di vista tecnico, più adatta ai nuovi standard di ricezione e ovviamente meno usurata. Ma attenzione, prima di optare per la sostituzione, controllate semplicemente che i contatti della sim non siano ossidati (per pulirli è sufficiente un panno asciutto) o semplicemente che la stessa sia messa in modo scorretto nello slot apposito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come migliorare la ricezione del cellulare

Nel corso degli ultimi vent'anni, la diffusione dei telefoni cellulari ha vissuto una fase di crescita esponenziale. Al giorno d'oggi, il 90% della popolazione è in possesso di almeno un dispositivo mobile. Nonostante ciò, la qualità del segnale ricevuto...
Cellulari

Come bloccare la ricezione di sms

Siamo tutti d'accordo nel dire che che il cellulare è una straordinaria innovazione nel mondo delle comunicazioni. Mantiene vivi i rapporti interpersonali con telefonate, brevi messaggi di testo e file multimediali (immagini, video, musiche). Agevola...
Android

Come migliorare la ricezione del segnale 3G su Android

Se per caso avete acquistato uno smartphone con il sistema operativo Android, e subito vi siete accorti che la ricezione del segnale 3G non è per niente buona e non soddisfa tutte le prestazioni richieste non dovete disperare perché è possibile migliorare...
Android

Come migliorare la ricezione WiFi di un cellulare Android

Oggi, rispetto a qualche anno fa, ci si può connettere a Internet tramite smartphone e tablet, ed è possibile farlo con due differenti modalità: attraverso i dati della sim o con il Wi-Fi. Nel primo caso, la qualità del segnale dipende dalla zona...
Android

Come Illuminare Lo Schermo Alla Ricezione Di Un Messaggio Con Android

Android è un sistema operativo fantastico per gli smartphone già così com'è, ma, a seconda del cellulare usato, può essere necessario installare nuove applicazioni per colmare alcune mancanze. Per esempio, sui cellulari senza led, non c'è modo di...
Android

Come migliorare la ricezione del GPS Android

Ormai quasi ogni moderno smartphone ha un GPS incorporato. È diventata una funzione utile non solo per spostarsi facendoci guidare, ma anche per sfruttare molte app e servizi che ci vengono offerti. Per non parlare dei giochi come ad esempio può essere...
Android

Trucchi per migliorare la ricezione LTE su Android

Al giorno d'oggi, la maggior parte delle persone ha abbandonato i telefoni cellulari di tipo tradizionale per acquistare uno smartphone. Gli smartphone sono telefoni di ultima generazione che consentono di navigare in internet; ne esistono con diversi...
Android

Come risultare occupato su Android

La tecnologia con i passare degli anni, ha subito un grande sviluppo. Infatti i telefoni cellulari e i computer migliorano anno dopo anno. Questo perché si apportano sempre aggiornamenti nei dispositivi. Il cellulare è l'oggetto tecnologico più utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.