Whatsapp: 5 argomenti da evitare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I moderni mezzi messi in campo dalla tecnologia hanno in qualche modo avvicinato di molto le persone. Questa vicinanza ha quindi aumentato il grado di comunicabilità delle persone. Lo smartphone è oggi forse il dispositivo che più incarna questa nuova concezione. L'applicazione più utilizzata per comunicare istantaneamente con gli altri è, senza ombra di dubbio, Whatsapp. Comunque è bene seguire delle norme comportamentali durante l'utilizzo di questa applicazione per evitare che le conversazioni possano degenerare. Ma bisogna anche prestare particolare attenzione agli argomenti dei quali discutere. Quando si chatta molte sfumature del linguaggio non verbale, chiaramente per ovvi motivi, non si possono cogliere. Per cui il nostro interlocutore potrebbe mal interpretare certe parole. Per cui potrebbe avviarsi un escalation di incomprensione dalla quale non è facile venirne fuori. Vediamo, allora, quali sono i 5 argomenti da evitare su Whatsapp.

26

Vita privata

Uno degli argomenti da evitare su Whatsapp, specie nella conversazione di un gruppo, sono i pettegolezzi riguardanti qualcuno in particolare. Parlare della vita privata di qualcuno, specie se non presente nella conversazione, è molto scorretto. Su Whatsapp inoltre non si sa mai chi legge i messaggi. Evitiamo, quindi, argomenti che scendono troppo sul personale.

36

Sesso

Trattare argomenti di natura sessuale su Whatsapp è di cattivo gusto. Seppur il sesso non è più un tabù come un tempo. I mezzi di informazione, infatti, ci bombardano costantemente con argomenti di natura sessuali. Ad ogni modo è sconveniente parlare di tali tematiche su Whatsapp, specie se riguardano la sfera intima di qualcuno che si conosce. Inoltre potremmo urtare la sensibilità dell'interlocutore o degli interlocutori.

Continua la lettura
46

Politica

La politica è uno di quegli argomenti che possono in qualche in modo accendere gli animi di chi ne parla. Introdurre questo argomento in una conversazione su Whatsapp non è una scelta saggia, soprattutto se non si conoscono le idee dell'altro o degli altri partecipanti.

56

Religione

Gli argomenti di natura religiosa riguardano un po' una sfera troppo intima e personale di ognuno di noi. Per cui evitiamo anche di trattare con eccessiva leggerezza questi argomenti, perché per alcuni sono molto importanti. Non è infatti difficile urtare la sensibilità di qualcuno, rendendo difatti la conversazione su Whatsapp parecchio spiacevole. Piuttosto affrontiamo argomenti più leggeri.

66

Soldi

Parlare di soldi è piuttosto sconveniente con gli altri interlocutori della conversazione di Whatsapp. Questo perché in questo modo metteremo in evidenzia i diversi livelli status sociali ai quali appartengono gli altri. Questo potrebbe generare delle situazioni imbarazzanti che sarebbe meglio evitare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come Creare Una Conversazione Multipla Su Whatsapp

Whatsapp è diventato oramai un must per tutti gli utilizzatori di smartphone e tablet, sopprimendo di fatto i più tradizionali SMS. Grazie a questa applicazione, infatti, è possibile inviare e ricevere messaggi, effettuare telefonate ed inviare foto,...
Apps

Come cambiare lo sfondo della conversazione su Whatsapp

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica istantanea per smartphone. Con essa si possono inviare, oltre a messaggi di testo, anche diversi contenuti multimediali come foto, video, file audio, contatti. Inoltre offre la possibilità di condivisione...
Apps

Come salvare i messaggi Whatsapp

In pochissimo tempo Whatsapp, divenuta ormai la più famosa app di messaggistica istantanea per smartphone, ha raggiunto il miliardo di utenti, una cifra spaventosa se pensiamo che venne fondata nel 2009. Whatsapp ha letteralmente spedito in pensione...
Apps

Come ripristinare conversazioni archiviate su WhatsApp con iPhone

La moderna tecnologia ha effettuato balzi da gigante negli ultimi decenni. Il prodotto che più incarna questo progresso tecnologico è senza ombra di dubbio lo smartphone. Questo strumento ci permette di rimanere sempre in contatto con i nostri cari...
iPhone

Come avviare un gruppo WhatsApp su iPhone

Whatsapp è sicuramente l'applicazione più famosa in fatto di messaggistica, quella che più di tutte ha connotato l'era degli smartphone e che ha cambiato il modo di comunicare. Essenzialmente il software che ha mandato in soffitta gli SMS. Oltre alle...
Apps

Whatsapp: 5 funzioni da sapere

Whatsapp Messenger è diventata l'app scelta da milioni di utenti che vogliono inviare messaggi di testo gratuitamente. Ma c'è molto di più, all'interno dell'applicazione, del semplice digitare il messaggio ed inviarlo. Ci sono tante funzioni da sapere...
Apps

Come cancellare i messaggi da Whatsapp

WhatsApp è un'applicazione che negli ultimi anni ha davvero fatto esplodere una mania per la messaggistica istantanea. WhatsApp permette di scambiare messaggi, foto, video e tanto altro in maniera immediata, facile e davvero efficace. Spesso i messaggi...
iPhone

Come recuperare una chat di Whatsapp con iPhone

Alzi la mano chi di voi non utilizza Whatsapp?! Sicuramente sarete in pochissimi, visto che ormai questo innovativo e gratuito sistema di messaggistica istantanea è utilizzato da quasi un miliardo di persone in tutto il mondo. Inutile negare i vantaggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.