Whatsapp: Come nascondere l'accesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo litigato con un amico oppure con il proprio partner e non desideriamo rendere visibile l'ultimo accesso che abbiamo effettuato sull'applicazione WhatsApp possiamo farlo. Il rimedio a ciò è molto intuitivo ed abbastanza semplice da eseguire. Per una questione di privacy e per motivi personali possiamo nascondere l'accesso a questa applicazione per non dare informazioni a chi è antipatico o può infastidirci. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile nascondere l'accesso Whatsapp.

26

Occorrente

  • Applicazione WhatsApp.
36

Con WhatsApp si ha la possibilità di poter scambiare messaggi, video, foto e file, ma compare sempre la data e l'ora in cui è stato effettuato l'ultimo accesso; se si è online in quel preciso momento. Se non si ha abbastanza pratica con l'utilizzo di quest'applicazione è opportuno sapere che si può diventare "invisibili" su WhatsApp nascondendo la data, l'ora, anche se se si è in linea in quel momento. Il procedimento per non essere più visibili è facile e consente di proteggere la propria privacy.

46

Se si possiede un telefonino Android bisogna andare sulla voce "Applicazioni" per poter avviare l'applicazione di WhatsApp. Successivamente si deve premere il pulsante "Menù" (l'icona con 3 puntini) che sui telefonini Android si trova sempre in alto a destra. A questo punto si deve cliccare su "Impostazioni", appare una schermata e bisogna cliccare su "Account" e poi su "Privacy". Ora si deve cliccare su "Ultimo accesso" e spuntare la casella accanto a questa opzione. In questo modo nessuno può vedere l'ora e il giorno dell'ultimo collegamento a WhatsApp, nemmeno se si è online in quel momento.

Continua la lettura
56

Mentre se si è possessori di un telefonino Apple la situazione cambia leggermente, ma la procedura è comunque semplice. Sull'iPhone bisogna cliccare su "Impostazioni", poi su "Account" e successivamente su "Privacy". A questo punto si deve pigiare su "Ultimo accesso" e selezionare "Nessuno". Si può anche decidere chi non deve vedere l'ultimo collegamento, inserendo tutti i contatti oppure solo gli amici. È un modo abbastanza semplice e veloce per non lasciare nessuna informazione di accesso e per mantenere un minimo di privacy. Se si vuole ritornare al punto di partenza e mostrare l'ultimo accesso su WhatsApp basta fare l'operazione inversa. Inoltre, in caso di problemi con un contatto, WhatsApp, dà la possibilità di bloccare uno o più contatti per non avere alcun tipo di problema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consigliate questa opzione anche ai vostri amici e a chi non la conosce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come togliere le spuntine blu di Whatsapp

Di recente WhatsApp, il celebre servizio di messaggistica che ha soppiantato gli SMS per milioni di utenti in tutto il mondo, ha introdotto la doppia spunta blu. Si tratta di un'ulteriore notifica che si aggiunge alla classica doppia spunta grigia. Le...
Apps

5 motivi per abbandonare WhatsApp

WhatsApp è un programma di messaggistica istantanea per smartphone. Il suo successo si deve alla grafica semplice e intuitiva. Anche la velocità di scambio dei messaggi ha contribuito alla sua diffusione. Per utilizzare WhatsApp infatti basta avere...
Apps

Whatsapp: 5 funzioni da sapere

Whatsapp Messenger è diventata l'app scelta da milioni di utenti che vogliono inviare messaggi di testo gratuitamente. Ma c'è molto di più, all'interno dell'applicazione, del semplice digitare il messaggio ed inviarlo. Ci sono tante funzioni da sapere...
Apps

Trucchi per Whatsapp

WhatsApp messenger è indubbiamente la più famosa e diffusa app di messaggistica istantanea. Disponibile per tutte le piattaforme, Android, iPhone e WindowsPhone, è scaricata da milioni di utenti. Non tutti però conoscono alcune funzionalità, vediamo...
Apps

Come risultare invisibile su Whatsapp

Senza dubbio WhatsApp ha completamente rivoluzionato il nostro modo di comunicare. Tanta gente ha pensato bene d'installare il celeberrimo sistema di messaggistica istantanea sul proprio smartphone. Tuttavia, attraverso WhatsApp si possono mandare video,...
Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
Apps

WhatsApp: come modificare la foto del profilo, il nome e lo stato

Negli ultimi anni si sono sviluppate sul web, molte applicazioni e molti social network, gestibili sia da un computer che dai vari device esistenti, inclusi tablet e smartphone. Un'applicazione utile, divenuta di dominio pubblico, che permette di inviare...
Apps

Come nascondere l'ora della mia ultima connessione su WhatsApp

Conoscere tutte le funzionalità relative a Whatsapp risulterebbe molto utile. L'applicazione, infatti, è un software di instant messaging attualmente molto alla moda e utilizzato dalla maggior parte della popolazione planetaria. Grazie alla sua versatilità,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.