10 consigli per proteggere la tua privacy su Instagram

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Instagram è il social network fotografico più popolare: esso non è utilizzato solo dagli appassionati di fotografia ma anche da una schiera di utenti che va infoltendosi di giorno in giorno. D'altronde questo social network è di proprietà di Facebook e in quanto tale è accessibile per tutti gli utenti che utilizzano questo social network. Per utilizzare Instagram, basterà scaricare l'app sul vostro smartphone. Tuttavia, come ogni programma che permette di inserire online materiale personale, anche l'utilizzo di Instagram comporta qualche rischio, soprattutto per la sicurezza delle vostra privacy e per le vostre foto che potrebbero essere manipolate da terzi. Ma caro lettore non temere! In questo articolo affronteremo proprio questo problema fornendoti una lista di 10 consigli per proteggere la tua privacy su Instagram e per tutelare le tue foto.

211

Rendete privato il vostro profilo

Il primo consiglio che vogliamo proporvi è quello di rendere il vostro profilo Instagram privato. Facendo così renderete il vostro profilo visibile e visitabile solo ai contatti che avrete deciso di accettare: basterà recarsi sulla voce "Modifica profilo", fare clic e selezionare l'opzione "Post privati".

311

Evitate di fornire dettagli personali

Un altro suggerimento semplice ma altrettanto efficace è quello di non fornire dettagli personali durante la registrazione su Instagram: limitatevi ad inserire il vostro nome, necessario per ultimare la registrazione.. Evitate, inoltre, di postare immagini troppo personali ed evitate di inserire il luogo in cui esse sono state scattate. Meno dettagli fornirete, più sarà difficile rintracciarvi.

Continua la lettura
411

Utilizzate il watermark

Per proteggere le vostre foto, potreste optare per l'utilizzo di un watermark. Esso non è altro che un logo personale da apporre nelle vostre foto che vi permetterà di rivendicare la paternità delle stesse. Nel momento in cui posterete su Instagram l'immagine munita di watermark essa risulterà inutilizzabile a terzi.

511

Installate "No right click"

"No right click" è un plugin di JavaScript che impedisce la copia delle vostre foto, sia su Instagram che su altri social network. Basterà recarvi sul vostro browser o su un app-store e scaricare questo programma; installatelo seguendo la procedura proposta e, in men che non si dica, avrete un ottimo strumento di protezione per le vostre foto.

611

Controllate le vostre foto con "TinEye"

Un'altra idea che vi permetterà di proteggere la vostra privacy e le vostre foto su Instagram è quella di scaricare il browser "TinEye". Questo motore di ricerca vi permetterà di verificare l'esistenza di eventuali utilizzi non autorizzati delle vostre immagini, effettuando una semplice ricerca online.

711

Utilizzate il servizio "Google Image Search"

Un'altra soluzione che vi permetterà di verificare l'esistenza di utilizzi non autorizzati delle vostre immagini è sicuramente l'utilizzo di "Google Image Search". Questo servizio, infatti, include diverse funzioni di "TinEye", tra cui la possibilità di rintracciare le proprie immagini in rete.

811

Cambiate continuamente la vostra password di Instagram

Questo suggerimento potrebbe risultare banale ma la sua utilità non è mai ribadita a sufficienza. Pertanto recatevi sulla pagina del vostro profilo Instagram e cliccate sull'opzione "Password dimenticata" e scegliete se volete resettare la vostra password tramite l'opzione "ripristina via Facebook" o tramite "username o email".

911

Non salvate automaticamente le vostre password

Diverse applicazioni, tra cui la stessa Instagram, e browser supportano la funzione di salvataggio automatico delle vostre credenziali. Ogni volta che vi si aprirà una una finestra di dialogo di questo tipo spuntate l'opzione "no": in caso contrario chiunque possa avere accesso ai vostri dispositivi avrebbe anche accesso alle vostre credenziali, e quindi al vostro account Instagram.

1011

Condividete le foto con Instagram Direct

A volte pubblichiamo foto che riguardano solo un nostro amico o più in generale un singolo follower. Per nostra fortuna è possibile cindividere lo scatto in questione solo con l'utente desiderato grazie alla funzione Instagram Direct. La procedura è la stessa che per la pubblicazione di normali foto da destinare a tutti i vostri follower con la sola differenza che nell'ultima schermata prima della pubblicazione dovrete cliccare la funzione Direct e selezionare i destinatari della foto.

1111

Bloccate i seguaci sconosciuti

Su Instagram vale la regola del "tutti possono visitare tutti". L'elenco dei nostri visitatori o follower è visibile nella nostra home quindi se vi seguiranno dei follower sconosciuti potrete accorgevene ed eliminarli. Basterà consultare questa lista e bloccare il contatto sconosciuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

10 consigli per avere successo su Instagram

Instagram è uno dei principali e più popolari social network che ha avuto e continua ad avere un enorme successo, con un numero sempre crescente di account creati. Si basa principalmente sulla realizzazione di scatti fotografici, che possono essere...
Apps

10 consigli per aumentare le visualizzazioni delle Stories su Instagram

Instagram è uno dei social più utilizzati per condividere qualsiasi cosa. La caratteristica principale di questo social network sono sicuramente le Stories, ovvero la possibilità di poter pubblicare, commentare, salvare e segnalare le storie che durano...
Apps

10 consigli per diventare popolari su Instagram

Instagram sta diventando tra i social network sempre più in voga sia tra i personaggi del mondo dello spettacolo che tra la gente comune. Il motivo di questo successo rende così necessario ed indispensabile per tutti gli utenti diventare sempre più...
Apps

10 consigli per crescere su Instagram

Nell'era odierna le varie piattaforme con cui comunicare sono ormai moltissime. Tra le varie piattaforme esiste uno dei social network più utilizzati, ovvero Instagram. Come altri social network, Instagram è in grado di far scambiare ai vari utenti...
Apps

Instagram: 5 accorgimenti per tenere lontani gli stalker

Instagram è un social network votato alla condivisione di immagini, musica e video. Come qualsiasi social network, è fondamentale tenere d'occhio la propria privacy ed utilizzare alcuni accorgimenti per tenere lontani gli stalker. Quando un social come...
Apps

5 consigli per usare al meglio i filtri di Instagram

A volte vediamo delle foto in Instagram che sono delle vere opere d’arte, non assomigliamo alle nostre foto fatte velocemente con il telefonino, in qualsiasi condizione di luce e ombra, e poi ritoccate con il primo filtro capitato sottomano, non è...
Apps

Come rendere privato il profilo su Instagram

Se sul vostro smartphone avete appena creato un account su Instagram e vi rendete conto che state pubblicando delle foto che qualsiasi utente può vedere, allora è importante sapere che se volete mantenere intatta la vostra privacy e far visionare...
Apps

Come sbloccare qualcuno su Instagram

Fino a qualche anno fa la visualizzazione di un profilo Instagram privato non era così facile. Ora, invece, è possibile visualizzare utenti Instagram su qualsiasi piattaforma e dispositivo: Android, iPhone, BlackBerry, Windows Phone, etc. Se si desidera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.