5 app per mangiare fuori e risparmiare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una maggior parte di italiani negli ultimi anni per mangiare fuori e risparmiare utilizza siti web ed app che portano all'acquisto di coupon e sconti dove ci sono offerte vantaggiose. Così ognuno può scegliere se mangiare una pizza o un panino, ma allo stesso tempo se avere un menù di carne o pesce senza doversi porre il problema di cifre esorbitanti. Nella guida si potranno quindi leggere le 5 app che consentono tutto ciò.

26

Groupon

La piattaforma di Groupon risulta essere quella più in voga tra le persone, essa oltre ad avere il sito web di corrispondenza, ha anche l'app che consente, una volta loggati, di comprare il coupon e provvedere poi alla prenotazione dello stesso. Il costo di tale coupon verrà scalato dal credito del proprio conto paypal oppure da una carta di credito o prepagata inserita nella fase di acquisto che seguirà la scelta del coupon desiderato.

36

Ticketclub

A differenza della precedente piattaforma, Ticketclub consente ai propri utenti di scegliere il coupon e pagarlo direttamente alla cassa una volta giunti al locale. Esso verrà selezionato mediante dei crediti che l'app mette a disposizione e che una volta scalati si recuperano lasciando feedback del locale dove si è stati e pubblicizzandolo sulla propria pagina Facebook.

Continua la lettura
46

The fork

L'app di The fork consente di prenotare in tantissimi ristoranti italiani e secondo un programma di raccolta punti, avere sconti che contribuiranno maggiormente a risparmiare sul conto finale del locale scelto per la propria cena o pranzo. Anche qui non serviranno coupon da scaricare o stampare ed i punti accumulati prendono il nome di Yums, essi si possono tramutare in euro di sconto a secondo dei traguardi stabilito dal sito web stesso.

56

Groupalia

Groupali è un'altra app all'avanguardia per i coupon che riguardano il mangiare fuori in diversi locali dell'intera nazione, anche qui una volta loggati la scelta sarà ampia ed una selezionato il coupon si pagherà mediante carta di credito o prepagata, o volendo conto paypal. Per la prenotazione si dovrà però chiamare il gestore ed accordarsi secondo le condizioni inserite nel coupon acquistato.

66

Easy dinner

L'app in questione permette a tutti i suoi utenti di scegliere tra oltre mille ristoranti quale sia più adatto ai propri gusti, basterà infatti scaricarla sul proprio smartphone, tramite Ios oppure Google Play. La differenza con altre app sta nel fatto che non servono coupon, infatti basterà mostrare l'offerta dal proprio dispositivo e poi attendere che le pietanze arrivino al tavolo, le offerte vanno dal 20% di sconto fino alle formule all you can eat.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come fare una ricarica Vodafone online

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di ritrovarci senza credito sul nostro cellulare e di non poterci recare in nessun tabaccaio o negozio del nostro gestore telefonico per poter effettuare una ricarica. In questi casi tutto quello che dovremo...
Apps

Come Impostare Un Account Paypal Su Android

Paypal, è un sistema di pagamento online che permette a qualsiasi azienda o consumatore, che disponga di indirizzo email, quindi di un account, di inviare e ricevere soldi. Ognuno di noi è solito collegarsi attraverso il computer sul sito di Paypal,...
Apps

10 app per l'educazione al risparmio

Al giorno d'oggi "risparmiare" è la parola chiave delle nostre spese. Eppure forse molti di noi non sanno che è possibile risparmiare anche installando delle semplici app sul proprio telefono. Esistono tantissime app votate al risparmio ed ognuna di...
Apps

Le migliori app per trovare gli sconti più interessanti

Non c'è migliore cosa di fare la spesa risparmiando qualche soldo prezioso. Al giorno d'oggi, con la crisi economica che incalza, sono numerosi gli appassionati di sconti e occasioni speciali per lo shopping. Questo fenomeno nasce in realtà in America,...
Cellulari

Come ricaricare il cellulare da Facebook

Fra tutti i social network, forse Facebook è il più famoso. È un ottimo mezzo di comunicazione fra utenti, con la nota possibilità della pubblicazione di foto, post, video e link. I quali si possono commentare e condividere. Per il suo uso così diffuso,...
Cellulari

Come effettuare ricariche telefoniche via internet

Al giorno d'oggi, una delle molteplici comodità che internet offre, è quella di poter gestire comodamente da casa tantissime cose, tra le quali i conti in banca e le carte di credito (o bancomat). Con il grande sviluppo del mercato sul web, queste in...
Cellulari

Come pagare le bollette con il cellulare

Con l'avvento della tecnologia e soprattutto la diffusione degli smartphone si è sempre più diffusa la possibilità di pagare le bollette tramite le apposite app che si possono scaricare gratuitamente sul vostro smartphone. In questa guida vi daremo...
Apps

App per pagare con lo smartphone

Da quando è stato lanciato l'uso dello smartphone, cioè in tempi non molto lontani, tantissime persone hanno iniziato a preferire questo piccolo aggeggio tecnologico a svariate cose che prima facevano parte della loro quotidianità; basti pensare al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.